7 Agosto 2020 - 21:06:27

Mazzo – Barbaiana Under 16: i padroni di casa suonano la nona sinfonia!

Le più lette

#Calciocultura, ecco il secondo episodio della rubrica sul lato culturale del calcio!

Eccoci al secondo appuntamento con l'esplorazione dei media riguardanti il calcio! Nella scorsa puntata abbiamo preso in analisi alcuni...

Ilario Di Nicola è sul mercato: «Ringrazio la Virtus per questi quattro anni, ora cerco nuovi stimoli»

Dopo quattro stagioni Ilario Di Nicola lascia la Virtus Ciserano Bergamo. Le ultime settimane hanno infatti portato diversi cambiamenti...

Juventus Primavera, il Monza si aggiudica l’amichevole estiva

La Juventus Primavera torna in campo per preparare l'ottavo di finale di Youth League contro il Real Madrid del...

Sfida d’alta classifica tra due squadre in gran forma come il Mazzo guidato dal tecnico Massimo Ferrari ed i ragazzi in maglia granata del Barbaiana di Barni, con i padroni di casa che alla fine riescono ad ottenere i tre punti centrando la nona vittoria consecutiva in campionato. In un primo tempo molto tattico e combattuto l’occasione iniziale è a tinte granata, con un calcio di punizione di Monti respinto corto da Gaslini, ma sul tap-in seguente Casneda spreca calciando addosso al portiere avversario che era ancora a terra. I rosso blu ci provano invece con un destro dal limite di capitan Guindani, ma Lauriola non si fa sorprendere, mentre dalla parte opposta Durizzi svetta su un corner di Costantino trovando la parata di Gaslini. Alla mezz’ora però si rompe l’equilibrio nel risultato, con il Mazzo che passa in vantaggio grazie ad una bella conclusione al volo di Andretta su cross di Alessandro. La ripresa è scoppiettante, con continue occasioni da entrambe le parti. Il Barbaiana prova a reagire prima con una punizione alta di poco calciata da Costantino e poi con Casneda a servire Murchio a tu per tu con il portiere avversario, ma il destro incrociato dell’attaccante granata finisce fuori. Scampato il pericolo i padroni di casa segnano il raddoppio con il neo-entrato Isacco, il quale vince un contrasto con Lattuada e fa centro al suo primo pallone toccato. Gli ospiti rispondono subito con la rete di testa da parte di Gardella su corner, che sfrutta a dovere un uscita a vuoto di Gaslini. Sul ribaltamento di fronte però altro calcio d’angolo e stesso esito, ma a porte invertite: alla battuta si presenta Laurita e svetta Conte, il quale ristabilisce le distanze nel punteggio. All’azione successiva invece un errore in disimpegno difensivo per poco non costa caro al Mazzo, con Casneda che si ritrova davanti a Gaslini, ma il portiere rosso blu si riscatta del precedente errore con un intervento provvidenziale. La squadra di Ferrari a questo punto cerca di chiudere il match con un tentativo di Laurita su assist di Conte, ma la conclusione di quest’ultimo termina a lato di pochissimo, mentre direttamente su punizione Durizzi realizza il gol dell’illusoria speranza granata, con una traiettoria che beffa un mal posizionato Gaslini. Nel finale però, dopo una girandola di cambi e un calcio piazzato di Costantino respinto in tuffo da Cavallotti, il Mazzo può esultare grazie al sigillo definitivo di capitan Guindani, che tutto solo in area non sbaglia sull’invito di Isacco. Al termine della partita Massimo Ferrari, allenatore dei rosso-blu, si dice soddisfatto:<<I miei ci hanno messo tanta grinta e hanno avuto l’atteggiamento giusto per vincere, ora ci aspettano tre scontri diretti e vogliamo giocarcela fino all’ultimo>>.Questo invece il commento del vice-allenatore Stefano Ferrari del Barbaiana:<<Prestazione alla pari degli avversari, il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio, ma la differenza l hanno fatta episodi superficiali, dovremo lavorare quindi su concentrazione e determinazione dei ragazzi>>.

IL TABELLINO DI Mazzo – Barbaiana Under 16

MAZZO – BARBAIANA 4-2

RETI: 30′ Andretta (M), 17′ st Isacco (M), 19′ st Gardella (B), 21′ st Conte (M), 28′ st Durizzi (B), 42′ st Guindani (M).

MAZZO 4-3-3: Gaslini 6 (29′ st Cavallotti 6.5), Sta 6.5, Lighezzolo 6 (15′ st Isacco 7.5), Alessandro 7, Costarella 6.5, Paonessa 6.5, Laurita 6.5 (29′ st Giussani 6.5), Conte 7.5, Arrigo 6 (37′ st Ponce s.v.), Guindani 7, Andretta 7.5. All. Ferrari 7.5. Dir. Gentile. A disp. Gaslini.
BARBAIANA 4-4-2: Lauriola 6 , Pisati 6 (4′ st Nykoryuk 6), Costantino 6.5, Gardella 6.5, Lattuada 6, Terreni 6.5, Monti 6, Durizzi 7, Murchio 6, Rossetti 6.5 (31′ st Issa s.v.), Casneda 6. All. Barni 6. Vice Ferrari Stefano. A disp. Redionigi.

ARBITRO: Caccia di Saronno 7 Si fa rispettare quando prende le decisioni sul terreno di gioco, alcune delle quali non semplici..
AMMONITI: Conte (M), Sta (M), Terreni (B).

LE PAGELLE DI Mazzo – Barbaiana Under 16

MAZZO
Gaslini 6 Compie alcune parate complicate, ma ha evidenti responsabilità sui gol subiti (29′ st Cavallotti 6.5 Respinge una punizione insidiosa in un momento delicato).
Sta 6.5 Il terzino si sovrappone spesso e volentieri sulla corsia di destra.
Lighezzolo 6 Spinge meno del compagno, limitandosi al compitino (15′ st Isacco 7.5 Ingresso importante, segna al primo pallone toccato e nel finale serve anche l’assist vincente).
Alessandro 7 Lotta con grinta e cuore a centrocampo, vincendo tanti contrasti.
Costarella 6.5 Difensore roccioso, di testa le prende tutte lui.
Paonessa 6.5 Prova più che positiva nelle retrovie.
Laurita 6.5 Cerca la rete senza fortuna, si consola con l’assist per Conte (29′ st Giussani 6.5 Entra con il piglio giusto).
Conte 7.5 Propositivo nel primo tempo, cresce con il passare dei minuti fino al gol nella ripresa.
Arrigo 6 Attaccante spuntato, non entra neanche nelle azioni dei gol (37′ st Ponce s.v.).
Guindani 7 Il capitano ha il grande merito di chiudere il match.
Andretta 7.5 Sblocca il risultato con una pregevole conclusione volante.
All. Ferrari Massimo 7.5 La sua squadra centra la nona vittoria consecutiva e lui ne è l’artefice.
Dir. Guindani.

MAZZO BARBAIANA UNDER 16 - MAZZO
IL MAZZO AL GRAN COMPLETO

BARBAIANA

Lauriola 6 Ha qualche colpa sulla rete subita da calcio d’angolo, in generale non trasmette sicurezza ai suoi.
Pisati 6 Viene dribblato con troppa facilità dai rapidi esterni avversari (4′ st Nykoryuk 6 Il suo ingresso non porta i risultati sperati dall’allenatore).
Costantino 6.5 I suoi calci piazzati sono molto pericolosi per i portieri rosso blu.
Gardella 6.5 Sfrutta l’errore di Gaslini per mandare il pallone in fondo al sacco a porta sguarnita.
Lattuada 6 In costante difficoltà in fase difensiva, soprattutto contro Isacco.
Terreni 6.5 Il capitano granata è uno degli ultimi ad abbandonare la nave.
Monti 6 Non riesce ad incidere come vorrebbe.
Durizzi 7 Trova la via del gol direttamente su punizione da centrocampo, con la complicità del portiere avversario.
Murchio 6 Spreca una grande occasione ad inizio ripresa, purtroppo per lui non ne avrà altre.
Rossetti 6.5 Effettua giocate di qualità nei momenti complicati della squadra (31′ st Issa s.v.).
Casneda 6 Gli capitano due chance tutto solo davanti a Gaslini, ma le cestina entrambe facendo fare bella figura al portiere.
All. Barni 6 I suoi non escono ridimensionati, ma è una sconfitta che deve servire da lezione per il futuro.
Vice Ferrari Stefano.

MAZZO BARBAIANA UNDER 16 - BARBAIANA
L’UNDICI INIZIALE DEL BARBAIANA

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: FERRARI MASSIMO

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: FERRARI STEFANO

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle D’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo <a href=”https://edicoladigitale.sprintesport.it/sprintesport/”><strong>store digitale</strong></a>

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli