10 Agosto 2020 - 21:14:05

Atletico Alcione – Viscontini Under 14: Bronzini regala i tre punti alla squadra di Fraietta

Le più lette

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...

Benarzole, in attacco arriva Castagna

Il Benarzole trova il suo numero 9 e lo va a pescare con un curriculum di un certo livello....

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

Bronzini la decide! Partita molto equilibrata ma gli ospiti la spuntano nonostante gli ottimi interventi di Cellini. I padroni esprimono fin dal primo minuto il loro potenziale, la prima occasione dopo un manciata di secondi è di Merlin, destro al volo dopo un ottimo cross di Pusterla ma Parisotto non si fa cogliere impreparato e blocca la sfera. Avvertito il pericolo  alla Viscontini non resta che cercare di dare il meglio fin da subito, il match è molto combattuto nella parte centrale del campo nei primi 15 minuti con poche vere occasioni da sottolineare, al 16′ Del pesce vince una serie di contrasti con molta grinta e trova con un ottimo passaggio per Castelli che però non fa nemmeno in tempo a trovarsi il pallone tra i piedi, uscita provvidenziale di Parisotto che gli sfila il pallone. Lo stesso Parisotto però sbaglia l’uscita sulla punizione di Pusterla un minuto più tardi, respinge malamente il pallone che finisce sui piedi di Vanoli che calcia alto per la fortuna degli ospiti. La Viscontini però è molto temibile nelle ripartenze, studiate e provate in settimana come afferma il Mister Fraietta e si vede, al 20′ di gioco prima vera occasione, Atl. Alcione colto in contropiede, finalizzato da Bronzini che vola in mezzo a due difensori ma conclude centrale tra le braccia di Cellini. Al 25′ ancora gli ospiti in avanti, questa volta vicini al vantaggio con lo stacco di testa di Sobacchi che però termina lievemente alla destra del portiere. Ultima occasione della prima metà di gioco ancora per la Viscontini con La Mantia che calcia a giro dal limite dell’area di rigore ma Cellini vola deviando il pallone e dando inizio ad una serie di interventi di alto livello. Il secondo tempo inizia come il primo, padroni di casa in avanti alla ricerca del vantaggio, ancora Merlin lanciato a rete calcia di prima senza pensarci due volte, ma la palla sfiora il palo per poi spegnersi sul fondo, la risposta ospite è immediata, il fantasista della Viscontini Bronzini angola il pallone al massimo ma il riflesso di Cellini è eccezionale, salva il risultato e spedisce il pallone in corner. Ottavo minuto ed altra occasione per l’Atletico, Mercurio prova dalla distanza ma la conclusione è centrale ed il portiere afferra in due tempi. Il match inizia a farsi grintoso, con qualche fallo in più e molti palloni lanciati in profondità, in questo modo si aprono gli spazi e la Viscontini ne approfitta con una ripartenza da manuale, ottima azione corale conclusa da Bronzino che riceve palla rasoterra e davanti al portiere questa volta non sbaglia, spiazzandolo è trovando il gol che rompe il ghiaccio portando gli ospiti in vantaggio al 28′. I padroni di casa non ci stanno è sentono la pressione dello svantaggio, ci provano prima con Merlin sotto porta al 32′ ed un minuto più tardi con Madera dalla distanza, ma in entrambe i casi Parisotto è attento e non si fa superare. L’ultima occasione del match e nei piedi di La Mantia che con un altra ripartenza si trova a tu per tu con il portiere ma spreca l’occasione di chiudere i conti scheggiando solamente il palo sinistro. Vittoria sofferta ma voluta fortemente dalla Viscontini in un match quasi sempre sul filo dell’equilibrio.

IL TABELLINO DI ATLETICO ALCIONE – VISCONTINI UNDER 14

ATLETICO ALCIONE – VISCONTINI 0-1
RETI: 28′ st Bronzini (V).
ATLETICO ALCIONE (4-3-3): Cellini 7, Artesani 6, Pusterla 6.5, Shalbi 6, Sotelo 6, Madera 6.5, Mercurio 6 (26’st Casera 6), Del pesce 6.5, Vanoli 6.5 (1’st Colangelo 6), Merlin 6, Castelli 6.5. A disp. Cogliati, Iemmi. All. Padayachy 6. Dir. Delucca.
VISCONTINI (4-3-3): Parisotto 6.5, Palmieri 6.5 (26’st Gammino 6), Warnakulasooriya 6 (13’st Shkreli 6), Marcigot 6.5, Marchetti 6, Sobacchi 6.5 (32’st Torri sv), Marongiu 6 (1’st D’agostino 6.5), Gallaci 6, Rossi 6.5, Bronzini 7, La Mantia 6.5. A disp. Rovere, Fontana. All. Fraietta 7. Dir. Marchetti.
ARBITRO: Scopelliti di Milano 7. Nessun errore da sottolineare, il match non gli sfugge dalle mani.

LE PAGELLE DI ATLETICO ALCIONE – VISCONTINI UNDER 14

PAGELLE ATLETICO ALCIONE
All. Padayachy 6 Palla al piede i suoi esprimono un bel calcio, ottimo giro palla ma il risultato non premia. Un po di cattiveria agonistica in più sarebbe stata d’aiuto per portar a casa almeno il pareggio.
Cellini 7 Compie alcuni interventi superlativi tenendo al sicuro i suoi compagni per gran parte del match.
Artesani 6 Ci mette tenacia e grinta durante la partita, non lesinando su nessun intervento.
Pusterla 6.5 Terzino dai piedi buoni e con ottimo senso della posizione, le sue punizioni al bacio gli valgono mezzo punto in più.
Shalbi 6 Detta i tempi di gioco ai suoi compagni da bravo regista ed il suo aiuto è fondamentale in fase difensiva.
Sotelo 6 Svetta di testa e riesce a prenderle tutte quante, facendo capire che nel gioco aereo ha ben pochi rivali.
Madera 6.5 Corra, suda e lotta su ogni pallone, senza risparmiarsi mai. Un vero lottatore in mezzo al campo.
Mercurio 6 Ottimi movimenti con e senza palla per tutto il match che delineano un tempismo perfetto.
26′ st Casera 6 Il suo ingresso porta vivacità nella manovra della sua squadra. Si dimostra molto propositivo.
Del pesce 6.5 Non tira mai indietro la gamba in una partita coraggiosa e fatta di forza di volontà.
Vanoli 6.5 Partita molto tecnica la sua, impreziosita da alcuni virtuosismi degni di nota.
1’st Colangelo 6 Subentra e riesce a dare una mano concreta ai suoi, aiutando in entrambe le fasi di gioco.
Merlin 6 Appare un po’ fuori dalla manovra, risultando confuso e non sempre in partita. Non incide mai come vorrebbe.
Castelli 6.5 Per tutta la gara va valere la sua velocità e rapidità, mettendo in difficoltà i diretti avversari che devono marcarlo.

Under 14 MIlano
I ragazzi di Padayachy prima del match interno con la Viscontini.

PAGELLE VISCONTINI
All. Fraietta 7 Sostituzioni che regalano maggiore freschezza nel secondo tempo, trasmette la sua notevole grinta ai giocatori che riescono a portare a casa il risultato.
Parisotto 6.5 Imbattuto, non perde mai la concentrazione ed è attento quando viene chiamato in causa dagli attaccanti avversari.
Palmieri 6.5 È il leader della difesa, tiene la linea e trascina praticamente da solo tutto il reparto difensivo.
26′ st Gammino 6 Tanta corsa, arma in più per i suoi compagni a partita in corso.
Warnakulasooriya 6 Segue molto bene l’uomo, non perdendolo mai e svolgendo bene il suo compito per tutto il match.
13’st Shkreli 6 Entrato per portare un po’ di brio nella manovra, ci riesce esibendosi in alcuni dribbling degni di nota.
Marcigot 6.5 Riesce ad essere praticamente ovunque, aiutando i compagni a contenere la manovra degli avversari.
Marchetti 6 Bella prova di carattere la sua. Mette in campo tanta voglia di fare e ruggisce su ogni pallone.
Sobacchi 6.5 Difficile da superare, permette alla sua squadra di tenere il pallino del gioco e/o di recuperarlo quando è necessario (32’st Torri sv).
Marongiu 6 Lotta in mezzo al campo, facendo a sportellate e non avendo mai paura dei contrasti. Sempre al posto giusto al momento giusto.
1′ st D’agostino 6.5 In difesa fa un’ottima partita, con ottimi movimenti che permettono alla sua squadra di respirare.
Gallaci 6 Taglia bene la difesa con buoni movimenti senza palla. Quando ha il pallone risulta ugualmente pericoloso.
Rossi 6.5 Buona copertura di palla, si fa trovare pronto in tutte le zone di gioco.
Bronzini 7 Quando viene innescato è devastante, gli avversari non riescono a contenerlo. Trova il gol partita che vale i tre punti.
La Mantia 6.5 Il gioiellino della squadra corre in continuazione. È sempre in movimento, rendendosi uno dei più pericolosi del match.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli