Lombardina - Sesto 2012 Under 14

A Milano, in una grigia giornata d’autunno, il Sesto 2012, vince in trasferta in casa della Lombardina. Parte forte la squadra di casa, Cannonito, ci prova dalla sinistra con un bel cross per i compagni in area di rigore, ma la difesa del Sesto risponde presente. Si passa subito dall’altra parte e i ragazzi guidati da Rufo, ci provano dalla distanza con Finessi, ma la palla va fuori. Ancora il Sesto che ci prova da una azione nata dal migliore in campo di questa partita, Sala, che innesca un bel pallone per Agrijan, ma la difesa della Lombardina si fa trovare pronta. Al 7′ minuto, arriva il vantaggio per i padroni di casa: da punizione, Camposei, mette dentro un pallone che probabilmente doveva essere un cross per i compagni, che invece diventa un gol che si incastra nell’angolino alla sinistra del portiere. Un minuto dopo il Sesto prova subito a reagire con incursione di Sala, cross di Camposei e il tiro finale di Ardenghi che trova però l’ottimo Righetto, estremo difensore della Lombardina. Pressa il Sesto, e arriva finalmente al 15′ il pareggio con Finessi, che lancia una bomba che finisce in rete. Due minuti dopo, ancora il Sesto, che trova il vantaggio da punizione di Parisi, che la mette in mezzo per i compagni, e ad insaccare di testa ci pensa Borretti. Molla un po’ la presa la Lombardina, e infatti al 21′ da calcio d’angolo, ancora Borretti ci riprova di testa ma la palla va alta. Due minuti dopo però, dopo una serie di rimpalli e un’irruzione di Masuccio, Esposito, riesce a metterla dentro dalla sinistra. Quattro minuti dopo arriva la reazione dei padroni di casa che ci provano con Zea, ma Grassi per il Sesto, para in maniera sicura. Al 33′, durante un’azione confusa in area di rigore, arriva la quarta rete dei ragazzi di Rufo, oggi neanche a farlo apposta in maglia arancio, colore ufficiale della Lombardina. Finisce così il primo tempo e anche quello che sarà poi il risultato finale della partita: 1 a 4 per il Sesto 2012. Nella ripresa, i ragazzi di Capoluongo provano a reagire: al 6′ arriva un calcio d’angolo, ci prova di nuovo Cannonito, ma Grassi c’è. Ancora Lombardina e appena un minuto dopo, di nuovo Cannonito che con un cross la mette in mezzo che serve Zea che ci prova di testa, ma Grassi oggi è muro di pietra. Le squadre soffrono un po’ la stanchezza e infatti arrivano due ammonizioni per parte: Branasso per la Lombardina e Finessi per il Sesto. Al 7′ minuto arriva un ulteriore scatto di Agrijan per il Sesto, un bel tiro, che però finisce in un nulla di fatto. Risponde la Lombardina prima con Zea e successivamente Bertoli, ma i ragazzi di Capoluongo non riescono ad accorciare le distanze nonostante le buone azioni costruite. Il resto del secondo tempo prosegue così, la Lombardina ci prova più volte, ma dall’altra parte il Sesto dopo aver pressato bene in fase offensiva nel primo tempo,fa lo stesso in difesa e non molla un colpo. L’ultima emozione del match arriva al 31′, quando Finessi per il Sesto, dopo aver conquistato un bel contropiede ci prova con una sassata da fuori, ma Righetto dice di no. Al termine della gara è soddisfatto dei suoi Rufo: «Abbiamo tenuto in mano la partita durante tutto il corso della gara, siamo un po’ calati alla fine ma i ragazzi si sono comportati benissimo». Dall’altra parte invece c’è un po’ di rabbia nelle parole del dirigente della Lombardina, Zucco: «E’ mancato un po’ tutto oggi, era decisiva per giocarci il terzo posto. Loro sono stati il primo tempo a far girare la palla, sconfitta meritata che ci servirà per crescere per il futuro del campionato.

LOMBARDINA – SESTO 2012 UNDER 14: IL TABELLINO

Lombardina-Sesto 2012 1-4
RETI (1-0, 1-4): 7′ Camposei (L), 15′ Finessi (S), 17′ Borretti (S), 23′ Esposito (S), 33′ Masuccio (S).
LOMBARDINA (4-3-3): Righetto 7, Rossi 6.5 (4′ st Trallo 6.5), Brunasso 6.5, Hrovat 6.5, Ciccolella 7, Ardenghi 6.5, Camposei 9, Palmiero 8 (1′ st Pardeo 6.5), Zea 7.5, Bertoli 7.5 (19′ st Belli 7), Cannonito 6.5 (28′ st Zucco 6.5). A disp. Crucinio, Fontes Mino. All. Capoluongo 7.5.
SESTO 2012 (4-3-3): Grassi 9 (20′ st Mininno 7), Sala 10 (29′ st Lau 7.5), Esposito 9 (7′ st Mazza 7), Finessi 9, Borretti 9, Parisi 8.5 (13′ st Franco 7), Agrijan 8 (18′ st Vessia 7), Lorenzini 8, Laccarini 8.5, Masuccio 9.5 (27′ st Pruna 7.5), Trimarchi 9. A disp. Palumbo. All. Rufo 8.5.
ARBITRO: Nadim Mostafa di Sesto San Giovanni 7.5 Grande prova del direttore di gara, sempre presente in ogni zona del campo.

LOMBARDINA – SESTO 2012 UNDER 14: LE PAGELLE

PAGELLE LOMBARDINA
All. Capoluongo 7.5 cerca di dare ordine il più possibile ai suoi, nel secondo tempo cambiando qualcosa la squadra ha trovato la spinta giusta.
Righetto 7 Sui gol ha poca colpa, si fa trovare sempre pronto.
Rossi 6.5 Sta molto attendo nella sua zona, ci mette grinta su ogni pallone (4′ st Trallo 6.5).
Brunasso 6.5 A volte un po’ in difficoltà ma riesce sempre a riprendersi.
Hrovat 6.5 Prova a recuperare ogni pallone, cerca di dare tutto se stesso.
Ciccolella 7 Cerca sempre di portare ordine nella sua zona.
Ardenghi 6.5 Qualche piccolo errore a cui però riesce a rimediare.
Camposei 9 Suo il gol del momentaneo vantaggio, ci riprova più volte anche nella ripresa.
Palmiero 8 Gioca solo il primo tempo, grande personalità (1′ st Pardeo 6.5).
Zea 7.5 Oggi gli è mancato solo il gol, ci ha provato fino alla fine.
Bertoli 7.5 Bravo in fase offensiva, ottima prestazione (19′ st Belli).
Cannonito 6.5 Partita pi che sufficiente sull’esterno (28′ st Zucco 6.5).

Lombardina - Sesto 2012 Under 14
I ragazzi della Lombardina prima di scendere in campo

PAGELLE SESTO 2012
All. Rufo 8.5 riesce ad impostare bene il gioco dei suoi, anche con i cambi la squadra non fa fatica.
Grassi 9 Inarrestabile, le prende tutte (20′ st Mininno 7).
Sala 10 Il migliore in campo, non si ferma mai sia in fase offensiva che difensiva (29′ st Lau 7.5).
Esposito 9 Bella prestazione, bravo anche lui in fase difensiva e anche in quella offensiva visto che la rete del 3 a 1 è la sua(7′ st Mazza 7).
Finessi 9 Il suo il gol del pareggio, trova sempre la porta sia da destra che da sinistra.
Borretti 9 Scatenato di testa, per poco sfiora la doppietta.
Parisi 8.5 Segue bene i compagni, prova a costruire tante azioni (13′ st Franco 7).
Agrijan 8 Accompagna bene le punte, oggi gli è mancato il gol (18′ st Vessia 7).
Lorenzini 8 Serve diverse palle interessanti ai compagni, bravo anche in fase difensiva.
Laccarini 8.5 Si infila bene e di rapina segna un bel gol per i suoi.
Masuccio 9.5 Uno dei migliori in campo, oltre il gol, pressa costantemente per tutta la partita (27′ st Pruna 7.5).
Trimarchi 9 Non segna ma risulta fondamentale per i compagni creando più azioni.

LOMBARDINA – SESTO 2012 UNDER 14: LE INTERVISTE

le parole di Zucco della Lombardina

le parole di Rufo del Sesto 2012