5 Luglio 2020 - 06:48:19

Bresso – Accademia Vittuone Under 14: Uno straordinario Vergani fa impazzire Bresso

Le più lette

Lumezzane Eccellenza, si separano le strade della società e di Quaresmini

Giunge al termine l'avventura di Andrea Quaresmini sulla panchina del Lumezzane. Il tecnico, capace di guidare i rossoblù a...

Santa Rita, Germano Guarona è il nuovo allenatore della prima squadra

Dopo una stagione non all'altezza delle aspettative, il Santa Rita non rimane fermo e inizia a programmare per il...

40 milioni per le imprese di Piemonte e Valle d’Aosta

Una linea di credito per le piccole e medie imprese delle regioni Piemonte e Valle d'Aosta attivata attraverso Credimi...

Al centro sportivo comunale di via Deledda a Bresso va in scena la seconda giornata del campionato Under 14 provinciale di Milano, partita che vede affrontarsi i padroni di casa del Bresso e gli ospiti dell’Accademia Vittuone. La gara termina con il risultato di 2-1 e fin dai primissimi minuti risulta molto combattuta ed equilibrata. Alla prima e vera occasione arriva il gol dei padroni di casa: Vergani, dopo una mischia in area, con caparbietà, è bravo a prendersi il pallone e a metterlo in fondo alla rete con un destro che non lascia scampo a Sellitri. Cambia il punteggio ma non l’andamento della partita; le due squadre fanno fatica a creare gioco e la sfida è tutta a centrocampo. Al 31’ il Bresso ha la possibilità di raddoppiare: Pizzo con uno splendido lancio imbecca Vergani che da posizione defilata prova lo stesso la conclusione, trovando però una buona risposta di Sellitri. Nella seconda frazione le squadre si aprono, riuscendo a creare molte più azioni da gol. Al 16’ ancora Vergani che, innescato da Nafati, sfida tutta la retroguardia  biancoverde e, giunto al limite dell’area di rigore, lascia partire un bel tiro che impegna ancora Sellitri, il quale con un guizzo respinge in angolo. Cinque minuti più tardi gli ospiti hanno la possibilità di pareggiare: Merlo ci prova da fuori area, la sua conclusione viene deviata da un difensore e la sfera finisce sui piedi di Russo, che calcia da una buona posizione, ma Bruno vola e gli nega così la gioia del gol. Al 26’ arriva la rete del raddoppio: sempre Vergani, servito bene da De Angelis, parte da trequarti, tunnel al difensore, entra in area e col destro incrocia e mette all’angolino. Poco dopo arriva il gol che accorcia le distanze: Forloni va via di forza sulla corsia di destra, dal fondo mette dentro un grande assist per Russo, che col destro batte Bruno. Gli ospiti credono nella rimonta e provano il tutto per tutto. Salta qualunque schema, i biancoverdi vanno all’assalto della porta del Bresso. In pieno recupero l’Accademia Vittuone va vicinissima al gol del pareggio: dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Faragau va in cielo a colpire di testa, ma la palla sfiora la traversa, terminando alta e con questa ultima azione termina anche la patita.

Bresso - Acc. Vittuone Under 14 - Capella di Cinisello Balsamo
Cappella di Cinisello Balsamo, il direttore di gara

IL TABELLINO DI BRESSO-ACC.VITTUONE UNDER 14

BRESSO-ACC.VITTUONE 2-1
RETI (1-0, 2-0, 2-1): 11′ Vergani (B), 26′ st Vergani (B), 32′ st Russo (A).
BRESSO (4-3-1-2): Bruno 6.5, Lorusso 6.5 (7′ st Carbonara 6), Aldrovandi 6.5, De Angelis 7, Cimbro 6.5, Ursulyak 6.5, Coltro 6.5, Bonanno 6.5, Vergani 8, Pizzo 6.5, Nafati 7 (23′ st Testa sv)
ACC. VITTUONE (3-5-1-1): Sellitri 6, Garavaglia 6, Mattacola 6 (22′ st Alemani sv, 27′ st Palumbo sv), Faragau 6, Sole 6, Zanoni 6, Riuscigno 6 (1′ st Guglielmo 6), Russo 7, Parrella 6.5, Merlo 6, Cacciapuoti 6 (18′ st Forloni 6.5)

ARBITRO: Cappella di Cinisello Balsamo 6.5: Dirige la gara con molta personalità

LE PAGELLE DI BESSO-ACC.VITTUONE UNDER 14

BRESSO
All. Bonanno 6.5: Poche parole ma tanti fatti.
Bruno 6.5: Difende bene la porta e incolpevole sul gol subito.
Lorusso 6.5: Riesce a fare bene entrambe le fasi (7′ st Carbonara 6).
Aldrovandi 6.5: Spinge poco ma molto attento in fase difensiva.
De Angelis 7: Qualità e quantità, il gioco passa sempre da lui.
Cimbro 6.5: Contiene bene gli attacchi avversari.
Ursulyak 6.5: Con Cimbro formano una bella coppia, affinità.
Coltro 6.5: Corre per tutto il campo, lottando su ogni pallone.
Bonanno 6.5: Grinta e cuore, c’è bisogno di giocatori così.
Vergani 8: Doppietta da sogno che porta i suoi alla vittoria.
Pizzo 6.5: Dimostra di avere i piedi e la personalità per giocare in quel ruolo.
Nafati 7: Grande partita, risulta imprendibile per la difesa avversaria (23’st Testa sv).

Bresso - Acc. Vittuone Under 14 - Bresso
Il Bresso al completo prima del fischio iniziale del match

ACC. VITTUONE
All. Randisi 6: Carica e segue i suoi ragazzi per tutto l’arco della partita.
Sellitri 6: Respinge diversi tiri, altrimenti il risultato sarebbe stato più largo.
Garavaglia 6: Inesauribile, fa su e giù per tutta la fascia destra.
Mattacola 6: Fa il suo senza troppi affanni (22’st Alemani sv, 27′ st Palumbo sv).
Faragau 6: Avversari scomodi e difficili da marcare, fa il possibile.
Sole 6: È il capitano e prova a incitare i suoi durante tutta la gara.
Zanoni 6: Inserimenti continui durante tutta la partita.
Ruscigno 6: Gioca dietro la punta e prova a fare da raccordo tra centrocampo e attacco (1′ st Guglielmo 6).
Russo 7: Buona prova e autore del gol che alimenta le speranze.
Parrella 6.5: Corre senza fermarsi mai, è ovunque.
Merlo 6: Servito poco, quando ha la palla prova a creare pericoli.
Cacciapuoti 6: Troppo isolato davanti, fa quel che può (18′ st Forloni 6.5).

Bresso - Acc. Vittuone Under 14 - Acc. Vittuone
L’Accademia Vittuone prima del fischio d’inizio del match

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli