Leoni, Accademia Gaggiano
Leoni, Accademia Gaggiano

Con uno occhio ai campi accanto dove si sta svolgendo il torneo “Mundialito Under 16” e si stanno affrontando Parma conto Porto e Siviglia contro Cremonese, sognando un giorno di essere lì, e l’altro alle finali provinciali che significano automaticamente promozione ai campionati regionali della prossima stagione, si conclude in maniera perfetta la domenica mattina dei ragazzi di Dalceri che battono per 2-0 l’Accademia Gaggiano tra le mura amiche. Gli ospiti, nonostante si presentino carichi all’appuntamento con la storia (quella del club in primis), avevano bisogno di un vero e proprio miracolo per vincere con almeno due gol di scarto in casa di un Bresso che per tutto l’anno ha lasciato solo briciole agli avversari, spazzando via qualunque ostacolo gli si parasse di fronte. Come da pronostico, infatti, la voce “tiri nello specchio”, protetto da Rizzo prima e Del campo poi, recita un misero “uno”, un tiro dalla distanza di Sanzo parato agevolmente dal prima citato Rizzo. Nel primo tempo è Lillo il giocatore più pericoloso dei padroni di casa, prima al 10’ quando Leoni fa il primo miracolo della sua partita su un piattone del numero 9 sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi al 29’ e al 34’ quando, in entrambe le occasioni, da ottima posizione, manda a lato. Il copione nella ripresa non cambia e, dopo l’ennesimo intervento di Leoni coi piedi su Andreozzi, al 4’ Zanfini si addormenta in area, Lillo gli porta via il pallone e col piatto destro batte il numero 1 del Gaggiano che questa volta non può nulla. L’umore dei ragazzi di Pampinella se già prima era basso, ora è proprio sotto i tacchi e il colpo del k.o. lo sferra il mancino di Bossi con un preciso rasoterra da fuori area sul primo palo. Nel finale di partita Monti prima e Perego poi potrebbero arrotondare ulteriormente il punteggio, ma Leoni è superlativo fino al triplice fischio finale che manda Villa e Bresso ai regionali e i ragazzi di Dalceri in finale provinciale, sempre con un occhio ai campi accanto, sognando un giorno di essere lì, perché nella vita, come nel calcio, a volte i sogni si potrebbero avverare.

Bresso
Rizzo 6.5 Qualche uscita tranquilla, nulla più.
Campari 7 Arriva spesso al cross dalla destra sia da esterno alto che da terzino nella ripresa.
Caccia 7 Ha un avversario tosto,lui lo è di più.
Pellitta 6.5 Giocata semplice, mai sbagliata.
Villa 7 In scioltezza contro gli attaccanti avversari, fisicamente è dominante.
Biassoni 7.5 Mezzo voto in più di Villa per un salvataggio da ultimo uomo.
Castagna 6.5 Gioca solo un tempo, ma lo fa in maniera diligente e coraggiosa.
Meggiarin 7.5 Tecnica, velocità, caparbietà. È uno dei migliori della stagione.
Lillo 8 Segna sempre, serve altro? serve assist e si sacrifica per la squadra: Mvp.
Perego 7.5 Inventa dal centro, da destra, da sinistra. È ovunque e con qualità.
Bossi 8 Fisicamente mostruoso, corre il doppio degli altri e segna un gran gol.
All. Dalceri 8 Ennesimo obiettivo portato a casa dopo il Fregoni e la vittoria del proprio girone. Ora gli manca solo la ciliegina su una torta già decorata.

Accademia Gaggiano
Leoni 8.5 È strepitoso in più circostanze con alcune parate degne di un vero numero uno.
Citelli 6 Con Bossi è una partita di sofferenza.
Grilletto 6 Rischia nel finale dopo tanta fatica.
Soldani 6.5 Fa quel che può, ma è da solo.
Rocchelli 7.5 Insieme a Leoni è l’ultimo a mollare con alcuni recuperi sontuosi.
Zanfini 6 Distratto nel cuore dell’area, errore che dà il via alla festa biancoblù.
La Greca 6.5 Troppo piccolo fisicamente, ma ha grinta da vendere e dà tutto.
Minciotti 6 Va spesso fuori posizione e costringe Sanzo ad arretrare troppo.
Garavaglia 6.5 Solo contro i forti difensori avversari può poco, fa il massimo.
Sanzo 6.5 È l’unico che centra la porta, ma anche anarchico in fase difensiva.
Rona 6 I calci piazzati in una sfida così valgono oro, lui li spedisce sul fondo.
All. Pampinella 6 Annata molto positiva sull’onda di una difesa difficile da penetrare che si conclude male, con la fotografia di un attacco che fatica segnare.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI DALCERI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI PAMPINELLA

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.