25 Gennaio 2021

Sempione-Bonola Under 15: un doppio Rigoni regala la vittoria al Bonola

Le più lette

Intervista a Franco Gemme: «Non sarò più il Delegato di Alessandria, pago perché non mi sono schierato»

L’amarezza e il messaggio di ‘addio’ al calcio dell’ormai ex Delegato di Alessandria, Franco Gemme. Su SprinteSport in edicola...

Idrostar Under 16: mentalità e insegnamento sono i pilastri del tecnico Davide Vergani

La cosa più importante per un allenatore di calcio è certamente l'essere consapevole dell'importanza del ruolo che va a...

Da Varese solidarietà a De Carli, a Legnano tramonta la Chetoni come Delegato. E il consigliere Lo Bello si smarca dal Team

Solidarietà totale all'ex Delegato Alessio De Carli: è questo quanto emerso nella call di giovedì sera organizzata dal Team...

Sempione-Bonola era un match ad alta quota e ci si aspettava tanto. E’ stata una partita maschia, molto fisica, che ha visto premiare la squadra ospite con il punteggio di 0-3. Risultato troppo largo probabilmente, ma i padroni di casa non sono riusciti a sfruttare nessuna palla gol. La formazione di Gianbattista Anastasio, invece, ha giocato da squadra: ha sofferto nei momenti difficili, ha sfruttato al meglio i contropiedi e ha fatto gol, in ben tre circostanze. Nei primi 10′ minuti è stato l’equilibrio a far da padrone. Un minuto più tardi, però, il centravanti del Bonola, Alessandro Rigoni, viene atterrato in area di rigore: fallo netto e massima punizione che lo stesso Rigoni trasforma dagli undici metri: 0-1 e palla al centro. Una vera e propra reazione da parte dei padroni di casa non c’è. Primo tempo privo di emozioni. Partita ruvida e piena di falli. Sul finire del tempo, però, qualche occasione per entrambe le squadre. Al 34′ è il Bonola a cercare il gol del raddoppio, con Alessandro Rigoni, che non riesce a realizzare la rete. La risposta del Sempione arriva un minuto più tardi con una clamorosa occasione per Pelosi prima, che sbatte contro il portiere. Alla respinta, Emanuele Albri spedisce fuori. Nei minuti di recupero, la squadra di casa cerca ancora la via del gol, con un cross da destra di Albri che però, Zanardi blocca tra le sua braccia. E’ l’ultima azione del primo tempo. E’ il secondo tempo, difatti, a regalare emozioni da entrambe le parti. Al 2′ è il Sempione a sfiorare la via del pareggio, con il tandem Guastone-Roa. Palla fuori, però, e grande occasione fallita. Al 9′ sono gli ospiti a rendersi pericolosi, non concretizzando un clamoroso contropiede firmato Constantin-Rigoni. Il Bonola si dimostra squadra cinica, e nove minuti più tardi realizza la rete del raddoppio: il tiro di Rigoni viene respinto dall’estremo difensore Pizzi, a porta vuota Constantin non si fa scappare l’occasione, e realizza il tap-in vincente: 2-0 e partita in cassaforte. Qualche minuto più tardi, si fa avanti il Sempione, con Roa che ci prova dal limite, spedendo però la palla alta. Al 25′ la più ghiotta palla gol per i padroni di casa. Azione manovrata dalla coppia Hu si Mao-Pelosi, che però, non sfruttano al meglio il contropiede. Nettamente più in palla nel secondo tempo la squadra di casa, e difatti un minuto dopo, è un miracolo di Matteo Zanardi a dir di no ad un tiro sotto l’incrocio di Daniel D’Angelo. Il Sempione ci prova, il Bonola risponde: minuto 33′, azione personale strutturata dalla destra da Alessandro Rigoni che, con un clamoroso tiro-cross, realizza la rete del 3-0. Una gara da ricordare per il bomber del Bonola. Negli ultimi minuti non succede altro, e il Bonola di Gianbattista Anastasio può esultare: un risultato fondamentale in un campo difficile. Il Sempione di Raffaele Monterosso, invece, si deve arrendere, perdendo così, la prima gara in campionato dopo nove turni positivi.
IL TABELLINO DI SEMPIONE BONOLA
Sempione 0-3 Bonola
Reti: 12′ Rigoni, 18′ st. Constantin, 33′ st. Rigoni
Sempione (4-2-3-1): Pizzi 6, Curcio 6, Masi 6, Chornyi 6, Troiani 6 (12′ st. Hu Si Hao 6), Fedele 6.5, Valente 6.5, Roa 6, Pelosi 6 (12′ st. Qoku 6.5), Russo 6.5 (21′ pt. Guasto 6), Albri 7 (21′ Virgadaula 6, D’Angelo 6). A disp. Hurtado. All. Monterosso 6.5
Bonola (4-2-3-1): Zanardi 6.5, Civitella 6.5, Pizk 6, Oprea 6, Moretti 7, Riboldi 6.5, Romagnoli 7, Casella 6.5 (Toader 6), Rigoni 8, Queiroli 7, Constantin 7.5. A disp. Boscolo, De Ambroggi, Maggioni, Pesenti, Yemane, Gaudio, Tosoni. All. Anastasio 7.5
Arbitro: Sig. Montuolo di Milano 6.5. Nonostante la partita a più riprese s’infiammi, non perde mai il polso della situazione.
PAGELLE SEMPIONE
All. Monterosso 6.5 La squadra non esprime la miglior prestazione della stagione, prova a raddrizzarla con le sostituzioni senza riuscire, però, a migliorare la situazione.
Pizzi 6 Non può nulla in occasione dei due gol. Sul terzo gol, invece, poco attento.
Curcio 6 Prestazione nella media, linea difensiva da rivedere.
Masi 6 Prestazione positiva. Sulla fascia prova ad innescare le punte senza riuscirci, però.
Chornyi 6 Potrebbe fare di più, ma nel complesso non sfigura.
Troiani 6 Soffre il centravanti avversario per tutta la partita.
Fedele 6.5 Tra i più in palla. Più volte prova a verticalizzare ma non viene mai supportato dal resto della squadra.
Valente 6.5 Sulla fascia cerca l’uno contro uno troppe poche volte, ma è sicuramente una nota positiva della gara.
Roa 6 Poco presente in campo, non è stata la sua miglior prestazione.
Pelosi 6 Sbaglia le poche chance che la squadra costruisce: impreciso.
Russo 6.5 Probabilmente il più vivace in casa Sempione. Buona gara.
Albri 7 L’ultimo a mollare. Suoi, gli unici tentativi verso la porta. Buona partita.

La formazione del Sempione

PAGELLE BONOLA
All. Anastasio 7 Incita la squadra per tutta la partita da vero leader. La formazione, in campo, rispecchia il suo carattere: grinta e determinazione.
Zanardi 6.5 Poche volte chiamato in causa. Guida la difesa con assoluta personalità.
Civitella 6.5 Prestazione attenta. Copre tutta la fascia con assoluta tranquillità.
Pizk 6 Sale poco ma difende bene. Ottimo match.
Oprea 6 Buona partita. Soffre insieme alla squadra e si sacrifica.
Moretti 7 E’ lui il vero leader difensivo. Chiusure perfette. Partita eccellente.
Riboldi 6.5 E’ tra i più grintosi. Copre bene il campo e difende bene.
Romagnoli 7 Una vera mina vagante per gli avversari. Onnipresente.
Casella 6.5 Gioca una buona partita e copre bene la propria difesa.
Rigoni 8 Doppietta e prestazione eccellente. Copre la palla e fa salire la squadra.
Queiroli 7 Fa girare bene la palla. Svaria su tutto il fronte offensivo.
Constantin 7.5 Gol e grande prestazione. Tra i più positivi nelle fine del Bonola.

La formazione del Bonola

LE INTERVISTE: ASCOLTA RAFFAELE MONTEROSSO
LE INTERVISTE: ASCOLTA GIANBATTISTA ANASTASIO

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli