Luca Dolisi, Barbaiana
Luca Dolisi, Barbaiana

Termina con un pareggio il match tra Virtus Cornaredo e Barbaiana. Partita molto aggressiva, dove le due squadre corrono tanto, ma danno poco spettacolo. La sblocca subito il Barbaiana, al minuto 3, grazie ad un’ottima palla in verticale per Del Grande che a tu per tu col portiere, insacca la palla in rete. Inizio combattivo da parte di entrambe le squadre, ma quando gli ospiti attaccano sono pericolosi; al 10’, sfiorano il raddoppio con un bel tiro dalla sinistra di Verzino, ben neutralizzato dal portiere. Passata la metà del primo tempo, la squadra di casa inizia a prendere campo e ad avanzare, procurandosi due punizioni dal limite che però non impensieriscono il portiere. Il Barbaiana si abbassa troppo e al minuto 28, la Virtus ritorna meritatamente in partita: grande palla in profondità di De Nicolo per Rosso che davanti al portiere non può sbagliare. I ragazzi di Zanni non sembrano voler mollare e continuano ad attaccare, sfiorando il sorpasso al 44’ sull’asse Rosso-Malvaglia, che però manda a lato. Il primo tempo sembra, ormai, destinato al pareggio, ma al 46’, la squadra ospite ritrova incredibilmente il vantaggio con una punizione di Dolisi dal lato corto dell’area, che finisce all’angolino basso. Ad inizio ripresa, la Virtus sembra risentire del gol subito allo scadere del primo tempo. Gli ospiti giocano meglio e fanno girare bene la palla in mezzo. Sfiorano il gol con un bel mancino di Dolisi da calcio piazzato respinto da un ottimo intervento del portiere. Col passare dei minuti, la partita si fa più cattiva e non permette alle due squadre di giocare a pallone come vorrebbero. Sul finale di partita, al 37’, la difesa ospite svirgola un pallone al limite della propria area, Rosso appoggia dietro per Capolupo che dal limite dell’area estrae dal cilindro una grande conclusione che finisce alle spalle dell’estremo difensore. La partita termina in pareggio; risultato giusto per quello che si è visto in campo. Mastica amaro il tecnico Zanni per non aver giocato così da inizio anno: «C’è rammarico perché abbiamo giocato un’ottima partita contro la seconda del torneo e senza quei due mesi a inizio anno, potevamo giocarcela con tutte».

V.Cornaredo-Barbaiana 2-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2): 3′ Del Grande (B), 28′ Rosso (V), 46′ Dolisi (B), 37′ st Capolupo Claudio (V).

Virtus Cornaredo
All. Zanni 7 Gioca alla pari contro una squadra ai vertici.
Catera 7 Attento. Ottimi interventi.
Varì 6 Spinge poco sulla sua corsia di competenza. (22’ st De Cassio 6)
Forlani 6 Fatica. (6’ st Narciso 7)
Della Croce 6.5 Buona gara. Sempre presente in mezzo al campo.
Amargo 7 Attento in fase difesiva.
Acquavia 7 Molto bene in difesa.
De Nicolo 6.5 Oltre all’ottimo assist si vede poco. (12’ st Agosto 6.5)
Lombardi 6 Buon primo tempo, poi poca roba. (32’ st Capolupo 7.5)
Rosso 7.5 Grande partita. Aiuta i compagni e fa reparto da solo.
Santoro 6.5 Nel secondo tempo è più vicino all’area e gioca meglio.
Malvaglia 6 Poco presente in area di rigore. (18’ st Brandaleone 6)
A disp: Barera, Brandaleone, Agosto, Carmeci, Capolupo, De Cassio, Narciso
Dirigente: Amargo

Barbaiana
All. Rota 6.5 Buona partita. Squadra ben messa in campo.
Folchini 6.5 Comanda la difesa.
Transidico 6.5 Bene sulla fascia.
Dolisi 7.5 Bel mancino su punizione. Nel complesso, mvp dei suoi.
Paleari 7 In mezzo al campo c’è.
Monti 6 Partita senza sbavature.
Pastori 6.5 Buona partita. Si potrebbe far vedere di più in mezzo.
Del Grande 7 Ha il merito di aver sbloccato la partita. (29’ st Crispo 6)
Elisei 6 Potrebbe entrare di più nel vivo del gioco. Poco incisivo.
Proverbio 7 Lotta contro tutti. Buona gara. (26’ st Passolungo 6)
Airaghi 6.5 Corre tanto, ma si intestardisce troppo coi dribbling.
Verzino 6.5 Buona corsa. Spinge bene in fascia. (12’ st Sicilia 6.5)
A disp: Barattieri, Gorla, Pedrinazzi, Locaiono, Passolungo, Crispo, Sicilia
Dirigente: Dolisi


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.