12 Agosto 2020 - 23:55:22

Casati Arcore – Nuova Usmate Esordienti Fb: Fomia e Mandelli decidono la partita, ma che parate Sala

Le più lette

Città di Varese Serie D, per il centrocampo c’è l’ex Pro Sesto Manuel Romeo

Altro arrivo in casa Città di Varese che, a sei giorni dall'inizio della preparazione, sta completando la rosa da...

Riunione Consiglio CRL: quattro ripescaggi in Eccellenza e Promozione a 96 squadre

Finalmente è arrivato il giorno in cui le società lombarde hanno conosciuto i format dei campionati. Come era ampiamente...

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...

Grande prova di solidità e carattere del Casati Arcore che supera in casa la Nuova Usmate. Match dominato in lungo e in largo dai padroni di casa bravi a rimanere sempre compatti e attenti e a non lasciar modo all’Usmate di proporre il proprio gioco. La prima frazione di gioco è parecchio equilibrata: tolto il primo squillo di Malegori che impegna non poco Sala, sono poche le azioni da gol proposte dalle due formazioni. Nella Casati si mette in luce proprio il numero 11 che riesce a proporsi più volte sulla fascia salvo poi essere marcato con qualità da Bamba. Dall’altra parte da evidenziare la super prestazione di Sala che nel corso del match si metterà in evidenza con alcuni super interventi. Gli animi si scaldano solamente nel secondo tempo quando l’Arcore pare più determinata ad agguantare il vantaggio. Ci prova da subito Citterio bravo a raccogliere palla in area e ad esplodere un destro potente ben respinto dall’estremo difensore. Altro squillo da parte del numero 15 poco dopo dove, con un gran dribbling, riesce a portare palla sul destro e a mandare a pochi centimetri dal palo. Al 9′ è Casati a inventare ancora per Citterio che prova a punire l’uscita avventata di Sala con una conclusione di prima salvata in extremis dal colpo di tacco al volo di Frigo. Il meritato vantaggio in favore dei padroni di casa arriva solamente a metà del secondo tempo: su punizione ci pensa Fomia a superare Sala con un destro a scendere che s’infila preciso, sotto la traversa. Nel finale è ancora poco fortunato Citterio che sfiora il raddoppio andando però a sbattere sul palo che gli nega la gioia del gol e chiude cosi il secondo tempo. L’Usmate nonostante un buon giro palla nelle retrovie, fatica a proporsi poi in avanti con Danci che lotta tanto ma è spesso accerchiato e neutralizzato. La formazione di Mauri però grazie alla superba fase difensiva di Bamba e Frigo resta sempre in partita rischiando addirittura di pareggiare una gara che sembrava oramai perduta. Il terzo tempo finale si apre con il destro da fuori di Belloli trattenuto da Sala. Grande azione al minuto 10′ imbastita da Magni che scambia molto bene in velocità con Citterio il cui tiro però, a causa di un rimbalzo, finisce alto sopra la traversa. Raddoppio che premia gli sforzi dei ragazzi di Cifarelli che arriva al 12′: ancora su palla inattiva è questa volta Santorelli a pescare sul secondo palo la deviazione vincente del capitano, Mandelli, che archivia la pratica Usmate. La formazione di Mauri però non demorde e nonostante una gara povera di palle gol, trova nel finale l’orgoglio per cercare quantomeno di accorciare le distanze. Al 14′ è infatti Giglio da calcio d’angolo a offrire al centro per Rota che da due passi cerca la girata di prima che sfiora la traversa e termina sul fondo. Tanta gioia per Cifarelli che può sorridere per una Casati bella da vedere nel gioco anche se poco cinica nel finalizzare le palle gol create. Tanto cuore e carattere non bastano invece alla Nuova Usmate di Mauri.

Saracinesca Sala, protagonista di alcune strepitose parate

La rosa al completo per la Casati Arcore del tecnico Cifarelli

Casati Arcore – Nuova Usmate 2-0
Reti: 11’ st Fomia (A), 12’ tt Mandelli (A).
Casati Arcore: Mauceri 6, Meani 6.5, Santorelli 6, Fomia 6.5, Casati 7.5, Belloli 6.5, Mandelli 7, Magni 6, Scarantino 6, Malegori 7, Basile 6, Vorotneac 6, Citterio 6.5, Marino 6. All. Cifarelli 6.5. Dir. Citterio.
Nuova Usmate: Sala 7.5, Bamba 7, Conti 6.5, Cortini 6.5, Frigo 7, Giglio 6, Danci 6.5, Malavenda 6.5, Porciello 6, Ronchi 6, Rota 6.5. All. Mauri 6. Dir. Giglio.

La formazione della Nuova Usmate

ASCOLTA L’INTERVISTA DEL DOPO GARA DEL TECNICO CIFARELLI DELLA CASATI ARCORE

Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli