Pinto Viscontini u16
Pinto Viscontini u16

È una vittoria meritata quella dei ragazzi di Mirko Cavallo, capaci di imporsi per 7-2 contro gli ospiti della Virtus Abbiatense. Il primo obiettivo stagionale, con questi 3 punti, è raggiunto: con due giornate d’anticipo la Viscontini si qualifica alle fasi finali. Sono numeri molto importanti: 80 punti in classifica, 26 partite vinte, 2 pareggi e 0 sconfitte, ma soprattutto 177 reti segnate. Nel primo tempo, i Blu si mostrano subito aggressivi, più volte si spingono sotto porta creando pericoli alla retroguardia avversaria. La prima rete in loro favore arriva grazie all’incursione di Pinto, che rapido scarica su Di Marco, che a sua volta la mette in mezzo: il primo gioiello di casa Viscontini arriva grazie all’incornata di Galantucci. Pochi minuti dopo, Moramarco intercetta un rimbalzo in area piccola e l’appoggia senza difficoltà in rete. Tuttavia l’esultanza per il pareggio dura veramente poco, non è ancora scattato il 20’ che da metà campo parte il giro palla di casa: un cambio di gioco di Delpero consegna palla a Pinto che di prima incrocia sotto il sette. I padroni di casa hanno un’idea di gioco molto pulita, arrivano in rapidità sul fondo e piazzano palla in mezzo sfruttando le incursioni da dietro. Al 24’, nell’uno contro uno, Pinto scarta Di Benedetto e mette la sfera in mezzo per l’inserimento di Baiardo che porta lo score dei suoi a più uno. Un giro di lancette ed un errore della retroguardia dei Blu consegna il secondo gol agli ospiti: a Verbora, su un cross altissimo, scivola la palla, Moramarco sigla la sua doppietta di giornata. Gli ospiti stanno in partita per tutta la durata del primo parziale, così come al fischio d’inizio del secondo tempo, provano a spingere con due tiri su punizione diretta, però la manovra dei padroni di casa non si fa attendere, il giro palla di Di Marco consegna la sfera ad un implacabile Pinto che butta la palla in rete. Tra le fila dei Blu iniziano i cambi, ogni nuovo ingresso è una valida pedina: sono giocatori freschi che iniziano azioni più pulite. È con i nuovi innesti che la gara può dirsi conclusa. Il secondo tempo è tutto unidirezionale in favore della Viscontini, che fa la differenza anche sulle palle inattive.

4-3-3
All. Cavallo 7 La squadra si muove con precisione e grinta.
Verbora 6.5 Incerto sui gol, nel secondo tempo gioca molto meglio.
Baiardo 7 Senza sbavature, si concede anche il gol (31’ st Cardea 7).
Delpero 7 Esce bene palla al piede da alcune situazioni di difficoltà.
Di Marco 7.5 Le sue incursioni continue sono molto pericolose.
Grilli 6.5 Svetta bene su tutti i palloni aerei (26’ st Gatmazei 6.5).
Vicentini 7 Guida la difesa a rimanere alta senza nessun calo.
Gaeta 7 Costruisce (17’ st Ceva 7.5).
Campi 7 Atteggiamento da vero capitano (28’ st Padulazzi 7.5).
Giammetta 7 Si muove su tutto il fronte offensivo (26’ st Riva 6.5).
Pinto 9 Tripletta e due assist.
Galantucci 7.5 Spreca all’inizio, poi si sblocca (13’ st Montuori 7).
A disp: Silvestri.
Dirigente: Campi

4-2-3-1
All. Bedin 6 Con i pochi a disposizione fa quel che può.
Bafumi 6 Inizia la gara con dei buoni interventi, poi cala un po’.
Raineri 6 Gli attaccanti ospiti lo mandano spesso in confusione.
Di Benedetto 6 Va in difficoltà.
Gaino 6 Stimola tanto i suoi.
Hussein 6 Combatte in mezzo al campo, viene spesso pressato.
Delcarro 6.5 Intercetta di testa tutti i cross dalle fasce in mezzo.
Moramarco 7 Per due volte si fa trovare pronto in area di rigore.
Rallo 6 Oggi bisogna più difendere che offendere, ma lui non ci prova nemmeno (15’ st De Vincentis 6 Prestazione opaca, qualche fallo).
Tiengo 6 Molto poco presente davanti, non riesce a tenere botta.
Stoppa 6 È l’ultimo a mollare.
Napoli 6 Tiene la posizione molto alta, copre poco (33’ st Sisti 6).
Dirigente: Gaino

CLICCA PER ASCOLTARE CAVALLO

CLICCA PER ASCOLTARE BEDIN


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.