26 Novembre 2020 - 22:54:52

Niguarda – Serenissima Under 16: che goleada rossoblù, Rainoni e Persico trascinatori

Le più lette

Pro Vercelli – Pro Sesto Serie C: la doppietta lampo del subentrato De Respinis stende le Bianche Casacche

Prima sconfitta casalinga stagionale della Pro Vercelli, alle prese con un tour de force notevole, ancora peraltro da ultimare...

Vighenzi Under 19: Mattia Giacomini, centrocampista con il vizio del gol: «Ho voluto fortemente rimanere qui con l’obiettivo di vincere il campionato»

Protagonista dell'ottimo avvio della Vighenzi Calcio, seconda in classifica a 9 punti, è Mattia Giacomini trequartista di prospettiva che...

Under 19 Milano: Campionati fermi, compromesso il futuro dei giovani in prima squadra ?

Una delle categorie maggiormente penalizzate e più difficili da preservare, in questo periodo di stallo delle attività sportive, è...

Il Niguarda si riprende la partita dopo un avvio di gara non proprio florido e lo fa risplendendo e asfaltando la Serenissima nel secondo tempo. Un 7-2 incredibile e un ribaltone che porta i padroni di casa sempre più in alto. La partita sembrava già dai primi minuti avere dei risvolti interessanti soprattutto per i biancazzurri che, senza nulla da perdere, hanno messo in campo grande spirito di iniziativa. Spinge forte il Niguarda e nella prima manciata di minuti ha qualche occasione in più per farsi pericoloso con Scarpa che prova la conclusione dalla sinistra: il suo tiro è troppo angolato e non inquadra lo specchio della porta ma un buon primo tiro da parte dell’attaccante rossoblù. Gli uomini di Alberti sembrano aver conquistato un po’ di coraggio e dopo solo 4 minuti vanno al gol con Rainoni che da solo conquista palla e la butta in rete. Il Niguarda festeggia ma, poco dopo, arriva come un fulmine a ciel sereno il pareggio della Serenissima con un gol da incorniciare. Tagliapietra inventa, da vero specialista, e dalla metà campo butta in rete una bomba imprendibile per il numero 1. Esultanza incontenibile e biancazzurri che ora ritrovano la loro dimensione, impensierendo e non poco la difesa rossoblù senza mai lasciare troppo spazio anche nello loro retrovie. Al 18’ su punizione di Paramatti, Gibelli non trova lo specchio della porta per pochissimo. Ci prova anche Maragioglio, splendido sui calci piazzati: la sua punizione dritta in porta trova le mani di Baldassarre. Prima che l’arbitro fischi la fine della prima frazione c’è ancora tempo per un’azione vincente: a pochi passi dall’area piccola, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Lotito arriva sicuro e la calcia dentro a pochi centimetri dalla porta.

La Serenissima può crederci mentre il Niguarda torna in campo con un piglio diverso, nonostante non abbia quasi nessun cambio a disposizione per rinforzare la sua squadra. Dopo solo un minuto di gioco Persico si procura un rigore dopo un fallo, anche se dubbio, di Maragioglio e non manca l’obiettivo. Parità ristabilita ma che dura solo una manciata di minuti quando Scarpa arriva in rete su azione rocambolesca. I ritmi si abbassano e la difesa biancazzurra vacilla un po’, cominciando a lasciare troppo spazio agli avversari soprattutto sulla fascia. A questo punto gli uomini di Alberti non possono fare altro che approfittarne. Al 30’ il fato è dalla parte di Rainoni: Maragioglio scivola perdendosi la marcatura e a quel punto il numero 7 di casa non può far altro che buttarla in rete. Adesso i gol si susseguono tutti uno dietro l’altro, quasi fosse un momento dell’allenamento. Dopo Rainoni tocca a Signorelli fare centro, seguito poco dopo da Persico che con azione personale si intasca anche la seconda rete di giornata. Siamo sul 6-2 e mentre ormai la Serenissima non ha più da chiedere a questa giornata, il Niguarda trova il tempo per un ultimo, sfavillante gol. Persico dalla distanza fa sua la rete e conquista tre punti importanti per l’avvio di questo girone di ritorno.

IL TABELLINO DI NIGUARDA – SERENISSIMA UNDER 16

NIGUARDA – SERENISSIMA 7-2
RETI (1-0; 1-1; 1-2; 2-2; 7-2): 4′ Rainoni (N), 10′ Tagliapietra (S), 2′ st rig. Persico (N), 4′ st Scarpa (N), 30′ st Rainoni (N), 35′ st Signorelli (N), 39′ st Persico (N), 40′ st Lotito (S), 41′ st Persico (N).
NIGUARDA (4-3-3): Baldassarre 6.5, Lovati 6.5, Ripamonti 6.5, Faccini 7, Pellegrini 6.5, Fino 6.5, Rainoni 7.5 (40’ st Tagliapietra sv), Persico 7.5, Signorelli 7, Alberti 6.5, Scarpa 7. A disp: Viganò. All Alberti 6.5. Dir. Faccini
SERENISSIMA (4-4-2): Decio 6, Ottolini 6 (4’ st Ficarra 6), Gibelli 6, Lotito 6.5, Diagne 6, Maragioglio 6.5, Tagliapietra 6.5 (12’ st Rotundo sv), Termine 6, Errico 6, Paramatti 6 (35’ st Catozzi sv), Carnevale 6 (31’ st Refaei sv). A disp: Folla. All. Paradiso 6. Dir. Bartoluccio
AMMONITI: Maragioglio (S), Rotundo (S).
ARBITRO: Bolis di Milano 6 Ogni tanto in campo è un po’ distratto ma vista la sua giovane età la partita è ben condotta

Niguarda Serenissima under 16 squadra serenissima
La squadra del Serenissima prima del match

LE PAGELLE DI NIGUARDA – SERENISSIMA UNDER 16

PAGELLE NIGUARDA
All. Alberti 6.5
La partita è iniziata in sordina ma poi i suoi si sono ripresi alla grande.
Baldassarre 6.5 Poche colpe sui gol per il resto non è poi così protagonista.
Lovati 6.5 Tiene bene le redini della fascia ed è sempre attento.
Ripamonti 6.5 Movimento veloce palla al piede e cerca il feeling con i compagni.
Faccini 7 Ha grande velocità e si trova spesso in mezzo al campo a far ripartire l’azione.
Pellegrini 6.5 Attento nella sua difesa a tenere a bada gli avversari.
Fino 6.5 Propositivo e sempre sul pezzo, bene nella difesa a 4 dettata dal mister.
Rainoni 7.5 Giornata capolavoro per lui e gol perfetti (40’ st Tagliapietra sv).
Persico 7.5 Anche per lui una gara da incorniciare come la sua tripletta.
Signorelli 7 Si concede al gol su azione personale e grande fiuto.
Alberti 6.5 Meno propositivo dei suoi ma sempre con un occhio a favorire i compagni.
Scarpa 7 Bel gol e bella prestazione, va a casa con grande consapevolezza di sé. 

PAGELLE SERENISSIMA
All. Paradiso 6
La gara di per sé è stata ben pensata, peccato che nella ripresa non sia stato fatto quanto di buono del primo tempo.
Decio 6 I gol subiti pesano tantissimo e in qualche occasione non è stato troppo preciso.
Ottolini 6 Attento in fase di copertura, cerca di lasciarsi andare sulla fascia (4’ st Ficarra 6).
Gibelli 6 Molto propositivo e ha senso del dovere in campo.
Lotito 6.5 Una bella conclusione la sua e una gara all’altezza delle aspettative.
Diagne 6 Si coadiuva bene con i compagni di reparto ma nel secondo tempo perde un po’ di lucidità.
Maragioglio 6.5 Tra i suoi è il migliore, grande piede, testa e cuore peccato che alcune sue prodezze non siano andate in rete.
Tagliapietra 6.5 Sblocca la gara con un tiro imprendibile e irripetibile, grande fiuto per il gol (12’ st Rotundo sv).
Termine 6 Fa muovere il gioco cercando di ripartire in contropiede.
Errico 6 Poco visibile e un po’ assente nel movimento in attacco.
Paramatti 6 Qualche guizzo interessante ma nulla di più (35’ st Catozzi sv).
Carnevale 6 Lo si vede pochissimo, non è incisivo (31’ st Refaei sv).

 

 

L’INTERVISTA AL TECNICO ALBERTI

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli