Under 16 Milano: Focus sulla nona giornata

Le più lette

Perrone al Lucento: ecco la destinazione dell’ex Carmagnola

Il Lucento piazza il colpo con cui chiude il proprio calciomercato invernale: dal Carmagnola arriva Marco Perrone, bomber che...

Laveno – Ispra Pulcini 2009, pareggio firmato da Vedani e Rinaldi: lavenesi imbattuti

Termina in parità il recupero del Girone F dei Pulcini 2009 Laveno-Ispra: squadra ospite in vantaggio con Vedani, pareggio locale nel secondo tempo con Rinaldi

Casale – Seravezza Serie D; Di Renzo doppietta, 4-1 al Seravezza

Il Casale era chiamato ad una reazione dopo una sconfitta a Prato e un pareggio amaro col Fossano e...

Altro giro, altra corsa e così, domenica dopo domenica, siamo giunti alla nona giornata di campionato per quanto riguarda la categoria Allievi Under 16 di Milano. Partiamo dal girone E, dove, dopo il turno di settimana scorsa, si è creata una voragine tra le prime quattro, tutte vincenti, e il resto del gruppo, dopo la sconfitta casalinga della Juve Cusano contro la Real Crescenzago che, così, aggancia i ragazzi di Donghia a quota 12 punti. Proprio i biancorossi, questa domenica, ospiteranno il Cinisello di Brancaccio, reduce dalla settima vittoria in otto partite e in cima al campionato per differenza reti, ma occhio alla banda di Garofalo sulla quale il tecnico rossoblù avvisa: «Dobbiamo fare attenzione, li abbiamo affontati in un torneo pre-stagionale e ci hanno messo molto in difficoltà, quindi non dovremo prendere la partita sottogamba». Subito sotto i cinisellesi c’è ancora il Sempione che, reduce dal 4-0 di via Perin del Vaga contro il Villapizzone, affronterà il Vighignolo, il quale settimana scorsa ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva dopo gli zero punti delle prime sei giornate. L’Assago di Rizzo andrà in casa dell’Afforese, campo ostico per chi fa del possesso palla uno dei suoi punti di forza, ma con un Mione così in forma, i gialloblù partono sempre davanti nei pronostici; chi dovrà fare a meno di uno dei suoi bomber è il Settimo Milanese che, in casa della Cob 91, dovrà fare affidamento sul solo Mangia (capocannoniere del girone con 13 reti, come Mione), mentre Ermetici salterà sia la sfida di Cormano che lo scontro diretto di settimana prossima in casa contro il Sempione per una squalifica di due giornate rimediata domenica scorsa. Passando al girone F, ecco il big match di giornata al quale saremo presenti: Rozzano-Opera, entrambe a quota 18 (come il Club Milano, sconfitto proprio dalla squadra di Colonna settimana scorsa), ma con gli ospiti che hanno una partita in meno. Tra i match d’alta classifica da ricordare ovviamente il Club Milano che affronta il Rogoredo e l’Accademia Sandonatese che ospita il Romano Banco; previsto spettacolo per lo scontro diretto nelle ultime posizioni con Rondinella-Metanopoli. Nel girone G, oltre alle incandescenti Niguarda-Garibaldina e Franco Scarioni-Sesto 2012 che potrebbero accorciare ulteriormente la classifica, andremo sul campo dell’Atletico CVS per il derby di San Giuliano contro il Città di San Giuliano, dove, siamo sicuri, i sette punti di distanza non faranno la differenza, dopotutto un derby è un derby; nella zona bassa di classifica da ricordate la sfida di Via General Cantore tra Città di Sesto e Serenissima. Concludiamo col girone H dove il match di cartello della nona giornata è quello tra Triestina 1946 e Basiglio MI3; solo 3 i punti che separano le due squadre e in caso di sconfitta di Accademia Vittuone e Atletico Alcione rispettivamente contro Casorate (squadra molto ostica) e Travaglia (a caccia della seconda vittoria in campionato dopo quella col Muggiano alla prima giornata), se Carbonara battesse Camerino, avremmo ben quattro squadre a quota 24 punti in vetta alla classifica; doppio scontro diretto in fondo alla classifica con Arca-Bonola e Aprile 81-Muggiano.

Under 16 Milano
La Triestina 1946 di Massimo Camerino, impegnata domenica nello scontro diretto contro il Basiglio MI3

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy