6 Luglio 2020 - 00:44:30

Under 17 Milano: Due scontri al vertice nella decima giornata

Le più lette

Trevigliese Eccellenza, porta blindata: c’è l’accordo con Filippo Pelati

A difendere i pali della Trevigliese nella prossima stagione sarà Filippo Pelati, portiere classe 1994, che nelle ultime annate...

CGB Calcio, a Brugherio si va avanti: prima squadra a Pelosi, Under 19 a Bertaccini

Il Cgb Calcio non si ferma. Dopo aver smentito le voci che parlavano di un disimpegno da parte della...

Azzano Fiorente Grasobbio con un nuovo look: nuovi allenatori e importanti investimenti per il centro sportivo

Nuove figure, nuovi nomi, ma anche tante riconferme per la prossima stagione. L’Azzano Fiorente Grassobbio non è rimasto con...

Ormai mancano poche giornate alla fine del girone d’andata e all’inizio delle vacanze di Natale, ed ecco che siamo giunti al decimo turno del campionato provinciale degli Allievi Under 17 di Milano. Sicuramente è ancora troppo presto per farsi due calcoli o semplicemente per sbilanciarsi, ma da questo momento la stanchezza si fa sentire di più e le partite hanno sempre più peso. Come quella che andrà in scena domenica mattina nel Girone A tra Baggio Secondo e Sedriano: la capolista ha vinto l’ultima gara per 3-0 contro l’Oratoriana Vittuone (dopo aver perso contro la Rhodense con il medesimo risultato), ma i padroni di casa sono un osso duro e si presenteranno in campo più riposati, dato il rinvio per pioggia del match contro l’altra compagine vittuonese, l’Accademia prima in classifica a pari merito con i gialloblù, che questo weekend riposerà nuovamente. Nel Girone B, invece, mentre lo Schiaffino, ancora a punteggio pieno (dieci vittorie su dieci), osserva un turno di riposo, il Villapizzone sarà ospitato dalla Rondinella: l’obiettivo è quello dei tre punti per potersi riavvicinare alla capolista del tecnico Aron Conte, ma il compito non è semplice, poiché i padroni di casa devono riscattare la sconfitta nel derby contro la Sesto 2012 (2-0) e il precedente stop casalingo con la Baranzatese (0-4). Insomma, gli azzurri non vengono da uno splendido momento di forma, ma si può ripetere quanto di buono si è visto contro la Cinisellese o meglio ancora contro il Niguarda. Si preannuncia tanto spettacolo e tanti colpi di scena negli altri due gironi, dove avranno luogo due scontri al vertice. Nel Girone C riflettori puntati su Schuster-Basiglio, rispettivamente seconda contro prima della classe. I ragazzi di Milano 3 hanno ripreso la loro marcia quasi inarrestabile dopo l’inaspettato crollo contro il Real Crescenzago, ma questo weekend si ritroveranno davanti una corazzata che è stata al comando del terzo raggruppamento per tante settimane e che ha un ruolino di cinque risultati utili consecutivi (ultimo stop quello casalingo contro l’Atletico CVS per 2-1). Attenzione anche all’interessantissimo Zivido-Calvairate: i padroni di casa hanno appena riposato, mentre i ragazzi di via Vismara hanno messo a segno sedici gol negli ultimi 140 minuti. L’altro confronto tra prima e seconda classificata è nel Girone D, tra Assago e PalaUno: entrambe le squadre sembrano infrenabili, con i gialloblù, ancora imbattuti, avanti di tre lunghezze sui ragazzi di Tognoli; intanto tutte le altre compagini guardano dal basso verso l’alto questo scontro tra titani.

 

chuster_opera_under_17_schuster
I neroverdi impegnati in un importantissimo scontro diretto al vertice del Gruppo C

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli