12 Maggio 2021

Milano 2002, tra solchi ed equilibri

Le più lette

Crema-Scanzorosciate Serie D: il colpo di Nelli rompe l’equilibrio

Trentesima giornata di Serie D del Girone B che si conclude con una vittoria fondamentale per i padroni di...

Incredibile: il Csi (e non solo) riparte coi campionati mentre dal Settore Giovanile Figc si aspetta ancora il protocollo per le amichevoli…

La ripartenza dell’attività, con anche allenamenti di squadra e possibilità di partitelle, è scattata da lunedì 26 aprile ma...

Virtus Calcio: intesa Mezzapesa-2007

La Virtus Calcio spiega le vele. Dalla sua nascita, ad aprile 2020, l’obiettivo è sempre stato chiaro: investire sulla...

La categoria Giovanissimi si appresta a vivere un’altra domenica di passione. Tutti i gironi sembrano vivere sull’equilibrio, a parte il raggruppamento F in cui la Viscontini ha scavato un solco importante tra lei e le inseguitrici. Il + 5 sul Sedriano e il + 6 sul Leone (che deve comunque recuperare una gara) le danno un buon margine, ma vietato rilassarsi! Nel Girone C la domanda che un po’ tutti si pongono è “Chi fermerà il Basiglio?” I numeri dei ragazzi di Bono sono veramente impressionanti: sei vittorie su sei, 51 gol fatti e uno subito. Solo la Metanopoli è riuscita a violare la porta dei basigliesi. Nel gruppo B Villa e Lombardina si stanno contendendo a vetta a suon di vittorie: le due formazioni sono imbattute e i tre punti che le separano possono essere colmati dalla Lombardina che ha un match da recuperare. Appassionante la bagarre del girone D, con quattro squadre in quattro punti: Rozzano e Assago, appaiate in vetta con 16 punti, saranno impegnate sul campo amico rispettivamente contro Schuster e Casorate. Il Carducci (a punteggio pieno con 15 punti in 5 gare) sarà impegnato sul campo del Buccinasco mentre la Barona, leggermente attardata rispetto alle prime tre, incontrerà Lacchiarella nell’impianto di via San Paolino.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli