10 Agosto 2020 - 21:43:10

Sempione-Vighignolo Under 14 Milano: partita a senso unico, apre Pedretti e chiude Tarquinio

Le più lette

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...

Promozione, La Spezia pronto! Il pres Siani: «Prima la salvezza, poi si vedrà»

Tempo di preparazione, tempo di programmazione. Fasi della stagione che accomunano tutte le compagini in gioco all’interno del campionato,...

Riunione Consiglio CRL: quattro ripescaggi in Eccellenza e Promozione a 96 squadre

Finalmente è arrivato il giorno in cui le società lombarde hanno conosciuto i format dei campionati. Come era ampiamente...

Partita bella, intensa e piena di gol. Gli ospiti partono subito forte e al 3′ sbloccano la gara grazie alla rete di Alessio Pedretti. Innescato, in area di rigore, solo contro Pizzi non sbaglia e spiazza il portiere: 0-1 e gioia per il centravanti del Vighignolo. Il gol del vantaggio spaventa il Sempione, che subisce il contraccolpo psicologico e nei i primi 10′ sono gli ospiti a prendere in mano la partita. Al 12′ arriva la reazione dei padroni di casa che potrebbero pareggiare subito la partita: cross in area di rigore di Chinzi e Albanese, da solo in area, sbaglia il gol del pareggio. Al 17′ clamoroso errore del duo Boniardi-Pizzi, che regalano una clamorosa chance a Pedretti che non riesce, però, a raddoppiare: decisivo, sulla linea, il salvataggio di Somaschini. Al 27′ salvataggio sulla linea della difesa del Vighignolo su una clamorosa rovesciata di Matteo Rota. Tre minuti dopo, nuovamente il Sempione a sfiorare il gol del pari con un grande intervento di Scaramuzzi sul tiro di Ouajib. Al 36′ l’ultima emeozione del primo tempo: Pedretti, solo contro il portiere, si fa ipnotizzare e spedisce di poco a lato. Un primo tempo equilibrato, pieno di emozioni con fiammate da una parte e dall’altra. Se nel primo tempo latitano i gol ma non le emozioni, nella ripresa le due cose coincidono: quattro reti e numerose occasioni da gol per entrambe le squadre. Ad avvio secondo tempo la più ghiotta e clamorosa occasione da gol per il Sempione. Ouajib uno contro uno, calcia centralmente e sciupa l’occasione per pareggiare la partita: gol fallito, gol subito. Capovolgimento di fronte infatti, e gol del raddoppio siglato da Luca Tamburini al 5′ del secondo tempo: scaltro nello sfruttare l’occasione che gli si presenta davanti da un perfetto calcio piazzato del compagno Tarquinio. Complice del gol, sicuramente la difesa avversaria, che non riesce ad attuare al meglio la tattica del fuorigioco. Il raddoppio taglia le gambe al Sempione e gli ospiti sfiorano il tris al 9′. Ancora una volta, protagonista è Tarquinio, che però viene fermato da un miracolo della difesa del Sempione, che evita il gol del ko. La rete è difatti soltanto rimandata, perché al 15′ uno splendido traversone di Ioppolo pesca in area di rigore Yari Mannolo che, di piatto, spedisce la palla in rete: 0-3 per il Vighignolo. Il Sempione prova a rientrare in partita trovando, però, oggettive difficoltà. Ouajib, se pur non disputando la sua miglior prestazione, è l’unico che prova a ravvivare i suoi compagni. Proprio da un calcio d’angolo da lui procurato, arriva il gol che accorcia il punteggio. A segnarlo è proprio lui, bravo a concretizzare al meglio una mischia in area di rigore: 1-3 al 19′ del secondo tempo. Dura poco la speranza del Sempione, perché cinque minuti più tardi gli ospiti chiudono la partita con il definitivo 1-4. Rigore procurato e trasformato dallo stesso Edoardo Tarquinio. Nei minuti successivi il risultato potrebbe essere anche più rotondo se il Vighignolo fosse più preciso sotto porta. Al 36′ del secondo tempo, il direttore di gara manda le squadre sotto la doccia. La festa del Vighignolo può inizare: saluti sotto la curva e grandi abbracci.

 

IL TABELLINO DI SEMPIONE – VIGHIGNOLO UNDER 14 MILANO

SEMPIONE-VIGHIGNOLO 1-4
RETI: 3′ Pedretti (V), 5′ st Tamburini (V), 15′ st Mannolo (V), 18′ st Ouajib (S), 32′ st rig. Tarquinio (V).
SEMPIONE (4-3-3): Pizzi 6 (14′ st Hurtado 6.5), Roncaglio S. 6 (26′ st Fabretti 6), Somaschini 6, Candiani 7, Boniardi 6 (11′ st Sironi 6.5), Adamo 6, Barletta 6 (16′ st Tamborino 6), Rota 6, Albanese 6 (8′ st Marzorati 6), Ouajib 7, Chinzi 6 (20′ Latino 6). A disp. Marazzi. All. Siliberti 6.
VIGHIGNOLO (4-4-2): Scaramuzzi 7 (13′ st Galavotti 6.5), Colletti 7 (26′ st Marzorati 6.5), Frioni 7 (7′ st Scaletta 6.5), Mannolo 7.5 (16′ st Autellitano 7), Tamburini 7.5 (28′ st Ricupero 6.5), Esposito 7, Arcieri 7, Pedretti 7.5 (11′ st Cini 6.5), Tarquinio 7.5, Maccarone 7 (16′ st Maestri 6.5), Ioppolo 7. A disp. Cataldi. All. Rigliaco – Tripari 7.5.
ARBITRO Pez di Milano 6.5 Direzione di gara buona, senza nessun errore.
AMMONITI: Barletta (S), Rota (S), Frioni (V), Maccarone (V).

 

LE PAGELLE DI SEMPIONE – VIGHIGNOLO UNDER 14 MILANO

PAGELLE SEMPIONE
Pizzi 6 Non è una giornata semplice e si capisce fin dai primi minuti.
(14′ st Hurtado 6.5) A metà secondo tempo entra e non sfigura, giocando una buona gara.
Roncaglio S. 6 Partita molto difficile per lui, costantemente sollecitato sulla fascia destra. (26′ st Fabretti 6).
Somaschini 6 Non brilla, come il resto dei suoi compagni. Fatica sulla fascia.
Candiani 7 Tra i pochi lucidi del Sempione. Attento, preciso e pulito nelle giocate.
Boniardi 6 La fase offensiva degli avversari mette in difficoltà tutta la difesa.
(11′ st Sironi 6.5) I cambi provano a dare vivacità alla squadra e lui fa la sua parte.
Adamo 6 Come il suo partner difensivo, soffre le spinte offensive del Vighignolo.
Barletta 6 Non è la sua miglior partita: lucido e poco presente in campo.
(16′ st Tamborino 6) Un ingresso che sposta poco gli equilibri ma non sfigura.
Rota 6 In mezzo al campo fa fatica e non disputa una gara memorabile.
Albanese 6 Zero palloni giocati in area di rigore: partita negativa e da dimenticare.
(8′ st Marzorati 6) Buona prestazione senza nessuna particolare sbavatura.
Ouajib 7 Sbaglia il gol del pareggio ma segna la rete della speranza: uno dei pochi a provarci fino alla fine anche se oggi non è stata la sua miglior prestazione.
Chinzi 6 Sostituito dopo venti minuti: assente, mai dentro la partita.
(20′ st Latino 6.5) Il cambio che dà vivacità al Sempione: propositivo e guerriero.
All. Siliberti 6. Si sbraccia per tutto il corso della partita sconsolato con i suoi.

La squadra del Sempione al completo

VIGHIGNOLO
Scaramuzzi Una sicurezza tra i pali, guida la squadra e soprattutto la difesa.
(13′ st Galavotti 6.5) Il suo ingresso è positivo e viene subito chiamato in causa.
Colletti Partita perfetta sulla fascia: abbina qualità e quantità, ottima prestazione.(26′ st Marzorati 6.5).
Frioni 7 Ottima partita. A sinistra il Vighignolo non rischia praticamente mai.
(7′ st Scaletta 6.5) Ottimo ingresso in campo. Partecipa
Mannolo 7.5 Segna e gioca un’eccezionale partita sulla fascia: super.
(16′ st Autellitano 7).
Tamburini 7.5 Il suo gol è decisivo e la sua prestazione è grandiosa: eccezionale.(28′ st Ricupero 6.5).
Esposito 7 Gioca una grande partita insieme al suo compagno di reparto.
Arcieri 7 Una roccia in difesa: guida bene la squadra da capitano vero.
Pedretti 7.5 Segna e lotta in area: una spina nel fianco continua per il Sempione.
(11′ st Cini 6.5) Ingresso positivo e di qualità: ottima prestazione la sua.
Tarquinio 7.5 Sale in cattedra nella ripresa e trasforma il rigore del definitivo 1-4.
Maccarone 7 A centrocampo abbina qualità e quantita: uno dei migliori in campo.
(16′ st Maestri 6.5)
Ioppolo 7 Non segna ma gioca numerosi palloni pericolosi per i suoi compagni.
All. Rigliaco 7.5 Un leone in gabbia: incita la sua squadra dal primo all’ultimo minuto. Non sbaglia nessuna mossa e vince meritatamente la partita.

La squadra del Vighignolo al completo

LE INTERVISTE: ASCOLTA MASSIMO SILIBERTI
LE INTERVISTE: ASCOLTA NICOLA RIGLIACO

 

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli