Memorial Fregoni, il punto dopo la seconda giornata di triangolari

24
Pro Sesto 2003 Fregoni
La formazione della Pro Sesto

E’ ripartito il Memorial Fregoni, con la seconda tranche di gironi composti da 3 squadre che produrrà i nomi delle semifinaliste. I risultati delle prime due giornate disputate fino ad ora hanno già dato l’idea di quali siano le squadre favorite alla vittoria finale di quest’anno. Per la categoria Under 17, nel girone 1, la Pro Sesto (che come Masseroni, Alcione e Ausonia presenta i ragazzi dell’Under 16) batte con un sonoro 4-1 il Club Milano di Mandelli il quale, a sua volta, ha pareggiato con la Garibaldina di Rossiello che ora, per accedere alle semifinali, dovrà battere proprio la fortissima formazione sestese.

Nel girone 2 si è segnato parecchio e, dopo la sconfitta per 3-2 contro il Muggiano, la Lombardia Uno è caduta anche contro il Cinisello di Brancaccio con il risultato di 4-2.

Interessantissima la situazione del girone 3, dove, per passare il turno, l’Alcione deve battere il Real Milano con almeno due gol di scarto in virtù della differenza reti e, proprio per questo fattore, la Masseroni è già aritmeticamente eliminata dopo aver perso 2-0 alla prima giornata e aver vinto 3-2 contro l’Alcione alla seconda; al Real Milano di Minelli, quindi, basterà anche solo un pareggio.

Nel girone 4 sarà decisiva la partita tra Ausonia e Sempione. Con l’Assago fuori, ai neroverdi basta un pareggio per mantenere la vetta del girone e passare il turno.

Passando alla categoria degli Under 15, nel girone 1, il Bresso di Dalceri reduce dalla vittoria ai rigori contro il Cimiano, deve vincere per guadagnarsi il primo posto. In caso di parità, saranno decisivi i tiri dagli undici metri contro l’Aldini.

Nel girone 2, l’Atletico Alcione (sconfitto dal Club Milano 2-0, il quale ha però perso 2-1 con la Barona), per accedere alle semifinali, ha bisogno di una vittoria contro la Barona con due reti di scarto.

Nel girone 3 il Rozzano ha battuto il ForzaCoraggio 2-1, che a sua volta ha pareggiato nel secondo turno contro il Cinisello. La questione passaggio del turno è ora un affare tra biancoverdi e rossoblù.

Infine, nel girone 4, dopo non essersi presentato al match contro l’Ardor Bollate (con conseguente sconfitta a tavolino), l’Alcione ha battuto il Sedriano per 1-0, obbligando i ragazzi di Candi a vincere con due o più gol di scarto nell’ultima sfida contro l’Ardor.

Girone 1 Allievi

Pro Sesto-Club Milano 4-1

Club Milano-Garibaldina 1-1 (6-5 dcr)

Garibaldina-Pro Sesto 24/1

Classifica: Pro Sesto 3, Club Milano 1, Garibaldina 1

Girone 2 Allievi

Muggiano-Lombardia Uno 3-2

Lombardia Uno-Cinisello 2-4

Cinisello-Muggiano 24/1

Classifica: Muggiano 3, Cinisello 3, Lombardia Uno 0

Girone 3 Allievi 

Masseroni-Real Milano 0-2

Alcione Masseroni 2-3

Real Milano-Alcione 24/1

Classifica: Real Milano 3, Masseroni 3, Alcione 0.

Girone 4 Allievi

Assago-Ausonia 2-4

Sempione-Assago 2-2 (6-5)

Ausonia-Sempione 24/1

Classifica: Ausonia 3, Sempione 1, Assago 1.

Girone 1 Giovanissimi

Cimiano-Aldini 0-0 (4-5)

Bresso-Cimiano 1-1 (4-3)

Aldini-Bresso 23/1

Classifica: Cimiano 2, Bresso 1, Aldini 1.

Girone 2 Giovanissimi

Club Milano-Barona 1-2

Atletico Alcione-Club Milano 0-2

Barona-Atletico Alcione 23/1

Classifica: Barona 3, Club Milano 3, Atletico Alcione 0

Girone 3 Giovanissimi

Rozzano-Forza e Coraggio 2-1

Forza e Coraggio-Cinisello 2-2 (4-3)

Cinisello-Rozzano 23/1

Classifica: Rozzano 3, Cinisello 1, Forza e Coraggio 1

Girone 4 Giovanissimi

Alcione-Ardor Bollate 0-3

Sedriano-Alcione 0-1

Ardor Bollate-Sedriano 23/1

Classifica: Ardor Bollate 3, Alcione 3, Sedriano 0

 

 

 

Condividi
Fabio Cannatà
Poeta dialettale amico di Bob Dylan, appassionato di Arsenal e di un certo calcio improduttivo. Altri interessi? Picchiare duro sulla carbonara