Vittoria di spessore per l’Afforese, che espugna Pero con il risultato di 3-2. L’Afforese ha disputato un primo tempo ai limiti della perfezione, concluso sullo 0-3, ma nella ripresa ha smesso di giocare e ha subito la rimonta del Pero, che si è fermata però ad un passo dal pareggio.
L’avvio è molto intenso, con occasioni da entrambe le parti e gli ospiti che vanno subito in vantaggio al minuto 7: calcio d’angolo dalla sinistra battuto da Bonaldo, sul secondo palo arriva Scaccabarozzi che di testa mette lo 0-1. Il Pero sembra scosso, commette molti errori nel giro palla e subisce maledettamente la velocità degli attaccanti ospiti, mentre l’Afforese sembra avere preparato la partita alla prestazione, con un pressing asfissiante sui portatori di palla avversari e invece in fase di possesso cerca subito la verticalizzazione per le punte. Proprio attraverso un’azione in verticale velocissima al 9′ l’Afforese sfiora il raddoppio, con Volpe che scatta sul filo del fuorigioco e si trova a tu per tu con il portiere, cerca il pallonetto ma colpisce la traversa. La partita non cambia, il Pero prova a reagire, ma è impreciso e continua a subire troppo i contropiedi ospiti. Al 25′ arriva il raddoppio ospite: dopo una bella costruzione da dietro, la palla viene lanciata in profondità per Cipriano che scappa sulla fascia destra, mette un cross invitante per Scaccabarozzi, che di prima batte ancora Giampieri. Pochi minuti più tardi arriva anche il tris ospite, con un’azione che si sviluppa sulla destra, con Tallarico che mette palla in profondità, arriva Cipriano che con una deviazione al volo scavalca il portiere. Il primo tempo si conclude con il triplo vantaggio ospite, meritato per quanto fatto vedere dalle due squadre sul campo, con un Pero irriconoscibile e in completa balia dell’avversario.
Nella ripresa si capisce subito che l’aria è cambiata, l’Afforese cala d’intensità e si abbassa, smettendo di giocare e concedendo campo e spazi al Pero, che riesce a limitare gli errori tecnici e sembra trasformato. Al minuto 23 arriva il gol che riapre la partita: azione prolungata sulla sinistra, con la palla che viene crossata da Monsorno, la difesa dell’Afforese, sin qui perfetta, non riesce a spazzare e Raineri è il più lesto a prendere la ribattuta e ad insaccare la rete. Dopo il gol il Pero ci crede sempre di più, assediando nella propria metà campo l’Afforese, che non riesce più a ripartire. Il Pero trova anche il gol del 2-3 al minuto 42 con De Marco che scaraventa in rete una conclusione di rabbia da fuori area, dopo una ribattuta della difesa ospite. Negli ultimi minuti arriva l’assalto del Pero, disperato alla porta avversaria, che si rende pericoloso ma non riesce a trovare il pareggio. L’Afforese riesce a portarsi a casa i tre punti da un campo complicatissimo, ma dovrà riflettere sul secondo tempo giocato, che rischiava di compromettere quanto di buono costruito nella prima frazione. Discorso quasi opposto per il Pero, a cui è stato fatale un primo tempo timido e giocato sotto ritmo.

pero afforese under 19
L’arbitro della gara: Zampollo di Milano

IL TABELLINO DI PERO – AFFORESE UNDER 19

PERO-AFFORESE 2-3
RETI (0-3, 2-3): 7′, 25′ Scaccabarozzi (A), 30′ Cipriano (A), 23′ st Raineri (P), 42′ st De Marco (A).
PERO (4-3-1-2): Giampieri 6, Beretta 6.5 (40′ st Falzoni sv), Tavella 6 (31′ st Venturini sv), Monsorno 7, Arena 6 (9′ st Raineri 7), Giangregorio 6 (44′ Maggi 6.5), Fusi 6.5, Fioretti 6.5, Zagnoni 6, Pagnoncelli 6, Cioccolanti 6 (18′ st De Marco 7). A disp. Abate, Rocchinotti, Colombo, Romeo. Dir. Fulciniti. All. Manno 6.5.
AFFORESE (4-3-3):Crostolo 6.5, Tallarico 7 (32′ st Ventura sv), Fornari 7, Bonaldo 7 (38′ st Kaci sv), Togni 6.5, Esposito 6.5, Boggiani 7 (35′ st Virgilio sv), Scaccabarozzi 8.5, Cipriano 7.5, Nigro 7 (45′ st Compagnoni sv), Volpe 6.5 (15′ st Pironti 6). A disp. Andreoli, Buonaguidi, Gallo, Rovati. Dir. crostolo. All. Ceresola 7.
AMMONITI: Fioretti (P), Scaccabarozzi (A), Togni (A).
ARBITRO: Zampollo di Milano 7.5 Tiene egregiamente sotto controllo la partita, non sbaglia nessuna scelta.

pero afforese under 19- pero
I ragazzi del Pero

LE PAGELLE DI PERO – AFFORESE UNDER 19

Pagelle Pero
Giampieri 6 Non ha colpe sui gol.
Beretta 6.5 Grintoso, tenace. Avversario tosto e difficile da superare. (40′ st Falzoni sv).
Tavella 6 Timido nel primo tempo, nella ripresa è più intraprendente . (31′ st Venturini sv).
Monsorno 7 Tutti i piazzati sono suoi, piede educatissimo. In più va su tutti i palloni, eroico.
Arena 6 
Si arrangia come può. (9′ st Raineri 7 Bravo a trovarsi nel posto giusto in occasione del gol).
Giangregorio 6  Cerca di metterci esperienza, costretto ad uscire per un infortunio muscolare. (44′ Maggi 6.5 Entra e conferisce certezza alla difesa).
Fusi 6.5 Da centrocampista fatica, in difesa si esprime molto meglio.
Fioretti 6.5
 Mette sostanza, non sfigura nonostante le difficoltà dei suoi.
Zagnoni 6 Si muove e dialoga bene con i compagni, spesso viene servito male.
Pagnoncelli 6 Si accende ad intermittenza, avrebbe la possibilità di incidere di più.
Cioccolanti 6 Cerca sempre di sfuggire alle spalle della difesa avversaria. (18′ st De Marco 7 Gol meritato, cambia il match).
All. Manno 6.5 I suoi ragazzi soffrono molto nel primo tempo, ma dimostrano carattere sfiorando il pareggio nel finale.

Pagelle Afforese:
Crostolo 6.5 Bravissimo ad ipnotizzare Cioccolanti sullo 0-0, efficace.
Tallarico 7 Motorino sulla fascia, ci mette anche qualità. (32′ st Ventura sv).
Fornari 7 Ara più volte la sua fascia, costante.
Bonaldo 7 Suo l’assist del primo gol, prestazione di sostanza.(38′ st Kaci sv).
Togni 6.5 Molto efficace, non rischia mai nulla.
Esposito 6.5 Sicuro e sempre pulito nelle marcature e nei posizionamenti.
Boggiani 7 Una scheggia, lavora benissimo di raccordo e per allungare la squadra.(35′ st Virgilio sv).
Scaccabarozzi 8.5 Mattatore del match, prima si fa trovare benissimo su angolo e insacca, poi con un inserimento perfetto realizza la doppietta personale. Decisivo.
Cipriano 7.5 Abilissimo a sgusciare via ai difensori avversari, come in occasione del gol.
Nigro 7 Punto di riferimento per i compagni, gestisce saggiamente la palla.(45′ st Compagnoni sv).
Volpe 6.5 Abbina velocità a tecnica, difficile da contenere. (15′ st Pironti 6 Vivace).
All. Ceresola 7 Partita preparata alla perfezione, con un primo tempo perfetto. Nella ripresa rischiano di rovinare tutto.

pero afforese under 19
L’Afforese di Ceresola

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: CERESOLA
LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: MANNO