9 Agosto 2020 - 18:39:46

Afforese – Baggio Under 19: Gialloblù forza 4, Bini al tappeto

Le più lette

Città di Varese Serie D, altro colpo in attacco: ecco Andrea Addiego Mobilio

Il Città di Varese comunica di aver raggiunto l'accordo con Andrea Addiego Mobilio, esterno d'attacco in arrivo dai liguri...

Calcio femminile, un bagno di sangue: cadono Biellese, Femminile Juventus, Novese, Canelli, Sedriano e Luserna

Per fortuna che l'obiettivo dovrebbe essere il professionismo, ma senza una base, senza il calcio dilettantistico, può esserci il...

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

L’Afforese stende per 4-1 il Baggio e continua la sua cavalcata in testa alla classifica del Girone D. I ragazzi di Ceresola hanno vinto un match che era iniziato decisamente male, errore clamoroso di Crostolo che regala la rete del vantaggio agli ospiti, ma che è cambiato quando l’arbitro ha deciso di tirare fuori direttamente il rosso al portiere del Baggio, ovvero Fiore, per aver preso la palla con le mani fuori dall’area di rigore dopo un retropassaggio di testa di un difensore. Non avendo portiere di riserva, Bini è costretto a mandare in porta il centrocampista D’Alessio. Da lì in poi è stata una gara in discesa per i padroni di casa, che hanno pareggiato a fine primo tempo e sorpassato ad inizio ripresa, per poi allungare nel finale di partita.

Ceresola si presenta con tante assenze e una novità in porta, torna Crostolo dopo due mesi di inattività, optando per il 4312: la retroguardia è formata da Tallarico, Ventura, Togni e Rovati, davanti alla difesa c’è Compagnoni, ai suoi lati lavorano Fornari e Pironti, mentre Bonaldo gioca dietro le due punte Boggiani e Scaccabarozzi, alzandosi spesso in fase di possesso. Bini sceglie il 433 per i suoi: davanti a Fiore la difesa è composta da Massari, Maggi, Corbellini e Carlucci, la mediana vede Tardivo in mezzo affiancato da Fasil e D’Alessio, davanti le ali sono Pasotto e Lkayati con Scarpenti punto di riferimento molto mobile.

Pronti via e gli ospiti passano: al 4’ lancio lungo, apparentemente innocuo, in area di rigore e Crostolo buca incredibilmente l’uscita, lasciando praticamente il pallone a porta vuota a Lkayati che ringrazia e mette dentro. In realtà erano stati i gialloblu a sfiorare per primi il gol, ma il destro di Fornari dal limite terminava in angolo di pochissimo dopo una deviazione. La risposta allo svantaggio arriva su punizione: Bonaldo pesca in area Togni, ma il difensore spara alto di testa da ottima posizione. L’Afforese insiste, però gli uomini di Bini si coprono bene e gli avversari faticano a creare occasioni, se non con tiri dalla distanza. Al 30’ arriva l’episodio raccontato in apertura: rosso a Fiore e D’Alessio prende il suo posto fra i pali. Al 33’ i padroni di casa pareggiano: punizione di Bonaldo che trova Scaccabarozzi, l’attaccante gira di testa e infila il pallone nell’angolino. Nonostante tutto, Scarpenti poco dopo avrebbe la chance del nuovo vantaggio per il Baggio: il suo tiro è murato in angolo da Crostolo.

Ad inizio ripresa la partita cambia definitivamente: al 2’ cross da destra di Tallarico, uscita incerta di D’Alessio e Bonaldo devia la palla in rete in qualche modo. L’Afforese prende in mano il match, ma non riesce a chiudere e allora al 29’ rischia di capitolare: ancora Scarpenti si libera in area e spara in girata, il pallone termina a lato. Al 31’ si passa dallo spavento alla tranquillità per Togni e compagni: D’Alessio si fa scappare il pallone dalle mani dopo un cross in area e Pironti a porta sguarnita infila il 3-1. Nel finale c’è tempo anche per il 4-1: Volpe fa tutto da solo e in diagonale fredda D’Alessio, regalando la quarta rete ai suoi e l’ultima emozione della partita.

IL TABELLINO DI AFFORESE – BAGGIO UNDER 19

AFFORESE-BAGGIO 4-1
RETI (0-1, 1-1, 1-1, 2-1, 3-1, 4-1): 4’ Lkayati (B), 34’ Scaccabarozzi (A), 2’st Bonaldo (A), 31’st Pironti (A), 46’st Volpe (A).
AFFORESE (4-3-1-2): Crostolo 5.5, Tallarico 6.5 (3’ st Villa 7), Ventura 6, Togni 6.5, Rovati 5.5 (3’ st Kaci 6), Compagnoni 6.5, Fornari 6 (17’ st Volpe 7), Pironti 6.5, Bonaldo 7, Boggiani 6 (26’ st Barbaro 6), Scaccabarozzi 6.5 (6’st Cipriano 6.5). A disposizione: Rima, Rossin, Belli, Virgilio. All. Ceresola 6.5.
BAGGIO (4-3-3): Fiore 5.5, Massari 6, Corbellini 6.5, Maggi 5.5, Carlucci 6, Fasil 6, Tardivo 6.5, D’Alessio 6.5, Pasotto 6, Lkayati 6.5 (14’ st Guggiari 6), Scarpenti 6.5. A disposizione: Dalto, Monaco. All. Bini 6.5.
ARBITRO: Lorenzo Carati di Milano 6 Trasmette poca sicurezza durante tutto il match, non convince il rosso a Fiore che condiziona tutta la gara.
AMMONITI: Rovati (A), Pironti (A), Tallarico (A), Scaccabarozzi (A), Boggiani (A), Compagnoni (A), Togni (A), Maggi (B), Fasil (B).
ESPULSI: Fiore (B).

LE PAGELLE DI AFFORESE – BAGGIO UNDER 19

PAGELLE AFFORESE
All. Ceresola 6.5 La sua squadra approccia male alla gara, ma sfrutta bene l’episodio a favore e si prende tre punti importanti.
Crostolo 5.5 Errore iniziale davvero grave, ha la scusante di non essersi allenato per due mesi.
Tallarico 6.5 Corre tanto, lotta parecchio in fascia, ad inizio ripresa regala l’assist per il 2-1 poi esce. (3’ st Villa 7).
Ventura 6 Puntuale in fase difensiva, non spinge molto ma è sempre attento, lascia ad inizio secondo tempo.
Togni 6.5 Leader della retroguardia gialloblu, gestisce bene i suoi e non tira mai indietro la gamba.
Rovati 5.5 Non convince in un paio di situazioni, poco brillante quando viene puntato. (3’ st Kaci 6).
Compagnoni 6.5 Interpreta bene il suo compito di regista basso, prova sempre a mettere ordine in mezzo al campo.
Fornari 6 Corre tanto a centrocampo, ma manca un pochino di qualità nelle giocate. (17’ st Volpe 7).
Pironti 6.5 Appena ha spazio si butta dentro, bravo e rapido a leggere l’errore di D’Alessio sul 3-1.
Bonaldo 7 Si accende ad intermittenza, ma quando si illumina è decisivo: assist del pari e rete del vantaggio.
Boggiani 6 Battaglia contro tutti, ma non riesce realmente ad incidere in fase offensiva. (26’ st Barbaro 6).
Scaccabarozzi 6.5 Si sbatte meno di Boggiani, ma ha il grande merito di trovare il gol del pari con un bellissimo colpo di testa. (6’ st Cipriano 6.5).
A disposizione: Rima, Rossin, Belli, Virgilio.

Afforese-Baggio Under19 Provinciali
L’undici scelto da Ceresola per la sfida col Baggio, i gialloblu hanno conquistato un successo che li tiene in testa alla classifica.

PAGELLE BAGGIO
All. Bini 6.5 I suoi partono in maniera convincente, purtroppo vengono penalizzati dal rosso a Fiore e l’assenza di un secondo portiere.
Fiore 5.5 Sicuramente sfortunato, però doveva stare più attento su quel retropassaggio.
Massari 6 Non spinge, ma non rischia praticamente mai sulla sua fascia.
Corbellini 6.5 Più brillante di Massari, con i suoi lanci crea qualche problema agli avversari.
Maggi 5.5 Troppo nervoso e poco lucido, non aiuta a sufficienza la squadra.
Carlucci 6 Prestazione attenta la sua, non sbava in difesa anche se a volte soffre.
Fasil 6 Tocca tanti palloni, ma fatica ad imporsi in mezzo al campo, anche lui un pochino troppo caldo.
Tardivo 6.5 Diversi spunti interessanti, in più corre sempre e non molla mai.
D’Alessio 7 La sua partita viene stravolta dal rosso di Fiore: in porta si comporta benissimo fino all’errore del 3-1, ma ha fatto fin troppo.
Pasotto 6 Qualche buona intuizione davanti, ma fatica ad entrare nel vivo del gioco.
Lkayati 6.5 La sua rete da opportunista sblocca la gara, poi non riesce più a fare male. (14’ st Guggiari 6).
Scarpenti 6.5 Il migliore dei suoi: sfiora il clamoroso pari in un paio di circostanze, fino al 3-1 mette paura agli avversari.
 A disposizione: Dalto, Monaco.

Afforese-Baggio Under19 Provinciali
La formazione titolare del Baggio, i ragazzi di Bini sono partiti ma hanno dovuto arrendersi alle avversità.

LE INTERVISTE DEL POST PARTITA: Roberto Ceresola

LE INTERVISTE DEL POST PARTITA: Alessandro Bini

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli