14 Luglio 2020 - 00:39:06

Under 19 Legnano: statistiche e curiosità, alla scoperta delle squadre rivelazione della stagione

Le più lette

Unitas Coccaglio, ecco il quadro completo degli allenatori 2020-2021: Marco Buffoli guiderà l’Under 19

Pochi cambiamenti, tante riconferme in casa Unitas Coccaglio, a cominciare dalla panchina della prima squadra: è stata confermata, infatti,...

Pontogliese, Livio Sporchia confermato alla guida della prima squadra

Livio Sporchia guiderà la prima squadra della Pontogliese, in Seconda categoria, anche nella prossima stagione. La conferma del tecnico...

Palazzolo, il ritorno di Giuseppe Marangoni: classe 1998, arriva dalla Lentatese

Giuseppe Marangoni è un nuovo calciatore del Palazzolo. Secondo innesto ufficiale per la rosa che nella prossima stagione avrà...

I tre gironi di Under 19 della Delegazione di Legnano non hanno mancato di regalare emozioni e grandi sorprese durante questa stagione. Ma andiamo a vedere quali squadre sono state rivelazioni o conferme di questo campionato.

Nel girone A a guardare tutti dall’alto è l’FBC Saronno, la squadra che ha mostrato maggior continuità di risultati nel corso del campionato: 44 punti raccolti, frutto di 14 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Soprattutto nel girone di ritorno gli Amaretti si sono dimostrati una vera e propria corazzata, infatti sia i due pareggi che le due sconfitte risalgono alla prima parte di stagione.
Ma le antagoniste dell’FBC Saronno non solo assolutamente mancate, anzi sono ben 4 le squadre che si sono dimostrate delle vere e proprie candidate al titolo: San Giorgio su Legnano, Union Oratori Castellanza, Dairaghese e Antoniana.
Partiamo dal San Giorgio, secondo in classifica con 39 punti. La squadra legnanese ha perso un po’ di smalto e di concentrazione solo nelle ultime gare disputate, ma confermandosi il miglior attacco del girone A con ben 59 reti siglate. Discorso analogo per l’Union Oratori Castellanza (miglior difesa del campionato con soli 20 gol subiti), un inizio di stagione strepitoso e poi qualche calo nella seconda parte di stagione. Per quanto riguarda Dairaghese e Antoniana, rispettivamente a quota 36 e 35 punti, le due si sono confermate reali rivali delle altre con il passare delle giornate.
Se andiamo ad osservare la classifica marcatori, i numeri confermano quanto detto: medaglia d’oro per Riccardo Bonfrate dell’FBC Saronno (20 reti), argento per Dogo Gadji della Dairaghese (18) e bronzo per il bomber di casa Union Oratori Castellanza Juan German Mata. In quarta e quinta posizione troviamo la coppia d’oro formata da Eugenio Moneta e Luca Aramu del San Giorgio su Legnano.

Passando al girone B le cose sono molto simili al raggruppamento A, con 4 squadre (in soli 5 punti) in lotta per la vittoria finale: Accademia BMV, Oratoriana Vittuone, Boffalorese e Accademia Bustese.
Con 44 punti in testa troviamo l’Accademia BMV, la miglior difesa del campionato con soli 14 gol incassati. Da sottolineare che l’Accademia BMV ha subito solamente una sconfitta in campionato contro l’Oratorio San Gaetano.
Distaccata di due punti dalla capolista ecco l’Oratoriana Vittuone, una vera e propria corazzata, che soprattutto nei momenti di difficoltà ha tirato fuori le unghie. Medaglia di bronzo e 40 punti per la Boffalorese, una squadra che si è confermata sempre di più una candidata al titolo – tanto che è riuscita a vincere entrambi gli scontri diretti con l’Oratoriana Vittuone. Quarta piazza per l’Accademia Bustese, il miglior attacco del campionato con ben 64 gol realizzati grazie al tridente composto da Marco Pasetto, Simone Bellusci e Davide Grassi.
Passando proprio alla classifica marcatori in testa con 18 gol realizzati troviamo Simone Fusarpoli dell’Oratoriana Vittuone, secondo gradino del podio per Kevin Udoh, bomber del Pontevecchio (18 reti); è bronzo quello di Pasetto dell’Accademia Bustese (16).

Il girone C, potenzialmente, aveva la sua regina: il Barbaiana, staccato di ben 10 lunghezze dalla prima inseguitrice Osl Garbagnate. Solo vittorie per la capolista che praticamente stava vivendo la stagione perfetta. E i numeri sono tutti dalla parte del Barbaiana: 82 gol realizzati e solamente 15 subiti (miglior attacco e miglior difesa).
Chi ha provato a dare del filo da torcere alla prima della classe sono state sicuramente Osl Garbagnate e Lainatese, che però hanno subito una piccola flessione nel corso del campionato.
Osservando la classifica marcatori qualche sorpresa c’è: medaglia d’oro per Rocco Atlante del Terrazzano (20 gol), argento per Massimiliano Indelicato (19), bomber della Solese e bronzo per Tommaso Campi del Barbaiana e Nicolas Caruso della Baranzatese, entrambi con 17 reti all’attivo.

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli