10 Luglio 2020 - 19:26:07

Accademia Vittuone – Sedriano Under 17 Milano: Il Sedriano espugna Vittuone e fa il colpaccio

Le più lette

Orsa Iseo Cortefranca, Matteo Marzocchi e Simone Colosio saranno i tecnici di Under 16 e Under 14

La nuova Orsa Iseo Cortefranca prosegue nella programmazione della prossima stagione definendo i tecnici di Under 16 e Under...

Brusaporto Under 19, sarà Alberto Rota il nuovo allenatore

In casa Brusaporto dopo il cambio di panchina in prima squadra, Carobbio al posto di Del Prato, ecco anche...

Cisanese Eccellenza, innesto giovane in mediana: ecco Alexandru Valentin Stancalie

Gran colpo in ottica presente ma soprattutto futura per la Cisanese, che ha ufficializzato l'arrivo di Alexandru Valentin Stancalie....

Sfida importante per le posizioni nobili della classifica, con tre punti pesanti in palio tra la squadra biancoverde dell’Accademia Vittuone e i ragazzi in maglia gialloblù del Sedriano guidati da Principato, con quest’ultimi che sono riusciti ad ottenere una meritata vittoria a domicilio. Gli ospiti hanno un miglior approccio al match, come testimonia l’immediata rete del vantaggio, con Karpik che dribbla D’Avolio e calcia trovando la respinta di Boscarato, ma Imbrogno si avventa sul tap-in ed insacca nella porta sguarnita. I gialloblù continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio e Buerger lo sfiora svettando su una punizione di D’Angelo, ma il suo colpo di testa termina a lato di un soffio. I padroni di casa allora provano a reagire, ma l’incornata di Tavares ha lo stesso esito, con il pallone che sfila sul fondo di pochissimo. Negli ultimi minuti del primo tempo D’Angelo ha una buona chance per segnare, ma il suo calcio di punizione dal limite trova la pronta opposizione in tuffo di Boscarato. Ad inizio ripresa l’Accademia Vittuone prova a scuotersi con una conclusione di capitan Cairati, anche se il suo mancino dal limite viene bloccato da Armondi. Dalla parte opposta invece Karpik controlla spalle alla porta, si gira ed esplode il destro, ma Boscarato lo disinnesca con una grande parata e sugli sviluppi del corner seguente il neo-entrato Perin calcia fuori da posizione favorevole. Il Sedriano continua a spingere sull’acceleratore e viene premiato al termine di una bella azione corale: cross di Buerger, sponda di Perin e bolide di prima intenzione di Sapia, con il gol del capitano che fa esplodere di gioia la panchina gialloblù. Poco dopo su una punizione di Onofrio è D’Avolio a deviare rischiando l’autorete, ma il neo-entrato Vismara riesce ad evitarlo respingendo con i pugni. La squadra di Ferrari non si arrende e sventato il pericolo potrebbe anche accorciare le distanze nel punteggio, ma Arioli si fa ipnotizzare dall’uscita puntuale di Armondi. All’azione successiva però lo stesso Arioli lancia Tavares, il quale serve Moretti in area, con quest’ultimo che rientra sul mancino e batte il portiere avversario, ma nel finale il Sedriano gestisce il proprio vantaggio senza correre ulteriori pericoli ed ottiene così i tre punti tanto ambiti. Al termine del match l’allenatore dei gialloblù Principato è soddisfatto: «Sono contento della prestazione e dell’eccellente primo tempo disputato. I ragazzi hanno portato a casa un grande risultato con un secondo gol fatto in maniera perfetta, il campo ci ha dato ragione e abbiamo battuto una grande squadra. Il capitano è uno dei nostri fiori all’occhiello, ma abbiamo anche tante altre buone individualità». Questo invece il commento di un rammaricato Ferrari, tecnico dell’Accademia Vittuone: «Vittoria meritata da parte del Sedriano, è stata la nostra peggior partita. Con questa sconfitta ormai siamo tagliati fuori per il primato, cercheremo comunque di onorare il campionato fino alla fine».

 

IL TABELLINO DI ACCADEMIA VITTUONE – SEDRIANO UNDER 17 MILANO

ACCADEMIA VITTUONE – SEDRIANO 1-2
RETI: 4′ Imbrogno (S), 23′ st Sapia (S), 30′ st Moretti (A).
ACCADEMIA VITTUONE (4-3-3): Boscarato 7 (20′ st Vismara 6), Eddadi 6.5 (31′ st Locatelli sv), Mera 6, Poerio 6.5 (6′ st Miraglia 6), D’Avolio 6, Tavecchia 6, Arioli 6.5, Gregolin 6 (22′ st Peqini 6), Moretti 6.5, Cairati 6.5, Tavares 6.5. All. Ferrari 6. Dir. Vismara. A disp. Cassani, Amato.
SEDRIANO (4-3-3): Armondi 6.5, Torres 6 (22′ st Fadigati 6), Buerger 7, Gervasio 7, Nicoli 6.5, Onofrio 6.5, Imbrogno 7 (35′ st Quaini N. sv), Sampietro 6 (15′ st Perin 6.5), Karpik 6.5 (40′ st Lenoci sv), Sapia 7.5, D’Angelo 6 (11′ st Macchione 6.5). All. Principato 7.5. Dir. Sapia. A disp. Chiaravallotti, Quaini T.
ARBITRO: Colombo di Busto Arsizio 6 Non viene chiamato a compiere decisioni difficili, ma a volte sbaglia e sembra lasciarsi condizionare dalle proteste.

ACCADEMIA VITTUONE SEDRIANO UNDER 17 - SAPIA FRANCESCO
C’E’ SOLO UN CAPITANO! Sapia Francesco, Sedriano

 

LE PAGELLE DI ACCADEMIA
VITTUONE – SEDRIANO UNDER 17 MILANO

PAGELLE ACCADEMIA VITTUONE (4-3-3)
All. Ferrari 6
La delusione dell’allenatore è tanta, per quella che lui stesso definisce la peggior prova dei suoi ragazzi.
Boscarato 7 Tiene in partita i suoi con un paio di interventi risolutivi (20′ st Vismara 6 Sapia lo trafigge appena entra).
Eddadi 6.5 Grintoso nel difendere, peccato che i compagni non seguano il suo esempio (31′ st Locatelli s.v.).
Mera 6 In costante difficoltà contro i rapidi esterni avversari.
Poerio 6.5 Roccioso in mezzo al campo (6′ st Miraglia 6.5 Entra con il piglio giusto).
D’Avolio 6 Partita di sofferenza nelle retrovie.
Tavecchia 6 Non riesce a fermare gli attaccanti ospiti.
Arioli 6.5 Nel finale, spreca una buona chance ma si riscatta subito avviando l’azione del gol.
Gregolin 6 Effettua tanti contrasti, uno di questi gli costa un giallo che lo limita (22′ st Peqini 6 Non incide come vorrebbe).
Moretti 6.5 In ombra per gran parte del match, sfrutta a dovere l’unica occasione.
Cairati 6.5 Il capitano è uno degli ultimi a mollare.
Tavares 6.5 Le sue incursioni vengono ben contenute, effettua comunque l’assist vincente.

ACCADEMIA VITTUONE SEDRIANO UNDER 17 - ACCADEMIA VITTUONE
L’Accademia Vittuone al gran completo

PAGELLE SEDRIANO (4-3-3)
All. Principato 7.5
Guida la squadra con continue indicazioni e i suoi dimostrano di recepirle.
Armondi 6.5 Incolpevole sul gol subito, trasmette sicurezza ai compagni.
Torres 6 Qualche disattenzione nelle marcature (22′ st Fadigati 6 Si limita al compitino).
Buerger 7 Motorino inesauribile sulla sinistra, dove spinge di continuo.
Gervasio 7 Grande prova in fase di impostazione, con lanci ben calibrati.
Nicoli 6.5 Prestazione positiva nelle retrovie, di testa le prende tutte lui.
Onofrio 6.5 Il metronomo della squadra detta i tempi nel mezzo.
Imbrogno 7 Ha il merito di sbloccare il match, poi si rende utile in ripiegamento (35′ st Quaini Nicolo sv).
Sampietro 6 Sottotono rispetto agli altri centrocampisti, poteva fare meglio (15′ st Perin 6.5 Sfiora il gol e trova un assist da neo-entrato).
Karpik 6.5 Fa a sportellate contro i difensori avversari, buon lavoro di sponda (40′ st Lenoci sv).
Sapia 7.5 Il capitano tira fuori dal cilindro un gran gol nel momento decisivo ed effettua giocate di qualità.
D’Angelo 6 Troppo largo, non entra mai veramente nel vivo del gioco (11′ st Macchione 6.5 Entra per dar man forte e ci riesce).

ACCADEMIA VITTUONE SEDRIANO UNDER 17 - SEDRIANO
LA FORMAZIONE TITOLARE DEL SEDRIANO

 

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: FERRARI ARNALDO

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: PRINCIPATO SALVATORE

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle D’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo <a href=”https://edicoladigitale.sprintesport.it/sprintesport/”><strong>store digitale</strong></a>

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli