Mazzo
Thomas Arrigo, Mazzo

«Il sogno continua». Si congeda così il tecnico del Mazzo, De Falco, dopo la strepitosa partita disputata dai suoi ragazzi a Pontevecchio. Il primo tempo è da incorniciare. La sua squadra entra in campo senza alcun timore, i ragazzi pressano e arrivano prima su ogni pallone. Il Pontevecchio invece fatica ad entrare in partita e al 7′ va in svantaggio: palla recuperata a metà campo, Boschetti vede e premia l’inserimento dalla destra di Arrigo che corre verso la porta e a tu per tu con il portiere non sbaglia. I padroni di casa sembrano tramortiti. Pochi minuti dopo seconda palla gol con Paonessa che s’inserisce in area dalla fascia sinistra e conclude alto. La prima azione pericolosa dei biancazzurri è al 16′ quando Bartolotta di spalle serve Brunetti in area, ma l’arbitro interrompe per fuorigioco. La risposta degli ospiti è immediata: al 19′ da calcio d’angolo Ispano non trova la palla crossata bene dal compagno, mentre al 23′ Arrigo dalla destra scarta il diretto avversario, s’imbuca in area e calcia alto. I rosso-blu rifiatano un po’ e allo scadere arriva il primo tiro degli avversari: pasticcio difensivo appena fuori area, Bartolotta prende palla e calcia altissimo. La vera reazione del Pontevecchio è nel secondo tempo. I biancazzurri, caricati dall’allenatore, si lanciano all’attacco ma la Mazzo sa anche soffrire e concede veramente poco oltre allo sterile dominio territoriale. All’8′ la grande occasione da gol: palla spazzata male dalla difesa e il neo entrato Polito la ributta dentro, sponda di testa di Santese e Catenazzi colpisce al volo, miracolo di Gaslini che devia in corner. La partita si chiude al 28′ con lo sfortunato Di Carlo che devia in porta una blanda conclusione. Scintille sul finale tra il portiere della Mazzo (prontamente sostituito) e gli avversari.

Pontevecchio-Mazzo 0-2
RETI: 7′ Arrigo (M), 28′ st aut. Di Carlo (P).
PONTEVECCHIO (4-3-3): Morlacchi 6, Bellino 6 (7′ st Polito 6.5), Di Carlo 6, Brunetti 6.5, Ispano 6.5 , Pagani 6, Barbaglia 6, Cislaghi 6.5, Santese 6, Catenazzi 6.5, Bartolotta 7. A disp. Radaelli, Anicas, Barera, Vitale, Favini. All. Folcettoni 6.5.
MAZZO (3-4-3): Gaslini 7.5 (34′ st Marruncheddu sv), Sta 7, Paonessa 7.5, Costarella 7.5, Conte 7, Alessandro 7, Boschetti 7.5 (25′ st Ponce 6.5), Belingheri 7.5, Arrigo 8, Perin 7, Laurita 7.5 (11′ st Guindani 7.5). A disp. Pes, Destro, Milani, Zinghini. All. De Falco 8.
Arbitro: Pagani di Legnano 7.

Pontevecchio
Morlacchi 6 Non può nulla sulle due reti. Per il resto poco impegnato. Non servono grandi parate.
Bellino 6 Troppo timido.
7’st Polito 6.5 C’è il suo zampino nell’unica vera occasione da gol.
Di Carlo 6 Contiene poco sulla fascia. Sfortunato nell’autogol.
Brunetti 6.5 Cerca di costruire fino all’ultimo.
Ispano 6.5 Costantemente sotto pressione ma tiene bene.
Pagani 6 Poco incisivo.
Barbaglia 6 Fatica a entrare in partita. Pronto a rifarsi dalla prossima.
Cislaghi 6.5 Gran corsa e tenacia.
Santese 6 Si fa vedere troppo poco.
Catenazzi 6.5 tanto impegno e gol sfiorato. Buona prestazione.
Bartolotta 7 Il migliore dei suoi. Ci crede sempre e combatte su ogni pallone.
All. Folcettoni 6.5 Dà la giusta carica ai ragazzi dopo un brutto primo tempo.

Mazzo
Gaslini 7.5 Salva il risultato nel secondo tempo con un intervento super.
Sta 7 Sempre attento.
Paonessa 7.5 Perfetto in entrambe le fasi. Infaticabile.
Costarella 7.5 Chiude tutto e guida bene la difesa. Vero leader.
Conte 7 Per superarlo bisogna faticare. Buona prestazione.
Alessandro 7 Pressa e contiene.
Boschetti 7.5 Confeziona un assist perfetto. Il talento c’è e si vede ma può fare ancora di più. (25′ st Ponce 6.5).
Belingheri 7.5 Cuce bene il gioco a centrocampo.
Arrigo 8 Firma il vantaggio con una grande imbucata. Sempre pericoloso.
Perin 7 Fa sentire la sua fisicità davanti.
Laurita 7.5 Dà sempre fastidio agli avversari e costruisce tanto.
11′ st Guindani 7.5 Non fa rimpiangere il compagno e sfiora il gol.
All.De Falco 8 La sua squadra gioca un bel calcio e domina per larghi tratti.


Queste partite la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.