Academy Legnano-Real Vanzaghese 3-0: Tripudio Lilla, Birarda è campione provinciale

510

L’Academy Legnano doveva ottenere i tre punti per aggiudicarsi il titolo e ci è riuscita, battendo una rimaneggiata Real Vanzaghese con gli uomini contati che hanno chiuso la partita in nove a causa di due infortuni. Le prime occasioni del match capitano sui piedi di Costi per i rossi, ma entrambe terminano tra i guantoni di Colombo e si riveleranno essere solo un fuoco di paglia. Tutto il resto della sfida sarà infatti un monologo dei padroni di casa, con la squadra lilla che dopo un quarto d’ora si porta in vantaggio grazie ad un preciso colpo di testa di Graci su cross di Lucon. Poco dopo ci prova anche il numero dieci Colombini, ma il suo primo tentativo termina alto da posizione favorevole ed il secondo viene bloccato in due tempi da Paravati. Il gol del raddoppio però arriva puntuale su un calcio d’angolo battuto da Lucon, che trova l’incornata vincente dello stesso Colombini, il quale stavolta può esultare. Ad inizio secondo tempo arriva anche il tris dell’Academy Legnano, con Kalim appostato sul secondo palo che insacca da posizione ravvicinata il più facile dei gol. I ragazzi di Birarda continuano comunque ad attaccare, con Bossi e De Paola a sfiorare la rete, mentre Toure se la divora a tu per tu con Paravati. Sugli sviluppi di un corner corto ci prova anche Esposito con il destro, ma Paravati non si fa sorprendere sul primo palo e l’ultima chance capita al neo- entrato Naccari, il quale però spreca calciando alto da pochi passi. Nel finale viene espulso il tecnico della Vanzaghese Giorno per proteste, mentre l’Academy Legnano può festeggiare. Queste le parole di un soddisfatto Birarda: «Siamo contenti della stagione, in queste partite non c’è niente di scontato perché si affrontano squadre di grande qualità. I risultati ci hanno dato ragione e la squadra ha giocato due ottime gare. Questo è un grande gruppo di ragazzi con qualità». Giorno invece commenta così la partita: «Gli infortuni ci hanno penalizzato molto, ma nonostante fossimo contati i ragazzi erano motivati e per questo gli ho fatto i complimenti a fine primo tempo».

ASCOLTA L’INTERVISTA A BIRARDA
ASCOLTA L’INTERVISTA A GIORNO

Acad.Legnano 3
R.Vanzaghese 0
RETI: 15′ Graci (A), 28′ Colombini (A), 2′ st Kalim El (A).
ACADEMY LEGNANO (3-5-2): Colombo 6, Chiarello 7 (20′ st Aretano 6), Chiodini 7, Fusco 6.5, Kalim 7.5, De Paola 6.5, Bossi 7 (16′ st Diaw 6), Colombini 8, Lucon 7.5 (30′ st Sozzi sv), Graci 7.5 (20′ st Esposito 6.5), Toure 6 (30′ st Naccari sv). All. Birarda 8. Dir. Terreni.
REAL VANZAGHESE (4-4-2): Paravati 6.5, Condemi 6, Baroni 6, Sanfrancesco , Martini 6, Valioni 6, Interlandi 6, Montefeltri 6.5, Cozzi 6, Pescara 6, Costi 6.5 All. Giorno 6. Dir. Pescara.
ARBITRO: Boldini di Legnano 6.
ESPULSO: 38′ st Giorno (All.V).
AMMONITI: Colombini (A), Toure (A), Sanfrancesco (V).

Academy Legnano
Colombo 6 Neutralizza i tiri di Costi.
Chiarello 7 Sortite offensive e chiude spazi.
Chiodini 7 Grande prestazione di sostanza.
Fusco 6.5 Il capitano si prende qualche rischio di troppo in impostazione.
Kalim 7.5 Corsa inesauribile sulla fascia destra, realizza il gol che chiude i giochi.
De Paola 6.5 Perde alcuni palloni banali, ma la sua partita resta positiva.
Bossi 7 Tenta spesso la via del gol, anche se non la trova è comunque da apprezzare .
Colombini 8 MVP: risulta il più pericoloso dei suoi e dopo vari tentativi riesce a siglare la rete del raddoppio.
Lucon 7.5 Assist-man della squadra, i suoi cross sono sempre insidiosi.
Graci 7.5 Ha il grande merito di sbloccare il risultato.
Toure 6 Sbaglia troppo in fase di finalizzazione. Non la migliore giornata.
All. Birarda 8 Tiene alta la concentrazione e dopo il campionato vince il titolo.

Real Vanzaghese
Paravati 6.5 Incolpevole sui gol subiti.
Condemi 6 In difficoltà contro i rapidi esterni.
Baroni 6 Spazza via quasi tutto quello che passa dalle sue parti, sprecando tanti possessi palla.
Sanfrancesco 6 Sofferenza costante.
Martini 6 Kalim è un cliente scomodo per chiunque e lui deve cedere.
Valioni 6 Sovrastato dai centrocampisti avversari, costretto ad uscire per infortunio.
Interlandi 6 Come il compagno di reparto, non riesce a dettare i tempi di gioco.
Montefeltri 6.5 Corre per due, peccato che sia l’unico dei suoi a farlo.
Cozzi 6 In ombra per tutta la partita, poteva fare molto di più.
Pescara 6 Gioca in attacco senza incidere, anche perché sarebbe un portiere, indicativo del momento negativo degli ospiti.
Costi 6.5 Le poche conclusioni della squadra portano la sua firma.
All. Giorno 6 I suoi sono rimaneggiati, ma non rassegnati.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Queste partite la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.