Romano Banco Cologno Under 16
La formazione del Cologno, contro il Romano Banco non è bastata una grande prestazione

Il Romano Banco batte il Cologno al termine di una partita ricca di gol e di belle giocate con il risultato di 6-3. Le due formazioni, ispirate dai propri numeri 10, danno vita ad uno scontro equilibrato, nonostante un inizio tremendo per gli ospiti, risolto nella seconda metà della ripresa dai padroni di casa in superiorità numerica. Bastano due minuti al Romano Banco per sbloccare la gara: calcio d’angolo lungo di Sgarbi, Trimboli è lasciato solo sul secondo palo ed ha tempo di controllare e piazzare il destro che apre le marcature. Passano altri due minuti ed arriva il raddoppio dei padroni di casa, fa tutto Sgarbi con una bella discesa sulla fascia servendo poi in mezzo all’area Ferrarese che insacca da due passi trovando il 2-0. Gli ospiti non reagiscono e così Ferrarese ha altre due grosse occasioni per triplicare ma i suoi tentativi vengono respinti da Barusso. Con il passare dei minuti si fa vedere in avanti anche il Cologno ma sono sempre i padroni di casa a trovare la rete: Digilio manda in porta Ferrarese con un filtrante e stavolta il numero 10 supera con un piazzato l’incolpevole Barusso firmando il 3-0. Gli ospiti si affidano agli spunti di Caristia che ispira la manovra offensiva e mette paura a Fantino con due conclusioni dalla distanza. Al minuto 34 è proprio il fantasista del Cologno a siglare il 3-1, Caristia approfitta di una respinta corta della difesa avversaria e conclude con il mancino al volo, ne esce una conclusione violenta che si insacca sotto la traversa dove non può arrivare l’estremo difensore. Passano pochi minuti ed è Digilio ad arrotondare il risultato con un colpo di testa ravvicinato su assist di Sgarbi, fissando così il parziale sul 4-1 in favore dei padroni di casa. Nella ripresa il Romano Banco abbassa ritmo e concentrazione permettendo agli ospiti, più motivati e decisi, di rifarsi sotto pericolosamente, trascinati dalle giocate di Caristia. Al minuto 10 arriva il 4-2 che riapre la gara: indecisione della difesa di casa, Russo pressa alto, Fantino cerca il rinvio ma colpisce il numero 9 con il pallone che si deposita in rete nonostante il tentativo di rinvio di Molluso. Gli ospiti crescono d’intensità e trovano il 4-3 in mischia: calcio d’angolo dalla sinistra con il pallone che rimane in mezzo all’area, il primo ad arrivarci è Scaldaferri che calcia e, complice una doppia deviazione, risolve la mischia con il gol del 4-3. I padroni di casa hanno subito due occasioni per allungare ma Ferrarese è ancora impreciso davanti a Barusso, al minuto 23 però arriva l’episodio che, di fatto, chiude la gara. Sgarbi guadagna un calcio di rigore dopo un toccco di mano, episodio sul quale Barusso non contiene le proteste e viene espulso dal direttore di gara, Ferrarese si incarica della battuta e insacca alle spalle dell’appena entrato El Fayoumi. La partita si innervosisce nel finale e il Romano Banco trova anche il gol del 6-3 con la zampata di Di Iorio su calcio d’angolo. Al minuto 36 si riequilibra la parità numerica, complice l’ingenua espulsione di Ferrarese per doppia ammonizione. Parte così con una vittoria il cammino nel girone del Romano Banco, con il Cologno che può ripartire dalla voglia del secondo tempo.

IL TABELLINO DI ROMANO BANCO COLOGNO UNDER 16

ROMANO BANCO – COLOGNO 6-3
RETI (3-0, 3-1, 4-1, 4-3, 6-3): 2′ Trimboli (Ro), 4′ Ferrarese (Ro), 17′ Ferrarese (Ro), 34′ Caristia (Co), 38′ Digilio (Ro), 10′ st Russo (Co), 18′ st Scaldaferri (Co), 23′ st Ferrarese (Ro), 27′ st Di Iorio (Ro).
ROMANO BANCO (4-4-2): Fantino (37′ st Foscati s.v.), Ferraioli (32′ st Testa 6), Di Iorio, Scaletta (1′ st Gola 6), Molluso, Petito (40′ st Rocchitelli s.v.), Sgarbi, Del Vecchio, Trimboli (25′ st Maggi M. 6), Ferrarese, Digilio (30′ st Maggi E. 6). A disp.: Greco, Doria. All.: Soffientini.
COLOGNO (4-4-1-1): Barusso, Freni (1′ st Aloia 6), Basta (25′ Lazzaro 6), Carini, Scaldaferri, Rosiello, Mastroianni, Baglione (25′ Mascia 6.5), Russo, Caristia, Ferrera (23′ st El Fayoumi 6). A disp.: Ignoffo. All.: Rombati.

ARBITRO: Elorch di Milano 6.5 Dirige con correttezza e lucidità.
AMMONITI: Del Vecchio (Ro), Scaldaferri (Co).
ESPULSI: 23′ st Barusso (Co), 36′ st Ferrarese (Ro).
Romano Banco Cologno Under 16
ROMANO BANCO (4-4-2)
All. Soffientini 6.5 Dopo un inizio ottimo i suoi escono dalla partita rischiando una rimonta evitabile riprendendosi nel finale.
Fantino 6 Alcuni buoni interventi ma pesa l’errore sul secondo gol avversario. (37′ st Foscati s.v.)
Ferraioli 6.5 Gara ordinata e disciplinata senza sbavature. (32′ st Testa 6)
Di Iorio 6.5 Buona prova difensiva, si toglie lo sfizio del gol del 6-3.
Scaletta 6 Utile in fase di interdizione nella prima frazione. (1′ st Gola 6)
Molluso 6.5 Ottimo nel primo tempo, sbanda a cavallo tra i due tempi.
Petito 6.5 Diligente in marcatura sulla punta avversaria.(40′ st Rocchitelli s.v.)
Sgarbi 7 Fuoco e fiamme sulla fascia, serve numerosi assist ai compagni.
Del Vecchio 7 Comanda il centrocampo con qualità e fisico.
Trimboli 6.5 Trova subito il gol ma si spegne con il passare dei minuti. (25′ st Maggi M. 6)
Ferrarese 7 Segna tre reti ma pecca di nervosismo in alcune scelte fino al rosso nel finale.
Digilio 6.5 Si limita alle cose semplici in fascia e segna un gol da pochi passi.(30′ st Maggi E. 6)
A disp.: Greco, Doria.
Dirigente: Maggi, Doria, Ferrarese.

COLOGNO (4-4-1-1)
All. Rombati 6 Ottima reazione dei suoi, fase difensiva da sistemare.
Barusso 6 Provvidenziale con alcune parate, ingenuo nelle proteste lascia i compagni in 10 nel momento decisivo.
Freni 6 Protegge come riesce l’out di sinistra. (1′ st Aloia 6)
Basta 5.5 Sostituito a metà primo tempo, non riesce mai a contenere l’avversario.
25′ Lazzaro 6 Entra svolgendo con applicazione la fase difensiva curandosi solo dell’efficacia.
Carini 6 Prova a rompere l’azione avversaria riuscendoci a fasi alterne.
Scaldaferri 6 Cresce nella ripresa dove trova anche il gol, fatica in marcatura.
Rosiello 5.5 Fatica a prendere le misure agli attaccanti avversari.
Mastroianni 6 Supporta i compagni con tanta corsa peccando di lucidità davanti.
Baglione 5.5 Assente ad inizio gara, viene sostituito senza possibilità di riscatto.
25′ Mascia 6.5 Ingresso positivo, scatta alle spalle dei terzini avversari con continuità.
Russo 6.5 Lotta su ogni pallone e pressa con grinta, ripagato dal gol del 4-2
Caristia 7.5 Trascina i compagni durante tutti i 90 minuti con personalità e tanta qualità nelle giocate palla al piede.
Ferrera 6 Generoso, non fa mancare la sua spinta in avanti. (23′ st El Fayoumi 6)
A disp.: Ignoffo.
Dirigente: Ignoffo, Caristia.

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA : MAURIZIO SOFFIENTINI

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA : LUCA ROMBATI

Romano Banco Cologno Under 16