12 Giugno 2021

Franco Scarioni Under 15: Giuseppe Vitali, rapidità e tecnica al servizio della squadra

Le più lette

La Spezia-Città di Sangiuliano Esordienti B: Raina apre, Barkam e Agnoli firmano la rimonta

In una cornice da piena stagione estiva, La Spezia e Città di Sangiuliano hanno dato vita ad una partita...

Afforese-Cob 91 Esordienti B: Zorzella trascinatore, i rossoblù rispondono con le pazzie di Lisciandrello

I giovani ragazzi di Afforese e Cob 91 hanno portato in campo tanta, tantissima voglia di divertirsi, di impegnarsi...

Juventus-Spal Primavera 1: Moro e Ellertsson fermano i bianconeri, Cotter sfiora una rimonta pazzesca

Si ferma a dodici la striscia di risultati utili consecutivi per la Juventus di Andrea Bonatti che cade in...

Il calcio è uno sport completo in cui si intrecciano doti atletiche, tecnica individuale e tattica di squadra. Proprio l’aspetto atletico è uno di quelli che più caratterizza il calcio moderno: essere calciatore oggi vuol dire essere anche un atleta capace di fare bene nelle gare di resistenza e di velocità.

Introduciamo così Giuseppe Vitali, attaccante in forza alla Franco Scarioni Under 15 che fa della rapidità e dell’atletismo le sue armi migliori. Vitali inizia la carriera giovanissimo, come lo stesso racconta: «Ho cominciato a giocare a 4 anni alla Polisportiva San Giorgio Limito, dove sono rimasto per 4 anni prima di accasarmi alla Città di Segrate. Dopo 3 stagioni con la casacca giallazzurra, gioco da tre anni alla Franco Scarioni, dove mi sono trovato subito bene. Qui ho trovato una società dove si lavora bene e dove ci sono tecnici preparati che riescono a farti capire davvero il calcio».

Per inquadrare meglio che tipo di giocatore sia, sentiamo la descrizione che Vitali dà di sé: «Sono un esterno d’attacco che gioca sulla fascia sinistra. Fisicamente sono minuto, ma abbino questa peculiarità ad una rapidità e velocità fuori dal comune. Ritengo di avere una buona visione di gioco e questa caratteristica, unita a una buona tecnica, mi permette di essere pericoloso in fase d’attacco. Sono consapevole di poter migliorare ancora molto, a partire dal fisico dove so di essere ancora indietro. Il mio idolo è l’attaccante francese Kylian Mbappé e, per le mie caratteristiche, il mio allenatore mi ritiene simile all’esterno della Juventus Federico Chiesa». Il tecnico della Scarioni, Dario Folli, elogia la tempra e la motivazione del giovane attaccante: «Giuseppe ha davvero una grinta invidiabile. È un grande appassionato del gioco e si vede che è innamorato di questo sport. Ogni partita e ogni allenamento mette il massimo dell’impegno per migliorare e progredire».

FrancoScarioni-Under15
Foto di squadra della Franco Scarioni Under 15 allenata dal tecnico Dario Folli.

Alle spalle del talento di Vitali c’è un gruppo di compagni coeso e compatto, come l’attaccante racconta: «Siamo uno spogliatoio molto unito, siamo tutti legati da una sana amicizia. All’interno della squadra ognuno ha spazio per parlare e aprire il dialogo e io personalmente mi sento libero di dire quello che penso e so che c’è ascolto». Anche il tecnico Folli sottolinea quanto la Scarioni Under 15 sia un organico che lavora all’unisono: «Sul gruppo si vede il lavoro fatto dalla società. Hanno tutti voglia di fare bene e mettono sempre il cento per cento per raggiungere gli obiettivi. Mi reputo un allenatore molto fortunato: è raro trovare un gruppo di ragazzi così dediti alla causa e che farebbero di tutto per la maglia».

Rispetto alle ambizioni per il futuro, Vitali ha le idee chiare: «Il mio obiettivo al momento è di tornare il prima possibile a giocare a calcio, una delle cose che più mi manca in questo difficile periodo. Per quanto riguarda il futuro, mi piacerebbe esplodere nel mondo del grande calcio e per questo motivo lavoro sempre al massimo per migliorare e raggiungere traguardi sempre più alti».


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli