Sempione Under 17
Sempione Under 17

Non si può che dar ragione a Monterosso, tecnico del Sempione, quando, nel post-partita, afferma: «Sono contento perché il match di oggi è stato un bellissimo spot per il calcio provinciale»; un calcio troppo spesso sottovalutato che però, in occasioni come Scarioni-Sempione è stato capace di offrire emozioni dal primo all’ultimo istante di gioco (nonostante le pesanti assenze di Cellerino da una parte e di Smaku dall’altra) che riapre clamorosamente il campionato a due giornate dalla fine. Ritmi forsennati sin dalle prime battute e, dopo 3 minuti, è Villa a portare in vantaggio il Sempione con un meraviglioso destro al volo all’incrocio dei pali sugli sviluppi di un angolo da sinistra. Il capitano biancoblu è “on-fire” e al 10’ raddoppia: dribbling di Stanzione su Parapini, destro deviato che capita proprio sui piedi di Villa che, da due passi, batte Rizzi per la seconda volta in pochi minuti. Uno-due micidiale dei ragazzi di Monterosso che avrebbe buttato giù anche il più alto dei giganti, ma non lo Scarioni che, esattamente un minuto più tardi, accorcia le distanze con Gariboldi dopo che Abate aveva deviato contro la traversa un tiro-cross di Palazzolo. Sembra il principio di una grande rimonta, ma, dopo appena 3 minuti, Stanzione batte Rizzi dopo un errore difensivo di Bautista, graziato pochi secondi prima per lo stesso errore, ancora dal numero 9 ospite. L’inizio di ripresa è altrettanto emozionante e dopo 3 minuti ci vuole un super Abate per togliere il tiro di Paterlini da sotto la traversa. Quatto minuti dopo, però, l’estremo difensore del Sempione, si fa sorprendere dalla meravigliosa punizione defilata da sinistra di Gariboldi che con una parabola perfetta insacca all’incrocio sul secondo palo. Parte l’assedio arancio-nero e, quando ormai le speranze di rimonta sembravano terminate, Gariboldi realizza la sua tripletta, ancora con una ribattuta di testa dopo la traversa di Marini Giacomo. Sembra finita, ma due minuti dopo Piubelli va a vuoto in uscita, la sfera batte contro Bayo ed entra in rete per il decisivo 3-4. Corsi e ricorsi all’interno della stessa partita e dello stesso infinito girone, che vedrà col muso più avanti chi avrà il coraggio di non frenare nelle ultime due curve mancanti al traguardo.

Franco Scarioni 3
Sempione 4
RETI (0-2, 1-2, 1-3, 3-3, 3-4): 3′ Villa (S), 10′ Villa (S), 11′ Gariboldi (F), 14′ Stanzione (S), 7′ st Gariboldi (F), 40′ st Gariboldi (F), 42′ st Bayo (S).
ARBITRO: Brigida di Milano 6 Qualche momento confusionale probabilmente dovuto alla giovane età, mascherata comunque bene.

4-2-3-1 Franco Scarioni
All. Folli 6.5 Approccio sbagliato, match point fallito.
Rizzi 6 Poco reattivo. (19’ st Piubelli 5.5 Errore decisivo alla fine).
Palazzolo 7 Discese continue e inarrestabili. (35’ st Gennaio sv).
Turchio 6 Non prende le misure a Gouhary. (1’ st Trussardi 6).
Pigliacampo 6 Fatica a sostituire Cellerino. (33’ st Castaldo sv).
Schiavone 6.5 Tiene in mezzo alla burrasca. (26’ st Valtolina 6).
Bautista 5.5 Errori non da lui.
Paterlini 6.5 Rapido ed estroso.
Parapini 6 I primi 15 minuti sono un incubo, poi si riprende.
Romano 6 Fa salire i suoi col fisico, ma non si vede sotto porta.
Marini Giulio 5.5 Errori tecnici banali, non si accende mai. (1’ st Marini Giacomo 7 Imprendibile).
Gariboldi 7.5 Tripletta sontuosa.
A disp: Carella.
Dirigente: Noè.

4-3-3 Sempione Half
All. Monterosso 7.5 Altro capolavoro, il sogno è vivo.
Abate 6.5 Una super parata in avvio di ripresa, sorpreso sul 2-3.
Defranchis 6 Ripresa sofferta. (41’ st Bayo 7.5 Nel posto giusto).
Rossi 6.5 Riesce a non soccombere con la velocità di Paterlini.
Vecchi 7 Un leone in mediana.
Raimoldi 7 Interventi importanti, soprattutto in diagonale.
Seveso 7 Regge bene Romano.
Gouhary 6.5 Classe purissima, sottotono però. (22’ st Livigni 6).
Villa 8 Partita da 8 per il numero 8 e capitano dei biancoblu, decisivo con la sua doppietta.
Stanzione 7.5 Oltre al gol pressa avanti in maniera asfissiante.
Candiani 6.5 Sfida di sacrificio.
Martinazzi 6.5 Guizza in fascia.
A disp: Cerri, Piolini, Ouedraogo, Raimondi.
Dirigente: Piccinni.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI FOLLI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI MONTEROSSO

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELLE DUE SQUADRE E DEI MIGLIORI IN CAMPO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.