Quinto Romano in festa
Quinto Romano in festa

Il Quinto Romano vince a Bubbiano contro il Calvignasco e conquista la promozione nei Regionali. La squadra di Varano inizia la gara con il piede sull’acceleratore, sfruttando le molte assenze negli avversari che sono costretti a schierare in porta MIgliavacca, ruolo attaccante. Al 3’ gli ospiti sono già in vantaggio: Migliavacca non riesce a bloccare una punizione proveniente dalla sinistra, con la sfera che viene depositata in rete da Schlatter. La risposta del Calvignasco è affidata a una punizione di Farina, che Martucci fa sua in tuffo. Su un altro calcio da fermo il Quinto Romano sfiora il vantaggio con il tiro di Fiorentini che si stampa sul palo. Passano 60 secondi ed ecco la rete dello 0-2: Migliavacca respinge una girata di Fiorentini, il più lesto ad arrivare sul pallone è Distefano che insacca da due passi. La capolista non si ferma e cala il tris. Lancio illuminante di Fiorentini in area per Gilardi che trova l’angolo di destro. Nonostante le evidenti difficoltà di organico, per colpa di una gita scolastica che priva Migliavacca di ben 6 elementi, il Calvignasco non molla e accorcia le distanze con un bel destro al volo dal limite di Santarcangelo che si infila all’angolino. La ripresa si apre con l’espulsione di Martin per aver tentato di colpire con un calcio il portiere avversario ad azione conclusa. I padroni di casa provano a spingere sfruttando le capacità di Migliavacca in avanti, sostituito in porta da Pizzarelli Riccardo. Ma a segnare è il Quinto Romano. Gilardi si invola sulla sinistra e di destro insacca all’incrocio. Evidente un fallo non fischiato in favore del Calvignasco a inizio azione. Ma Farina non ci sta e in proiezione offensiva riesce con un bel destro a battere Martucci, azione viziata dalla posizione di fuorigioco, non ravvisata, del capitano del Calvignasco. Al 45’ l’arbitro Lomonaco concede un rigore al Quinto Romano, che corona una prestazione nettamente insufficiente del fischietto di Abbiategrasso, per un intervento regolare sul pallone. Sul dischetto va Fiorentini che non sbaglia. Al triplice fischio può prendere il via la festa per il Quinto Romano.

4-4-2
All. Migliavacca 6 Nonostante tutto i suoi non mollano.
Migliavacca L. 6 Il portiere non è il suo ruolo e si vede. Molto meglio come punta nella ripresa di gara.
Iannitello 6.5 Spinta continua sulla destra, manca però di precisione.
Talotti 6 Si riprende nella ripresa dopo un inizio da dimenticare.
Pizzarelli R. 6.5 Prova a dare geometrie a metà campo. In porta un intervento decisivo su Fiorentini.
Farina 7 Preciso da centrale difensivo. Segna nell’assalto finale.
Ferrara 6.5 Gilardi non è un cliente facile, lui però si fa rispettare.
Gallotti 6.5 Tanta buona corsa.
Scamarda 6 Si vede di più nella ripresa quando il Quinto si difende.
Santarcangelo 6.5 Il gol è uno dei pochi lampi della sua gara.
Piscitelli 6.5 Corre ininterrottamente per 90 minuti sulla fascia.
DIRIGENTE: Di Bitonto

4-3-3
All. Verano 7 Le 121 reti spiegano la vera forza dei suoi.
Martucci 6.5 Incolpevole nei gol.
Martin 6 Espulsione sciocca che macchia una giornata di festa.
Gisondi 6.5 Spinge molto nella prima frazione. (36’ st Minchillo sv)
Schlatter 7 Apre le marcature e si destreggia assai bene fra chiusure.
Escueta 7 Dalle sue parti è proprio difficile passare. (8’ st Battaglini 6.5)
Distefano 7.5 Ogni pallone a centrocampo è suo. Trova anche il gol.
Sculamieri 6.5 Tante palle toccate, non ha lo spunto (28’ st Lanni 6).
Spavone 6.5 Lotta per 90 minuti.
Gilardi 8 Doppietta per la vittoria del campionato (36’ st Masala sv).
Fiorentini 7.5 E’ il più pericoloso dei suoi. Freddo sul calcio di rigore.
Barsanti 7 Regista molto ordinato.
A disp: Bandello, Conca, Franchi, Fabiano, De Martinis.
DIRIGENTE: Bandello

CLICCA PER ASCOLTARE VARANO

PREMI PER VEDERE LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.