Rondinella, capitano Pro Novate U19
Rondinella, capitano Pro Novate U19

Un vero colpo di scena riserva l’ultimo match del triangolare tra le capoliste dell’under 19: il Quinto Romano cade con la Pro Novate, consegnando il titolo di campione provinciale alla Rondinella. Eppure la prima frazione di gara sembrava preludere a tutt’altro, con gli ospiti a fare la partita sin dai primi minuti: all’8’ Fiorentini lascia partire una bomba, che si infrange clamorosamente sulla traversa. La rete dei giocatori in maglia verde, tuttavia, è nell’aria e arriva al 19’ sempre con Fiorentini, che supera il portiere con un sinistro rasoterra a girare. Risposta convincente della Pro Novate solo al 33’, con Grossi che sfrutta il buon cross di Marelli, ma la conclusione viene respinta di pugno. La ripresa, invece, vede i padroni di casa subito in gol al 2’: ripartenza veloce di Marelli che in mischia deposita la biglia del pari in rete. La reazione rabbiosa della banda Varano non si fa attendere e al 6’ ecco l’1-2 realizzato da Spavone con un potente tiro da fuori area, ma anche con la gentile collaborazione di Ballabio, un po’ troppo fuori dai pali. Neanche il tempo di esultare e i rossoblu agguantano nuovamente il pari, sempre con Marelli in situazione di contropiede. Il numero 9 ci prende davvero gusto e completa la tripletta al 13’ con un tiro chirurgico dalla destra, dopo aver fatto a sportellate con la difesa. Una vera doccia gelata per il Quinto Romano che non riesce a reagire come vorrebbe. I ragazzi di Casciello, nei minuti successivi infatti, si parcheggiano letteralmente in area avversaria, sciupando diverse occasioni. Al 20’ Marelli viene messo giù e il direttore di gara fischia un calcio di rigore: sul dischetto va D’Angelis, che non si fa ipnotizzare e spiazza Bandello. Il numero 6 si ripete poi al 28’, quando questa volta viene commesso fallo su Calligaris. La gara a questo punto è virtualmente conclusa, ma la Pro Novate continua ad attaccare sino al fischio finale. «Un peccato perdere in questo modo, ma l’emergenza in panchina ci ha penalizzati. Con una formazione diversa probabilmente ci saremmo potuti giocare meglio le nostre carte.» l’analisi a caldo di Varano.

Pro Novate
Ballabio 6 Ha delle responsabilità sul gol dell’1-2.
Figini 6.5 Gioca una partita più che sufficiente.
Pagetti 6 Potrebbe coprire meglio la sua zona.
Borghi 6.5 Si riscatta bene nel secondo tempo.
Orlando 6.5 A volte riesce a rendersi pericoloso.
D’Angelis 7.5 Difficile essere freddi dal dischetto, ma lui lo fa ben due volte.
Grossi 6.5 Segue la manovra della squadra con attenzione quasi certosina.
Llapi 6 Alterna sbavature a buoni interventi. Oggi è un po’ troppo discontinuo.
Marelli 8 Nel primo tempo è quello che sfigura di meno, poi getta la maschera e si scatena: una tripletta e diverse incursioni in avanti che creano superiorità numerica.
Rondinella 7.5 Vera anima e carisma da vero capitano, trascina i suoi compagni.
Calligaris 6.5 Si conquista il secondo rigore: si destreggia bene in area avversaria.
All. Casciello 7 Dopo l’amara sconfitta con la Rondinella i suoi si riscattano. Col senno di poi il tutto assume però un sapore agrodolce per le tante occasioni sprecate.

Quinto Romano
Bandello 6 Non ha particolari colpe nelle reti.
Lanni 6 Troppa poca grinta nella fase difensiva.
Franchi 6.5 Molto attento dietro nelle chiusure.
Masala 6.5 Prova a salire quando riesce a farlo.
Escueta 6.5 Tenta alcune conclusioni insidiose.
Schlatter 7 Nella prima frazione di gioco è insuperabile in difesa. Poi fatica a contenere lo tsunami avversario, ma non molla mai fino alla sua sostituzione. Molto tenace.
Sculamieri 6 Ha dato prova di poter fare meglio: oggi non riesce ad esprimersi bene.
Spavone 6.5 Rete di potenza realizzata con un tiro preciso nel secondo tempo.
Gilardi 6 Partecipa molto bene alla manovra. Poi si spegne lentamente coi minuti.
Fiorentini 6.5 Realizza la rete che vale lo 0-1, ma nella ripresa perde un po’ lucidità.
Barsanti 6 E’ troppo poco incisivo. Non riesce a rendersi pericoloso nelle offensive.
All. Varano 6 Veder sfumare il titolo in questo modo fa male, ma questo nulla toglie alla grande stagione dei suoi ragazzi, arrivati forse al momento decisivo in riserva.

CLICCA PER ASCOLTARE CASCIELLO

PREMI PER VEDERE LE FOTO DELLE SQUADRE

CLICCA PER ASCOLTARE VARANO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.