Francesco Mainetti Schuster U14
Francesco Mainetti Schuster U14

Fasi finali dei provinciali Under 14. Partita secca: lo Schuster ospita la Masseroni di Villa. Chi perde è fuori, le squadre lo sanno bene e partono già con tanto carattere. Passano appena tre minuti e lo Schuster si avvicina alla porta avversaria con Pipaino. La Masseroni difende bene e non si perde d’animo. Nei primi minuti sono i padroni di casa, nonostante l’equilibrio della partita, a mantenere le redini del gioco sia in attacco che in difesa, grazie ai fraseggi di disimpegno tra Saluzzi e Fusi. Passano i primi dieci minuti e la Masseroni non ha ancora trovato l’occasione verso la porta avversaria, ma si sprecano i duelli a centrocampo. Passeranno altri cinque minuti, siamo al 15′, prima che gli ospiti possano riuscire ad impensierire i padroni di casa: Aliverti con grande abilità recupera palla, scarica Djouaher, retropassaggio a Dugo che dalla distanza ci prova, ma spara alto. Ancora la Masseroni che sembra aver trovato la giusta chiave interpretativa della partita: è Mazza questa volta ad innescare l’azione con un cross in area che Aliverti intercetta, la palla finisce di nuovo sui piedi di Dugo che spreca un’altra occasione di vantaggio. Lo Schuster è arroccato nella propria area; i padroni di casa sembrano aver perso la scintilla iniziale, ma il primo tempo si conclude con un pareggio. Il secondo tempo si apre all’insegna dell’equilibrio, lo Schuster ha ritrovato le energie, ma si lascia sorprendere dal contropiede al veleno di Djouhaer che serve Mutinelli, abile a cavalcare la fascia; filtrante per Robustelli ed è goal, la Masseroni passa in vantaggio. Gli ospiti gestiscono la partita magistralmente ma lo Schuster ci crede ancora. Il secondo tempo è agli sgoccioli e Mainelli recupera con uno scatto sfrecciando sulla fascia destra e fa partire un cross in area. La difesa del Masseroni pecca d’attenzione, Giannini non si fa scappare il goal del pareggio. Saranno i rigori a decidere il vincitore. Gli ospiti colpiscono due traverse, lo Schuster è preciso: tutti a segno e ipoteca, così, vittoria e passaggio del turno.

Schuster 5
Masseroni 3

1-1 DOPO I TEMPI REGOLAMENTARI

RETI (0-1, 1-1): 10′ st Robustelli (M), 34′ st Giannini (S).
SCHUSTER: Rossi 7.5, Germani 7.5, Beccaria 6.5 (18′ st Giannini 8), Saluzzi 7, Fusi 7 (32′ st Fucili 6.5), Manganaro 6.5, Funes 7.5 (10′ st Hanel 7), Mainetti 8, De Botton 6.5, Maccauro 7.5, Piraino 7. A disp. Romanazzi, Laserra, Landolina, Picciafuochi. All. Asmonti Daniele 7.
MASSERONI (4-3-3): Petrella 7.5 (31′ st Schwitter 6.5), Cristiano 7.5, Bellandi 7.5, Mazza 7, Mancin 7.5, Piacentini 7 (34′ st Riccio 6.5), Mutinelli 8, Djouaher 7, Robustelli 8, Aliverti 7.5 (24′ st Masini 7.5), Dugo 6.5 (14′ st Salahddine 7). A disp. Cappellato G., Carr Daniel, Moschetti. All. Villa 7.
ARBITRO: Tarybqy di Milano 6.

Schuster (4-4-2)
Asmonti 7.5 Rimonta d’oro dei suoi ragazzi.
Rossi 7.5 Si allunga su ogni angolo: sembra fatto di gomma. Quando serve si fa sentire.
Germani 7.5 Alza muri in difesa. Roccaforte.
Beccaria 6.5 Poco incisivo nel complesso della gara, ma va considerato il peso specifico della partita (21’ st Picciafuochi 7).
Saluzzi 7 Amministra bene i suoi compagni. Punto di riferimento.
Fusi 7 Importante il suo lavoro in trincea. Combatte (32’ st Fucili 6.5).
Manganaro 6.5 Ci crede, ma non basta per fare essere impeccabile.
Funes 7.5 Esplosivo e granitico nei duelli. Sostanza (10’ st Hanel 7).
Mainetti 8 Nelle gambe sembra avere delle molle: intelligente e veloce.
De Botton 6,5 Energico, ma si spegne in giocate un po’ troppo confuse.
Maccauro 7.5 Cross puliti e millimetrici per i compagni (18’ st Giannini 8).
Piraino 7 Onnipresente, ma poco incisivo quando si tratta di concretizzare.

Masseroni (4-3-3)
Villa 7 Buona gara ma occasione persa considerando i valori e i pronostici prima della gara.
Petrella 7.5 Sicurezza per la squadra.Si dimostra sempre sul pezzo (26’ st Romanazzi 6.5).
Cristiano 7.5 Provvidenziali i suoi interventi.
Bellandi 7.5 Infaticabile nei duelli. Non vuole mollare nemmeno un centimetro.
Mazza 7 Combattivo su ogni pallone. Intensità e cattiveria agonistica lodevoli.
Mancin 7.5 Partita matura, giocata con la testa senza rischiare eccessivamente.
Piacentini 7 Gioco timido, ma si fa sempre sentire in difesa (34’ st Riccio 6.5).
Mutinelli 8 Controllo eccezionale. La sua prestazione è al di sopra della media.
Djouaher 7 Innesca contropiedi al veleno. Spina nel fianco per lo Schuster.
Robustelli 8 Sigla il goal dell’1-0 al 8′ del secondo tempo. Illumina e illude.
Aliverti 7.5 Ruba palla con maestria: Arsenio Lupin (24’ st Masini 7.5).
Dugo 6.5 Manca un po’ di iniziativa. Potrebbe fare di più (14’ st Salahddine 7).

ASCOLTA L’INTERVISTA DI ASMONTI

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DELLE SQUADRE

ASCOLTA L’INTERVISTA DI VILLA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.