14 Luglio 2020 - 00:35:14

Cinisellese – Ausonia Academy Under 15: Non bastano un principe (Grimaldi) e un’auto di lusso (Ferrari) quando sei Maturo!

Le più lette

Sancolombano Eccellenza, confermato il bomber: Marco Farina rimane in azulgrana

Marco Farina giocherà nel Sancolombano anche nella stagione 2020-2021. Classe 1990, il bomber ex Lomello, Bressana, Varzi, Oltrepò e...

Dietrofront Alicese Orizzonti, panchina a Peritore

«Ci metterò dedizione e lavoro, sono le uniche armi che io ho a disposizione». Estremamente carico il tecnico Pier...

Aldini, sciolte le riserve sulla panchina dell’Under 14: ecco Mayco Bonetti

Ufficiale: la panchina dell'Aldini Under 14 sarà affidata a Mayco Bonetti. Il tecnico ex Atletico Alcione, dopo varie esperienze...

Partita rocambolesca tra Cinisellese e Ausonia, terminata in parità. Tre sono i gol segnati da entrambe le squadre: l’Ausonia, in vantaggio di due lunghezze a fine primo tempo, si fa rimontare prima i due gol del primo tempo, poi il gol del vantaggio nel secondo. La partita inizia subito a ritmi alti, prima con la Cinisellese, poi con l’Ausonia. Dopo dieci minuti arriva il gol del vantaggio della squadra ospite: Grimaldi raccoglie una palla vacante in area e la manda alle spalle del portiere avversario. La squadra di casa non fa in tempo a riprendersi che arriva subito il secondo, con Ferrari che tira centralmente. L’undici rossoblù sembra aver accusato il colpo: i ragazzi non si capiscono tra loro, vanificando delle potenziali azioni da gol, e non riescono ad uscire, grazie all’ottimo pressing degli avversari. L’Ausonia crea infatti molte azioni con tutti i giocatori di movimento, arrivando più volte al tiro, ma venendo fermati delle volte da un attentissimo Moricca, altre volte da un prontissimo Vitulli. Il primo tempo si chiude con una azione della Cinisellese: Ciliberto, trovatosi da solo in area, tira a mezza altezza a fil di palo, ma una super parata di Sasso gli nega il gol. Nella ripresa la musica sembra cambiare: in cinque minuti la squadra di Ciliberto riesce ad agguantare il pareggio. In entrambi i gol c’è il piede di Toscano: nell’azione del primo il giocatore, da solo in area, stoppa e tira. La seconda rete nasce da una punizione battuta proprio da Toscano, il quale disegna un arco perfetto che termina sul secondo palo, precisamente sui piedi di Attivissimo, che non sbaglia. L’Ausonia non si fa abbattere dalla fulminea rimonta, ma reagisce prontamente, ricominciando a giocare a tutto campo, come nel primo tempo. In particolare, Grimaldi è presente in ogni azione della sua squadra, impensierendo seriamente gli avversari. Il tanto cercato gol arriva poco dopo, con una prodezza di Tagliarini, che da metà campo supera il portiere. A questo punto della partita, entrambe le squadre sentono la pressione della gara: la Cinisellese vuole il pareggio, mentre l’Ausonia non vuole cedere. Di conseguenza sono molte le punizioni assegnate dal direttore di gara; ed è proprio da una di queste che arriva il pareggio della squadra di casa. Maturo, infatti, dal limite dell’area tira una botta centrale, dove Sasso non riesce ad arrivare. Termina così una partita ben giocata e divertente. A fine gara i ragazzi di Zagari sono delusi dal risultato finale e si rammaricano di non aver difeso al meglio in occasione dei gol avversari. Dall’altra parte, invece, gli umori sono decisamente positivi. Entrambi gli allenatori raccontano come nelle ultime partite si siano trovati in situazioni analoghe: la Cinisellese ha dovuto recuperare i risultati, riuscendo a fare tre gol anche ad altre squadre, mentre l’Ausonia pecca un calo di attenzione, causa di una sconfitta e un pareggio nelle due gare precedenti.
CINISELLESE AUSONA ACADEMY 3-3
RETI (0-2; 2-2; 2-3; 3-3): 10’ Grimaldi (A), 12’ Ferrari (A), 3’ st Toscano (C), 8’ st Attivissimo (C), 23’ st Tagliarini (A), 34’ st Maturo (C).
CINISELLESE: Moricca 6.5, Mariotto 6 (1’ st De Miceli 6.5), Vitulli 7, Ranzini 6.5 (15’ st Fausciana 6.5), Casaburi 6.5, Fumarola 6.5 (33’ st Maturo 7), Novellino 6.5 (21’ st Ferraris 6.5), Lutaj 6.5, Toscano 7, Vigoni 6 (33’ pt Attivissimo 7), Ciliberto 6.5 (30’ st Ferreri 6.5), all. Ciliberto 7.
AUSONIA ACADEMY: Sasso 6.5, Balzano 7, Raimondi M. 6.5, Benevelli 7, Scaramuzzo 6.5, Ferrari 7(21’ st Torti 6.5), Riggio 6.5, Tagliarini 7, Colonna 6.5 (23’ st Spiniella 6.5), Grimaldi 7, Scarpaleggia 6.5 (15’ st Manzano 6.5), all. Zagari 6.5.
ARBITRO: Argentieri di Cinisello 6.5
PAGELLE CINISELLESE
All. Ciliberto 7 Partita di cuore della sua squadra che riesce a pareggiare.
Moricca 6.5 Non particolarmente colpevole sui gol.
Mariotto 6 Non riesce ad incidere. (1’ st De Miceli 6.5).
Vitulli 7 Tiene bene sulla fascia, costringendo gli avversari a rallentare le azioni.
Ranzini 6.5 Aiuta molto in difesa quando la sua squadra ne ha bisogno e si propone in attacco. (15’ st Fausciana 6.5).
Casaburi 6.5 In difficoltà, ma in crescita.
Fumarola 6.5 Partita di sostanza, riesce a fermare gli avversari. (33’ st Maturo 7).
Novellino 6.5 È nel vivo dell’azione, ma è inconcludente. (21’ st Ferraris 6.5).
Lutaj 6.5 Lotta in mezzo al campo e prova più volte la conclusione dalla distanza.
Toscano 7 Si muove bene tra gli spazi, ma è isolato tra i difensori avversari. Nel secondo tempo trova più spazi ed è presente nei due dei tre gol della sua squadra.
Vigoni 6 Esce a fine primo tempo (33′ Attivissimo 7).
Ciliberto 6.5 Primo tempo un po’ sottotono, anche lui cresce a fine primo tempo e nella ripresa. (30’ st Ferreri 6.5).
A disp.: Mercatante, Silvestro, Brusetti.

CINISELLESE AUSONIA ACADEMY UNDER 15
La formazione della Cinisellese

PAGELLE AUSONIA ACADEMY
All. Zagari 6.5 La sua squadra gioca una buona gara, ma alcune disattenzioni compromettono il risultato.
Sasso 6.5 Non particolarmente impegnato, e nei gol non ha colpa.
Balzano 7 Corre tantissimo tra attacco e difesa, provando più volte il tiro.
Raimondi M. 6.5 Buon lavoro sulla fascia.
Benevelli 7 Quando è l’ultimo uomo vince lui, ma anche lui ha commesso alcune disattenzioni fatali.
Scaramuzzo 6.5 Tiene bene, ma alcune disattenzioni portano ai gol avversari.
Ferrari 7 Gol importante e dà una mano in difesa. (21’ st Torti 6.5).
Riggio 6.5 Partita altalenante.
Tagliarini 7 Tanta sostanza in mezzo al campo, recupera molti palloni e tira in porta fino all’ultimo. Si inventa un gol fantastico.
Colonna 6.5 Rimane un po’ isolato e non riesce ad essere decisivo. (23’ st Spiniella 6.5).
Grimaldi 7 Tanta fantasia e qualità, è nel vivo dell’azione e la manovra.
Scarpaleggia 6.5 Un po’ spento, si ravviva quando cambia fascia. (15’ st Manzano 6.5).
A disp.: Raimondi A., Saraceni.

INTERVISTA A CILIBERTO DELLA CINISELLESE
INTERVISTA A ZAGARI DELL’AUSONIA ACADEMY

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli