Scialla Afforese Under 17
Scialla Afforese Under 17

Big match d’alta classifica quello tra Afforese e Pro Novate, con i padroni di casa che cercano e trovano la vittoria che permette loro di ottenere il quarto successo consecutivo e di avvicinarsi ai primissimi posti in classifica del Girone A caratterizzato da un costante equilibrio. L’Afforese cerca di fare la partita sin dai primi minuti, ma gli ospiti pressano molto alto, andando a riconquistare la sfera per innescare le ripartenze condotte dagli esterni d’attacco. A sbloccare la sfida è una palla inattiva: il solito Iannantuono (da ricordare il fatto che sia un classe 2003), porta avanti i ragazzi di Ceresola con un’incredibile sassata dal limite dell’area che toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali; l’attaccante dell’Afforese è stato bravo a farsi trovare a limite dell’area a raccogliere il colpo di testa a liberare della difesa ospite a seguito di un calcio d’angolo. I padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio pochi minuti dopo, grazie alla geniale traccia trovata da Boggiani nuovamente per Iannantuono che però strozza il tiro col mancino, facendo terminare il suo tiro sul fondo. L’unica occasione per gli undici di Bellini nella prima frazione arriva da una punizione calciata da Albiero, neutralizzata facilmente da Andreoli, che riesce addirittura a bloccare la sfera. La Pro Novate parte fortissimo nella seconda frazione e dopo 5 minuti crea l’occasione del pareggio che capita sui piedi del neo entrato Redouane, il quale riesce a presentarsi davanti ad Andreoli, ma manca clamorosamente il bersaglio spedendo il pallone altissimo. I ragazzi di Bellini cercano continuamente di sfondare il muro dell’Afforese, ma la formazione schierata da Ceresola è estremamente compatta e non lascia spazio alle offensive avversarie, riuscendo anche a controllare agevolmente la partita sino al triplice fischio dell’arbitro. L’Afforese conquista dunque altri 3 punti meritati e fondamentali per l’assalto alle prime posizioni in classifica. La Pro Novate esce sconfitta ma consapevole comunque di essere stata all’altezza dei padroni di casa.

Afforese 1
Pro Novate 0
RETI: 10′ Iannantuono (A).
ARBITRO: Chiarappa di Milano 6 La partita scorre via senza decisioni difficili da prendere.

4-3-1-2 Afforese
All. Ceresola 7 La sua squadra é cinica e compatta.
Andreoli 6.5 Poco impegnato ma sempre sul pezzo in impostazione.
Villa 6 Ordinato in fase difensiva.
Rovati 6.5 Non lascia scampo alle punte che gli si parano d’innanzi.
Togni 6.5 Bene le giocate aeree e nello spazzare l’area dai pericoli.
Kaci 6 Trova delle buone verticalizzazioni da centrale coi piedi buoni.
Bussola 6.5 Arriva primo su tutti i palloni che vagano nella sua zona.
Pironti 6.5 Dialoga bene coi compagni e s’inserisce coi tempi giusti.
Volpe 6 Spento nella prima frazione di gara. (8’ st Compagnoni 6.5).
Scialla 7 Salta sempre l’uomo, è il faro della squadra. (20’ st Virgilio 6).
Iannantuono 7 Ancora decisivo.
Boggiani 6 Buon partner d’attacco, ma oggi fatica. (32’ st Ghidini sv).
A disp: Fabbrica, Buonaguidi, Cipriano.
Dirigente: Ghezzi.

4-3-3 Pro Novate
All. Bellini 6.5 I suoi ragazzi potevano crederci di più.
Boldi 6 Incolpevole in occasione del gol, poco chiamato in causa.
Lorenzi 6 Combatte molto sull’out di sinistra, senza incidere.
Albiero 7 Una vera e propria diga.
Costeri 6.5 Si incolla all’uomo e non lo molla mai come un pitbull.
Zanardo 6 Poteva spingere di più sulla fascia destra, benzina finita.
Lopriore 6.5 Si fa in quattro per la squadra, un lottatore d’altri tempi.
Ruggeri 6 Si fa vedere, ma non incide particolarmente nel gioco.
Venturini 6 Poco coinvolto nella manovra offensiva della squadra.
Baldanza 6.5 Uno dei migliori.
Zeray 6 Conclude raramente verso lo specchio. (3’ st Redouane 6).
Alloro 6.5 Crea superiorità numerica in attacco. (18’ st Faquir 6).
A Disp: Celant.
Dirigente: Alloro.

ASCOLTA L’INTERVISTA DI CERESOLA

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DI SQUADRA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.