Club Milano U14
Club Milano U14

Le emozioni non sono mancate in questo scontro al vertice tra Lombardia Uno e Club Milano. Finisce sul 2-2 con un finale pazzesco che poteva ribaltare il risultato sia da una parte che dall’altra. A inizio gara sembrano però i rossoneri ad aver in pugno il match e, dopo appena 30 secondi dal fischio d’inizio, Mazzitelli sigla la prima rete dalla distanza sorprendendo il portiere che non si aspettava quel colpo a bruciapelo. Gli ospiti provano a reagire con un timido intervento di Ponzi che il numero 1 Ganimedi blocca senza problemi. Qualche minuto più tardi si fa vedere Buonaurio che non trova lo specchio della porta per pochissimo: il suo tiro di destro si infrange a lato. All’11’ tocca di nuovo ai padroni di casa mostrare ancora le loro abilità. Stavolta è Polo ad andare a rete grazie all’ottimo supporto ricevuto dai compagni di reparto. I biancorossi fanno vedere qualcosa di buono ma la partita sembra in mano al Lombardia uno, vicino al terzo gol ancora con Polo che la manda alta. Gli ospiti ci provano sul finire con Mugheddu: occasione molto pericolosa con la palla che esce di pochissimo a lato. Gli uomini del tecnico Foresti vogliono provare a metterla in cassaforte ma con i pochi cambi a disposizione è cosa ardua. Nella seconda frazione di gioco perdono un po’ di lucidità mentre acquista consapevolezza il Club Milano, bravissimo a metter paura agli avversari. Dopo circa cinque minuti Giuffredi trova la tanto desiderata conclusione vincente. Il tiro è semplice e pulito, quanto basta per riaprire la partita. Le squadre si equivalgono sul campo e cercano di tenersi testa a vicenda, anche se i biancorossi si mostrano più propositivi in avanti. Al 24’ un fallo di mano in area dà l’opportunità agli ospiti di crescere. Il calcio di rigore battuto da Mugheddu è perfetto. Gli animi si accendono e, in una manciata di minuti, le due compagini ci regalano le azioni più belle di giornata: la prima dei rossoneri con capitan Ranieri, la seconda con Santagati che a porta vuota non riesce a concretizzare. I padroni di casa tengono botta nonostante gli ultimi 10 minuti in 10, fuori Buonaurio per crampi; il grande vigore del Club Milano ha saputo ribaltare la partita ed è valso un punto importante.

Lombardia Uno (4-3-3)
All. Foresti 6.5 Il pareggio lo amareggia. Buona prova.
Ganimedi 7 Parate eccellenti quando serve (1’ st Maccherini 6.5).
Piombino 6.5 Si dimostra abile in fase di copertura. Positivo.
Facciorusso 6.5 Un po’ nervoso sul finire di gara. Più che sufficiente.
Mazzitelli 7.5 Segna dopo 30’’ e fa esplodere la gioia. Che tiro!
Ghiacci 6.5 Si intende benissimo con il portiere. Ci mette il suo.
Ranieri 7 Bene il capitano, ha anche l’occasione di andare a rete.
Zappa 6.5 Partita ben controllata. Attento (1’ st Famiglietti 6.5).
Campana 6.5 Dà supporto.
Buonaurio 7 Sfiora più volte il gol che manca per un soffio.
Pagni 7 Ha una strategia precisa in campo e prova anche la giocata.
Polo 7.5 Rete e ottime qualità, si rende decisivo (1’ st Elli 6.5).
Dirigente: Elli.

Club Milano (4-4-2)
All. Soresini 6.5 La sofferenza iniziale scema con la grinta.
Nicosia 6.5 Qualche piccola imprecisione ma poche colpe sui gol.
Capelli 6.5 Gara pulita.
Gruosso 6.5 Si pone bene, marca egregiamente gli avversari.
Zaina 6.5 Match di resistenza per lui. Aggressivo (28’ st Papa sv).
Guerzoni 6.5 Forse un po’ stanco, sostituito (1’ st Specchio 6.5).
Giacalone 6.5 Incaricato di marcare Pagni lo fa senza esitazioni.
Buffa 7 Velocissimo in fase offensiva, propositivo (16’ st Santagati 6).
Pilati 6.5 Cerca quando può di servire i compagni (1’ st Schiavone).
Giuffredi 7 Gol spettacolo.
Ponzi 6.5 Parte fortissimo poi si spegne un po’ (25’ st D’Apolito sv).
Mugheddu 7 Freddezza.
A disp: Gennarelli, Schrievers, Facchini, Crudo.
Dirigente: D’Apolito.

ASCOLTA L’INTERVISTA DI FORESTI

CLICCA PER VEDERE LA FOTO DEL LOMBARDIA UNO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.