L'Accademia Bustese Under 17
L'Accademia Bustese Under 17

Alessio Berton
Busto Garolfo (Mi)
Festeggiamenti rimandati per l’Accademia Bustese, ko nello scontro tra titani con la Real Vanzaghese, ora al comando ma con una partita in più. Sarà probabilmente Accademia il 5 maggio, ma tutto andrà conquistato all’ultimo turno. Nel posticipo di mercoledì gli ospiti partono arrembanti, ma la prima chance capita tra i piedi di Stecchini, che non riesce a finalizzare da pochi passi una splendida punizione di Bonomelli. Alla prima occasione passano i ragazzi di Taini: Costi si procura con mestiere una punizione dai venticinque metri che Cozzi trasforma meravigliosamente, disegnando una parabola mancina che bacia l’angolino basso del palo alla sinistra di Re. Il pareggio arriva subito sugli sviluppi di un calcio da fermo, dove Cavaleri ribadisce in rete un pallone vacante. Al ventesimo ancora Cozzi su punizione con un tiro fotocopia al precedente, ma questa volta la sfera termina a lato. La Bustese fatica a superare la metà campo, così come gli ospiti peccano nella finalizzazione. Amendolara passa a quattro dietro ma la situazione rimane invariata anzi, peggiora. Infatti allo scadere del primo tempo, Valioni batte una punizione tutt’altro che irresistibile che Re respinge sui piedi di Sanfrancesco, freddo nel realizzare. La ripresa si apre con un ritmo blando tenuto da entrambe le compagini, con i padroni di casa che prendono il mano il pallino del gioco. Al ventesimo, su azione di contropiede ottimamente condotta da Balzarotti, Micalizzi calcia malamente sul fondo da posizione favorevole. Dopo poco ci prova anche Grassi dalla distanza ma con scarso successo. A cinque dalla fine, ancora Micalizzi sfiora il 2-2 con un sinistro a giro che accarezza il palo ed esce. Il finale è tutto degli ospiti. Prima La Monica viene murato da Re da pochi passi, poi Interlandi colpisce il palo con un destro deviato. La ciliegina sulla torta la mette La Monica, sfruttando al meglio l’assist di Utzeri, per l’1-3 finale, con coach Taini allontanato per eccesso di esultanza.

ACCADEMIA BUSTESE-REAL VANZAGHESE 1-3
RETI (0-1; 1-1; 1-3): 18’ Cozzi (R), 20’ Cavaleri (A), 40’ Sanfrancesco (R), 42’ st La Monaca (R).
ACC.BUSTESE (3-5-2): Re 6, Battistella 6, Abdel 6, Stecchini 7, Balzarotti 6, Antonino 6.5, Bonomelli 6.5, Grassi 7, Micalizzi 6, Cavaleri 6 (25’ st Spreafico 6.5), Morlacchi 6.5. All.Amendolara 6.
R.VANZAGHESE (4-3-1-2): Pescara 6, Condeni 7.5, Cataletto 7, Valioni 7 (35’ st Marsini 6), Sanfrancesco 8, Baroni 6.5, Massara 6.5 (25’ st Interlandi 6), Moroncini 6.5 (12’ Vignati 6.5), Cozzi 7.5, Costi 6.5 (33’ st La Monaca 6), Groe 6.5 (20’ st Utzeri 6). All.Taini 7.5
Arbitro: Panariello di Busto Arsizio. 6.5.

Acc.Bustese
Re 6 Dalle sue incertezze nascono pericoli.
Battistella 6 Tanta sostanza, poca qualità.
Abdel 6 Troppi errori in uscita, qualche toppa riesce a metterla.
Stecchini 7 Salva svariate volte con interventi da urlo. Fase d’impostazione unica nota dolente.
Balzarotti 6 Corre parecchio ma inutilmente. Nel primo tempo sbaglia tanto.
Antonino 6.5 Regge Costi fisicamente e non è poco.
Bonomelli 6.5 Detta i tempi con difficoltà. Disegna parabole insidiose su punizione.
Grassi 7 Copre senza disdegnare gli inserimenti. Tuttofare imprescindibile.
Micalizzi 6 Non pervenuto nel primo tempo, si divora il pari nella ripresa.
Cavaleri 6 Ha la tecnica per fare decisamente molto di più. (25’ st Spreafico 6).
Morlacchi 6.5 Duttile ed affidabile. Compitino svolto al meglio.
All. Amendolara 6 Squadra troppo rinunciataria, festa rimandata.

Real Vanzaghese
Pescara 6 Mai chiamato in causa.
Condeni 7.5 Difende come un guerriero.
Cataletto 7 Roccioso e propositivo. Insuperabile.
Valioni 7 Prestazione pulita, mette ordine quando può. Erige una diga. (35’ st Marsini 6).
Sanfrancesco 8 Leader difensivo impeccabile. Annulla gli attaccanti bustocchi e timbra pure il cartellino. Difficile poter chiedere di più.
Baroni 6.5 Irruento ed efficace. Qualche sbavatura rimane.
Massara 6.5 Impegno in entrambe le fasi. (25’ st Interlandi 6).
Moroncini 6.5 Parte a razzo poi esce per infortunio. (12’ Vignati 6.5 Qualità eccelsa).
Cozzi 7.5 Mancino educato. Crea sempre pericoli, con e senza palla.
Costi 6.5 Corsa e forza fisica. Pochi palloni giocabili in area. (33’ st La Monaca 6).
Groe 6.5 Si muove su tutto il fronte d’attacco, creando spazi invitanti. (20’ st Utzeri 6).
All.Taini 7.5 Prestazione di personalità. Impone il proprio gioco con saggezza.