10 Agosto 2020 - 22:02:23

Zibido – Atletico Milano Under 15: Campari fa brindare al successo i giallorossi

Le più lette

Legnano Serie D, ecco il botto finale e che botto: in lilla arriva Francesco Luoni

Che Edoardo Brusa potesse non essere l'ultimo acquisto del Legnano si poteva facilmente intuire, ma il colpo messo a...

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...
Avatar
Mattia Polver
Vivo la mia vita una designazione alla volta

Si cuce quasi alla perfezione sull’Atletico Milano il ruolo di demiurgo per decretare i destini del girone. Dopo aver stoppato la corsa del Palauno, i Dragoni non vanno troppo lontani dal ripetersi a una settimana di distanza, frenando per un’ora le ambizioni dello Zibido. Per carità, i giallorossi vincono con merito una partita che deborda in quanto a occasioni da gol di marca casalinga, eppure sul piano della concretezza è mancato più di qualcosa ai ragazzi di Cortese. Un ruolo chiave in questo senso la gioca l’espulsione a inizio ripresa del capitano dei biancorossi, Ricci, ingiustamente espulso dal momento che il primo giallo era da attribuire al compagno Di Biase, vero reo del fallo commesso. Così facendo, si sono aperte delle vere e proprie praterie in mezzo al campo, con la mediana dell’Atletico che ha immediatamente richiesto bombole di ossigeno supplementari. E poi c’è la qualità di una panchina, quale quella dello Zibido, che ha ulteriormente alzato il livello corale apportando quella freschezza che ha messo poi tutto in discesa.Tra i protagonisti dell’ondata giallorossa c’è Campari, che indovina la traiettoria perfetta a metà ripresa su un tiro-cross a palombella di sinistro, gol pesantissimo. L’avvio di gara non sembra presagire nulla di buono per i meneghini, visibilmente più compassati degli avversari e con l’errore dietro l’angolo. La baracca biancorossa regge comunque l’urto iniziale e, anzi, mastica amaro quando Nakadzava ciabatta malamente un ottimo traversone di Vlahov. È solo un brivido, perché poi l’infortunio difensivo arriva ed è piuttosto grave, con il duo Scatamacchia-Papagna che la combina grossa lasciando lì un pallone che diventa immediatamente preda di El Fadile. Il contraccolpo c’è e si palesa in più riprese, per esempio su un’azione analoga al vantaggio ma con protagonista Schinocca. Anche la retroguardia giallorossa, dopo una buona performance in copertura sui lanci lunghi, si fa però sorprendere sull’ultima occasione del primo tempo, quando dalla bandierina Scatamacchia impatta perfettamente di testa, siglando il pari all’intervallo. C’è anche un briciolo di rimpianto, quando Vlahov allarga troppo una punizione molto invitante dai venti metri, siamo a inizio ripresa. Il canovaccio restante, cari lettori, ve l’ho già spoilerato e potrei raccontarvi riga dopo riga ogni singola chance che lo Zibido cestina dopo la superiorità numerica. Occasioni che esaltano i riflessi di Pilotto in un paio di circostanze. Tra i principali artefici del misfatto sicuramente De Caro, tanto altruista nel primo tempo quanto sciupone nella ripresa. E poi il palo colpito da Costa su un cross avvolgente. E così via fino al maxi-recupero (giustificato a differenza di quello concesso nella prima frazione, oggettivamente privo di interruzioni). Qualche maretta finale tra le formazioni, l’Atletico non ci sta a perdere e questo è sicuramente un buon segnale. Toccherà invece allo Zibido non vanificare più avanti quanto di buono costruito in una domenica mattina grigia sulle sponde del Naviglio.

IL TABELLINO DI ZIBIDO – ATLETICO MILANO UNDER 15

ZIBIDO-ATLETICO MILANO 2-1
RETI (1-0;1-1;2-1): 17’ El Fadile (Z), 40’ Scatamacchia (A), 23’ st Campari (Z).
ZIBIDO (4-2-3-1): Cortese 6 (1’ st Bonacossa 6), Marabelli 6.5, Aleo 6.5, Lagioia 7 (24’ st Greco 7), Fina 6.5 (12’ st Campari 7), Pasqualone 6.5, Schinocca 7 (28’ st Astori sv), Calandra 6.5 (1’ st Destro 7), De Caro 6, Costa 6.5, El Fadile 7. A disp. Bzovyy, Zanardi, Leonardi. All. Cortese 7. Dir. Adornato, Lagioia, Costa.
ATL.MILANO (4-2-3-1): Pilotto 6.5, Arbitrio 6.5, Scatamacchia 6.5, Papagna 6.5, Di Biase 6.5, Saffioti 7 (25’ st Pintus sv), Cikalleshi 7 (32’ st Yokozawa sv), Ricci 6, Nakadzava 6, Montaperto 6, Vlahov 6.5. A disp. Maggi, Frascolla. All. Scatamacchia. Dir. Montaperto, Papagna
ARBITRO: Caminiti di Pavia 5.5 – Inspiegabile il maxi-recupero del primo tempo che porta gli ospiti al gol, sbaglia anche persona sul primo giallo di Ricci. Nel finale perde la bussola.
ESPULSO: 11’ st Ricci (A).

zibido atletico milano under 15
L’Atletico Milano, qui al completo, assapora un buon pari prima di soccombere in 10 vs 11

LE PAGELLE DI ZIBIDO-ATLETICO MILANO UNDER 15

ZIBIDO
All. Cortese 7 Supera con il pathos un passaggio fondamentale per la corsa alla vetta del raggruppamento.
Cortese 6 Viene sempre ben protetto sulle palle lunghe.
1’ st Bonacossa 6 Si limita a qualche uscita al momento del bisogno
Marabelli 6.5 Forse quello più in difficoltà del pacchetto arretrato, sembra giocare con un po’ troppa ansia nelle letture.
Aleo 6.5 Ha un unico giro a vuoto sulla classica palla lunga dell’Atletico. Chiamato a lavorare solo nel primo tempo.
Lagioia 7 Si interfaccia bene con Schinocca sulla destra, facendolo lavorare alla grande sulla corsa.
24’ st Greco 7 Gli basta un quarto d’ora scarso per mettersi in mostra.
Fina 6.5 Copia e incolla di Aleo, con qualche sportellata in più per arginare come può il gigante Vlahov.
12’ st Campari 7 Voleva tirare o crossare? Lui dice la prima ma il dubbio resta. L’importante per lo Zibido è che quella palla sia entrata.
Pasqualone 6.5 Ci prova con coraggio anche da fuori sbagliando di poco.
Schinocca 7 Galoppa bene in fascia e si accentra (28’ st Astori sv).
Calandra 6.5 Viene chiamato all’ultimo nello starting eleven, argina la stazza di Soffiati in collaborazione con il compagno Costa.
1’ st Destro 7 Entra dalla panchina e lo fa con il giusto spirito.
De Caro 6 La sua fortuna è di non aver contagiato con la scarsa precisione il resto della squadra, altrimenti sarebbero stati dolori.
Costa 6.5 Tiene discretamente il pallino del gioco, il suo avversario di turno è più ostico del previsto, comunque se la cava.
El Fadile 7 Si prende il palcoscenico nel primo tempo, dove fa quello che vuole. Nella ripresa si segnala un bel sinistro a giro.

ATLETICO MILANO
All. Scatamacchia 6.5 Senza l’espulsione avremmo potuto assistere a un film diverso, almeno nel suo epilogo.
Pilotto 6.5 Partita ricchissima di up&down, incerto sulle uscite ripaga la moneta con alcune paratissime nella seconda frazione.
Arbitrio 6.5 La sua qualità più grande è la tenacia su ogni pallone.
Scatamacchia 6.5 Nel solito (per lui) ruolo di libero non è sempre perfetto sulle letture dei palloni, come in occasione del gol di apertura.
Papagna 6.5 In compartecipazione con Scatamacchia pasticcia sull’azione dell’1-0 a favore dei locali.
Di Biase 6.5 Nel primo tempo va anche sul fondo a più riprese, prima di essere chiamato a sostituire l’espulso Ricci come terzino.
Saffioti 7 Fa valere il fisico in ogni contrasto, riuscendo anche a innescare gli attaccanti. Chiude stremato (25’ st Pintus sv).
Cikalleshi 7 Davvero grintoso in mediana, serra bene le fila tra i reparti riuscendo a fare interdizione (32’ st Yokozawa sv).
Ricci 6 Non proprio la sua giornata più fortunata, culminata con un rosso che gli fa perdere le staffe.
Nakadzava 6 Ha sul piede le occasioni più nitide dei Dragoni nella ripresa ma le cestina clamorosamente.
Montaperto 6 Pecca di cattiveria in una gara dove bisogna dare il massimo per fare risultato.
Vlahov 6.5 Compie un discreto lavoro di baricentro a favore della squadra, tutto sommato generoso.

LE PAROLE DI CORTESE
LE PAROLE DI SCATAMACCHIA

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli