martedì 2 Giugno 2020 - 04:12:37

Under 16 Milano: Triestina 1946 ricca di gol, il bomber Anthony Denaro si racconta

Le più lette

Caso Crema in Serie D, il Dg Giulio Rossi tuona: «Aspettiamo i verdetti, ma è ovvio che certe disparità non possono essere trascurate»

Le proposte riguardo ai criteri di retrocessione del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che attendono di essere approvate...

Palazzolo, fumata bianca: Luca Furlan è il nuovo allenatore della prima squadra

Fumata bianca, Luca Furlan è il nuovo allenatore del Palazzolo. L'ex tecnico dell'Under 19 del Real Milano, società salutata...

Uesse Sarnico, ecco il nuovo direttore sportivo: dalla Grumellese arriva Olisse Viscardi

Olisse Viscardi è il nuovo direttore sportivo dell'Uesse Sarnico: arriva dall'Atletico Chiuduno Grumellese e si occuperà della prima squadra....

Con ben 36 reti all’attivo in appena 17 partite, Anthony Denaro, attaccante della Triestina 1946, è il capocannoniere della categoria Under 16 di Milano. Un passato al Travaglia fino all’età di otto anni per poi passare ai colori biancorossi con cui scende in campo ogni domenica. Un’annata da incorniciare fino ad ora per lui e per la squadra: «Stavamo facendo una grande stagione fino alla pausa forzata, mi trovo a meraviglia con i miei compagni di reparto». Con Lorenzo La Rosa e Andrea Capriati, Denaro ha messo iniseme il bottino di 68 gol in tre dei 95 totali della squadra, consacrandosi come secondo miglior attacco dell’intera categoria dietro alla sola Franco Scarioni (105).

Triestina Basiglio MI3 Under 16 - Triestina
La Triestina 1946 di Camerino, prima in classifica con tre punti di vantaggio sull’Atletico Alcione

E pensare che il destino di Anthony doveva essere completamente diverso da quello di chi deve segnare ad ogni partita: «Da piccolino ho provato un po’ tutti i ruoli e avrei tanto voluto fare il portiere, poi il mio allenatore dell’epoca al Travaglia, Petronelli, mi spostò in attacco e mi piacque molto». Gli è piaciuto talmente tanto il ruolo di punta che quest’anno il giovane attaccante è arrivato a toccare una media di 2,1 reti a partita, circa. «Anche se con la Rappresentativa di Milano sono stato schierato da esterno d’attacco, preferisco giocare da punta centrale. Tra i miei pregi principali c’è sicuramente un’incredibile voglia di vincere, sempre, ma anche la capacità di vedere facilmente la porta. Ciò che devo sicuramente migliorare è l’uso del piede destro» ha ammesso il bomber biancorosso.

Under 16 Milano
Anthony Denaro dopo la goleada rifilata al Muggiano alla seconda giornata di campionato

Strano a dirsi per la giovane età, ma Anthony Denaro (tifoso dell’Inter) non vuole emulare nessuno: «Non ho un modello al quale ispirarmi in particolare, in futuro punto a fare più strada possibile con il sogno, un giorno, di giocare in Serie A». Infine, un’ultima battuta sulla parentesi Rappresentativa, obittivo sfumato a causa dell’emergenza per il Covid-19: «Ero molto felice per la convocazione con i migliori della provincia di Milano. Ero emozionato perchè era la prima volta e non vedevo davvero l’ora di giocare e di mettermi in mostra, spero di averne l’occasione il prossimo anno».

Rappresentativa Milano Allievi - Centro Schiaffino Under 17: Rappresentativa Milano Allievi
I convocati per la Rappresentativa Allievi di Milano tra cui Denaro, inginocchiato al centro sotto il tecnico Villani

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy