10 Luglio 2020 - 18:36:34

Real Cinisello- Leo Team U19: Il Real Cinisello si aggiudica lo scontro diretto.

Le più lette

Azzano Fiorente Grasobbio con un nuovo look: nuovi allenatori e importanti investimenti per il centro sportivo

Nuove figure, nuovi nomi, ma anche tante riconferme per la prossima stagione. L’Azzano Fiorente Grassobbio non è rimasto con...

Virtus Ciserano Bergamo, ufficializzati gli allenatori del settore giovanile: Ramon Busi e Riccardo Lombardi le novità

La Virtus Ciserano Bergamo ha da poco ufficializzato il quadro dei tecnici per la prossima stagione. Come preannunciato nello...

Comunicato della Valceresio: «A chi racconta bufale chiediamo rispetto»

Comunicato stampa della Valceresio per smentire le voci di mercato che vorrebbero l'attaccante classe 2002 Diego Cervone (nella foto)...

Inizio di partita spumeggiante fin dal primo minuto di gioco, con la Leon che trova subito due calci d angolo che rimangono pericolosamente nel’ area della difesa senza però diventare dei tiri effettivi nello specchio della porta. Scampato il pericolo i padroni di casa passano al attacco con Paralupi che lancia alle spalle della difesa Clausi che con la sua velocità arriva per primo sul pallone e tira senza pensarci due volte ma trova l incrocio dei pali a negargli il gol, la palla schizza in aria e finisce nei pressi di Cambiaghi che da rapace insacca dopo il rimbalzo il vantaggio del Real Cinisello. Il gol subito sembra aver smorzato gli ospiti che subito dopo lasciano spazio a Fava che prima scambia con un compagno al limite del’ area per poi lasciare partire un sinistro deciso che scheggia il palo alla destra del portiere che sarebbe stato battuto. Tempo di riorganizzarsi dopo il gol preso e la squadra in divisa nera si rifà vedere in fase offensiva da una rimessa laterale a cercare Persano che prende posizione di fisico e riesce a girarsi da dentro l’ area piccola ma il tiro finisce in bocca a Garcia che è bravo a bloccare. Il Cinisello è bravo a far girare palla aspettando il momento opportuno per lanciare, sfruttando la bravura di Fava nel servire i compagni; al sedicesimo è bravo Heinzmann a chiudere in fallo laterale il lancio di Fava per Clausi che si sarebbe trovato a tu per tu con Grena. Al ventiduesimo arrivo il fortunoso gol del pareggio, da un traversone da sinistra Guadiano vede sbucare la palla al ultimo e devia la palla nella propria rete regalando così il pareggio alla Leon. Ma i ragazzi blu e rossi non si abbattono e provano subito a tornare in vantaggio con una punizione da metà campo di Paralupi che Fava spizzica di testa, la palla finisce a lato di poco del angolino basso. Leon che fa fatica ad incidere e si rende pericola dalle rimesse laterali avanzate andando a cercare la stazza di Persano come avviene anche al trentunesimo con questo ultimo che tocca di testa anticipando un difensore la palla rimane pericolosamente in area e Bomben anticipa l’uscita di Garcia con un pallonetto che finisce sopra la traversa. Sei giri d’orologio più tardi sempre Persano protegge la palla e serve in diagonale Erba con la difesa tagliate fuori ma è bravo Garcia ad uscire in scivolata. Continua il fraseggio del Cinisello, azione corale che porta Gaudiano al tiro deviato da un difensore, tiro che a momenti diventa una palla utile per Clausi che per pochi centimetri non impatta  da posizione favorevole. Al quarantatreesimo da un rinvio del portiere la Leon perde palla a centrocampo, permettendo cosi a Fava di passare un filtrante per Clausi che di punta anticipa l’uscita di Grena e insacca. Prima del intervallo c’è tempo per una reazione blanda degli ospiti con due angoli consecutivi. Nella ripresa cresce il predominio territoriale del Cinisello che mette al sicuro il vantaggio prima con il filtrante di Marcadante M. per Cambiaghi che incrocia e segna la sua doppietta. Al diciottesimo poi Mugheddu dopo un uno due lascia partire un rasoiata al angolino basso chiudendo definitivamente la partita.

IL TABELLINO DI REAL CINISELLO-LEO TEAM

La formazione ospite del Leo Team u19.

REAL CINISELLO 4
LEO TEAM            1

RETI: 4’ Cambiaghi (R), 22’ aut. Gaudiano(R), 43’ Clausi (R), 11’st Cambiaghi (R), 18’st Mugheddu (R).
REAL CINISELLO: Garcia, Clausi, Gaudiano, Mugheddu, Paralupi, Marotta, Mercadante, Ciamprone, Maddaloni, Fava, Cambiaghi. A Disp. Fariello, Quaini, Ionesc, Kodheli, Stucchi, Zerbetto, Mercadante M. Dir. Marenco All. Mercadante Giuseppe
LEO TEAM: Grena, Cazzola, Timis, Corbetta, Heinzman, Spolti, Erba, Galimberti, Persano, Cottini, Bomben. A disp. Pellecchia D, Pellecchia E, Ciuffreda, Castagnolo, Resnati, Sala, Beretta. Dir. Spigarelli All. Vigano Angelo.
ARBITRO: Quatrini Filippo di Seregno 5.5 partita senza episodi particolarmente difficili ma non gestisce al meglio la partita.

LE PAGELLE DI REAL CINISELLO-LEO TEAM

REAL CINISELLO

All. Mercadante 6
Garcia 7 Non riceve molti tiri ma è sempre attento, nel gol non ha colpe.
Clausi 7.5  I suoi inserimenti e la sua velocità sono una spina nel fianco per gli avversari. Gaudiano 6 Sfortunato nell’azione del autogol ma reagisce subito e si impegna a difendere e ad attaccare.
Mugheddu 7.5 Personalità e professionalità ripagate da un gol capolavoro.
Paralupi 6.5 Mediano di centro campo bravo nei contrasti ma anche a servire i compagni. Marotta 6.5 Un muro che si erge davanti alla difesa.
Mercadante M 6.5 Capitano e trascinatore partita di intelligenza tattica.
Ciamprone 7 Lottatore nato e provvidenziale salvando un gol sulla linea.
Maddaloni 6 Lavora tante palle e fa a spallate a destra e a manca.
Fava 8 Non segna ma è il migliore dei suoi non sbaglia mai un passaggio.
Cambiaghi 8
Doppietta trovata con caparbietà e astuzia.

LEO TEAM

All. Vigano 6
Grena 6
Nonostante i gol subiti continua a spronare i suoi e compie delle belle parate. Cazzola 6 In difesa soffra gli inserimenti avversari.
Timis 6
Lotta contro gli avversari.
Corbetta 6 Soffre come tutta la difesa ma non continua a giocare fino alla fine.
Heinzman 6.5 Il migliore dei suoi per comportamento e atteggiamento in campo.
Spolti 6 Prova a far girare la palla ma i compagni non lo aiutano.
Erba 6 Come quasi tutta la squadra fa il minimo indispensabile.
Galimberti 6 T
anti, troppi contrasti. Molte volte potrebbe dar via prima la palla.
Persano 6.5 In attacco corre dietro ogni pallone e fa a spallate con la difesa.
Cottini 5.5 Troppe scelte sbagliate.
Bomben 5.5 Attacco che non si rende quasi mai pericoloso.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli