14 Agosto 2020 - 17:26:50

La Dominante-Aurora Desio pulcini ’09: la tripletta di Liuni non basta contro la corazzata del tecnico Pezzano

Le più lette

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

Protocollo Figc: l’esperienza del Canelli, un’eccellenza dell’Eccellenza piemontese

Da una parte l'attività dei club, soprattutto quelli di Eccellenza e Serie D, che in questi primi giorni di...

La tripletta del capitano dell’Aurora Desio Liuni non basta alla squadra del tecnico Castagna per espugnare i padroni di casa della Dominante che, nel proprio fortino, si impongono con tre reti di scarto. L’allenatore Pezzano si affida alla qualità del trio delle meraviglie Buremi, Genghini e Putignani che gli consente di aggiudicarsi rispettivamente il secondo ed il terzo tempo di gioco. Gli ospiti, dopo un inizio in sordina, riescono progressivamente ad acquisire la giusta consapevolezza nei propri mezzi che gli consente di pareggiare in rimonta la prima frazione di gioco recuperando in una manciata di minuti uno svantaggio di due reti. La prima emozione della partita arriva pochi istanti dopo il fischio d’inizio, con un ottimo filtrante di Pellegrini per il movimento di Buremi sulla fascia sinistra il quale, dal fondo, estrae un tiro imprendibile che si infila in rete poco sotto la traversa. Sulle ali dell’entusiasmo i nerazzurri riescono a chiudere gli avversari nella loro metà campo e a colpirli nuovamente al 3’ con un chirurgico filtrante per vie centrali di Putignani per il compagno Buremi che, smarcato in area, beffa nuovamente il custode dei pali del Desio. Riordinate le idee ed incitati dal tecnico a bordo campo, le furie arancioni progressivamente acquistano fiducia prendendo le misure alla difesa avversaria. Il primo brivido per i padroni di casa arriva al 10’ con una velenosa conclusione dalla distanza di Nicolini che mira l’angolino basso ma, sfortunatamente, il pallone esce per un soffio. Una manciata di minuti dopo è però il capitano Liuni ad indicare la giusta rotta ai compagni con uno spettacolare tiro al volo da metà campo che sorvola tutta l’area avversaria concludendo la parabola in rete. Riaperta la partita è ancora una volta il numero dieci dell’Aurora Desio a bucare le maglie difensive della Dominante con un potente tiro dalla distanza che spiazza il portiere Andolina. Nel secondo tempo i padroni di casa riescono per lunghi tratti ad imprimere alla partita il proprio ritmo di gioco soffocando tutti i tentativi degli ospiti di ripartire in contropiede. Al 5’ Genghini estrae dal repertorio una formidabile conclusione dalla distanza sulla quale il portiere non può nulla. I pronti riflessi di Corigliano salvano in più di un’occasione l’Aurora Desio ma, all’11’ è costretto anche lui ad arrendersi ad un chirurgico tiro dal limite di Putignani che trova il raddoppio. Nell’ultima frazione di gioco la corta rosa della Dominante non consente al tecnico Pezzano di inserire innesti freschi in una formazione che comincia ad accusare la stanchezza fisica. Si aprono così importanti spazi per le furie arancioni le quali, però, non riescono a sfruttare a proprio vantaggio la situazione favorevole. Dopo un intenso braccio di ferro inaspettatamente le ultime energie dei bianconeri regalano alla tribuna festante un’ulteriore doppietta. Infatti all’11’, sugli sviluppi di un contropiede, è ancora Putignani a trovare lo spunto vincente ottenendo la doppietta personale. Il sigillo ad un pomeriggio indimenticabile lo imprime però al 12’ il compagno Buremi il quale, sfruttando un morbido cross in area, chiude definitivamente i giochi.

La Dominante-Aurora Desio pulcini 09
La formazione dell’Aurora Desio

TABELLINO LA DOMINANTE-AURORA DESIO PULCINI 09

LA DOMINANTE – AURORA DESIO   6 – 3
RETI (2-2;2-0;2-1): 2’pt Buremi (D), 3’pt Buremi (D), 12’pt Liuni (A), 13’pt Liuni (A), 5’st Genghini (D), 11’st Putignani (D), 11’tt Putignani (D), 12’tt Buremi (D), 14’tt Liuni (A).
LA DOMINANTE: Andolina, Buremi, Genghini, Motta, Pellegrini, Putignani, Rengifo, Seregni. All. Pezzano Raffaele. Dirigente Di Vendra Samuele Gaetano.
AURORA DESIO: Corigliano, El Hamaki, Nicolini, Meduri, Errera, Mariani, Meriggi, Muteteri, Gariboldi, Liuni, Americo, Privitera. All. Castagna Andrea. Dirigente Toppi Marco Ezio.

La Dominante-Aurora Desio pulcini 09
Mattia Buremi (a sinistra) e Putignani Davide (a destra) migliori in campo della Dominante

La Dominante-Aurora Desio pulcini 09
Thomas Liuni (a sinistra) e Riccardo Corigliano (a destra) migliori dell’Aurora Desio

LE INTERVISTE AL TECNICO PEZZANO RAFFAELE DELLA DOMINANTE
LE INTERVISTE AL TECNICO ANDREA CASTAGNA DELL’AURORA DESIO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli