24 Novembre 2020 - 12:54:51

Assago Under 17, per la panchina scelto Maurizio Fortunato: arriva dal Forza e Coraggio

Le più lette

Mozzo Under 16, Alberto Capoferri: «L’aspetto mentale gioca tanto in una squadra»

Alberto Capoferri inizia la sua avventura da tecnico alla Polisportiva Berbenno, con i gialloblù passa i primi due anni...

Domenico Guerrisi, storia di un bomber fuori categoria

Basiglio-Voghera andata e ritorno. È questo il primo capitolo dell'avventura di Domenico Guerrisi, che attualmente fa scintille nell'Atletico Alcione...

Villa, 51 sfumature della storia società bianconera milanese

51. Come gli anni di storia del Villa, come le sfumature che compongono l'arcobaleno bianconero. In questo quarto appuntamento...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Prosegue senza sosta il lavoro di Michele Dargenio, che dopo aver affidato la panchina dell’Under 16 a Riccardo Mannino (CLICCA QUI per leggere la notizia), definisce la guida tecnica dell’Under 17, ancora in attesa di sapere se i classe 2004 affronteranno il campionato provinciale o regionale nel 2020-2021. La comunicazione ufficiale è arrivata sui canali ufficiali del club, che hanno annunciato l’arrivo di Maurizio Fortunato. Nell’ultima stagione alla guida del Forza e Coraggio, il tecnico vanta una larga esperienza sulle panchine di Rozzano, Sporting Valleambrosia, La Spezia e Opera e per lui è un ritorno in quel di Assago. Ecco il comunicato ufficiale della società: «Ad Assago è stato ufficializzato il mister che guiderà l’Under 17 (classe 2004) nel prossimo campionato per il quale si attende l’ufficialità dell’approdo ai regionali. Michele Dargenio sceglie un allenatore di esperienza: Maurizio Fortunato ha una lunga carriera di allenatore alle spalle compreso una esperienza passata sempre ad Assago. Nel suo curriculum esperienze anche con prime squadre come Valleambrosia e Opera con tanto di campionato vinto in Seconda Categoria, per poi prediligere il lavoro con i ragazzi: due anni fa alla guida con gli Allievi Regionali Elite a Rozzano e nell’ultima stagione con il Forza e Coraggio Under 17». Contestualmente all’annuncio ufficiale, sono arrivate anche le prime parole dell’allenatore: «Ho sposato con piacere questo progetto e anzi mi ha fatto piacere ricevere la chiamata dell’Assago perché questo mi dimostra di aver lasciato un ricordo positivo nell’esperienza che avevo avuto qui anni indietro. Non vedo l’ora di lavorare sul campo e conoscere i ragazzi di cui ho sentito parlare bene, ne conosco però già alcuni tra quelli arrivati nella stagione scorsa dal Forza e Coraggio».

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli