giovedì 4 Giugno 2020 - 06:18:30

Juve Cusano – Real Trezzano Esordienti: Degrada, Formenti e Romaniello per il Real, non basta Del Vecchio alla Juve Cusano

Le più lette

Virtus Ciserano Bergamo Under 17, il tecnico Diego Guizzetti si racconta tra passato, presente e futuro

Ci spostiamo a est per sbarcare in casa Virtus Ciserano Bergamo Under 17. Conosciamo meglio Diego Guizzetti, storico tecnico...

Collaborazione Carignano e Villastellone, trovato l’accordo

Trovato l'accordo ieri sera, ufficializzato questa mattina: i due presidenti Roberto Pautasso e Guido Pochettino hanno avviato una collaborazione...

BM Sporting Under 19, Alessandro Gazzola in panchina anche nel 2020-2021

Alessandro Gazzola sarà l'allenatore del Bm Sporting Under 19 anche nella prossima stagione. È arrivata tramite i canali social...

Al campo comunale “Del Seveso” va in scena una splendida partita tra la Juve Cusano e il Real Trezzano, con gli ospiti che trionfano per 3-1 e i padroni di casa che, seppur sconfitti hanno comunque espresso un ottimo calcio. Prima frazione un po’ bloccata, la prima occasione arriva al 9’ ed è per il Real Trezzano: Iacovelli di forza va via sulla fascia sinistra, dal fondo mette dentro trovando Liva che calcia però in maniera debole. Al 17’ c’è la risposta della J. Cusano con Stocco che dalla destra, rientra verso il centro del campo e lascia partire un missile diretto all’incrocio dei pali che non si insacca in rete solo per la sensazionale parata di Michaletti. Due minuti più tardi Michaletti si ripete, abbassando la saracinesca anche sul bel tiro da fuori di Oliva. Il secondo tempo a differenza del primo parte col botto. Al 1’ gli ospiti riescono a trovare il gol del vantaggio con Degrada che si ritrova il pallone sui piedi all’interno dell’area di rigore e senza pensarci su di destro piazza la sfera alla sinistra del portiere. Appena quattro minuti più tardi arriva anche il raddoppio: Formenti, da fondo campo, in posizione molto defilata, prova lo stesso la conclusione, sfornando un delizioso pallonetto che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Al 10’ i padroni di casa accorciano le distanze con Del Vecchio che al termine di una mischia in area si ritrova il pallone tra i piedi e con freddezza lo mette all’angolino, imparabile per il portierino Trezzanese. Due minuti più tardi la J. Cusano ha anche l’occasione per pareggiare la partita: Beninati, incontenibile, si fa metà campo palla al piede, arrivando davanti a Ermini che lo ipnotizza e respinge la conclusione negandogli la gioia del gol. La terza frazione è scoppiettante, si assiste a ripetuti capovolgimenti di fronte con azioni da gol da una parte e dall’altra. Al 10’ è il Real Trezzano a trovare la rete che chiude la partita: Formenti, al termine di un contropiede fulmineo, arriva all’interno dell’area di rigore con una finta mette a sedere il difensore avversario e serve Romaniello che col destro trova il pertugio giusto, coronando una prestazione super con il gol. Tre minuti più tardi i padroni di casa hanno l’occasione di portarsi a meno uno: Ciriolo, con un lancio splendido, serve in profondità Bougueroua, che aggancia il pallone e corre verso la porta ma viene recuperato da uno strepitoso Napolitano che salva il risultato.
J. Cusano Esordienti 2007

IL TABELLINO DI JUVE CUSANO-REAL TREZZANO

JUVE CUSANO-REAL TREZZANO 1-3
RETI (0-0, 1-2, 0-1): 1’st Degrada(R), 5’st Formenti(R), 10’st Del Vecchio(J), 10’tt Romaniello(R).
J.CUSANO: Ricci, Masciulli, Giordano, Oliva, Polonia, Ciriolo, Crescimone, Bougueroua, Tomaselli, Silva, Silva, Giacompolli, Beninati, Stocco, Del Vecchio, Pavel.
REAL TREZZANO: Michaletti, Montini, Napolitano, Sparvieri, Taliano, Siro, Romaniello, Gagliardi, Carfi, Iacovelli, Ermini,  Formenti, Degrada, Liva, Palmas.
Real Trezzano Esordienti 2007

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy