Terza Categoria Monza, il Trezzo di Mauri
Terza Categoria Monza, il Trezzo di Mauri

Terza Categoria Monza – Il big-match del girone A di Terza Categoria Monza tra l’inseguitrice Nuova Frontiera e la capolista Trezzo non ha deluso le aspettative della vigilia, ed ha divertito il pubblico presente al “Comunale” di Bellinzago Lombardo. È stata la capolista Trezzo a imporsi in rimonta 4-3, allungando in classifica a +6 sui biancorossi di Bellinzago ma con una partita giocata in più. Partenza sprint dei trezzesi, che all’8’ passano in vantaggio con un tocco ravvicinato di Hammani. La Nuova Frontiera si rimbocca le maniche e al 20’ pareggia con Toma, bravo ad avventarsi in area su un pallone spizzato di testa da Marco Giombelli. La capolista Trezzo è un po’ frastornata e al 38’ regala alla Nuova Frontiera il gol del sorpasso sul 2-1 con un tocco nella propria porta di Frigerio. Un primo tempo già colmo di emozioni va in archivio con l’undici di Fabio Levati avanti per 2-1. Il riposo non interrompe il momento positivo della Nuova Frontiera e all’8’ il signor Navarrini assegna un rigore ai padroni di casa per un presunto tocco di mano in area, mentre a quasi tutti i presenti è sembrato che il difensore trezzese abbia colpito il pallone con la coscia. Levati va sul dischetto e non si fa pregare ad accettare la “gentile concessione” arbitrale per mandare in fuga la Nuova Frontiera sul 3-1. Risultato al sicuro per la Nuova Frontiera? Proprio no, perché nella prima azione del Trezzo successiva alla rete del 3-1 Motta batte Bassi con un tocco ravvicinato di piatto. Adesso il motivo della partita vede il Trezzo all’attacco per raggiungere almeno il pareggio e la Nuova Frontiera a difendersi con un uomo in meno per l’espulsione di Poccia al 30’ del primo tempo. A rimettere definitivamente in corsa la capolista è la stessa Nuova Frontiera con uno sfortunato autogol di petto di Marco Giombelli al 37’. C’è spazio ancora per un gol ed è quello decisivo per la vittoria del Trezzo: al 40’ Hammani con una staffilata rasoterra non lascia scampo a Bassi, doppietta personale e 4-3 a favore degli ospiti. Ci prova la Nuova Frontiera a evitare la beffa, nulla da fare però e la capolista può allungare in classifica. La prima battaglia stagionale se l’è aggiudicata il Trezzo, appuntamento al ritorno il 15 marzo 2020 a Trezzo al “Valfregia” per un duello promozione che si prospetta lungo nel girone A di Terza categoria Monza.

IL TABELLINO DEL MATCH

NUOVA FRONTIERA 3
TREZZO 4
RETI: 8’, 40’ st Hammani (T), 20’ Toma (NF), 38’ aut. Frigerio (T), 8’ st rig. Levati (NF), 10’ st Motta (T), 37’ st aut. M. Giombelli (NF).
NUOVA FRONTIERA: Bassi, Cammalleri (28’ st Farina), N. Giombelli, Poccia, Bottasini, Mandelli (44’ st Scolari), Toma, Levati, M. Giombelli, Formisano, Fumagalli (23’ st Sabatino). All. Vailati.
TREZZO: Zucca, Manfredi (6’ st Bassani), Volponi, Massa, Pacifico (28’ st Rota), Motta, Hammani, Marelli (15’ st E. Sala), Frigerio (18’ st Lecchi), Tomas, Barbaro. All. Mauri.
ARBITRO: Navarrini di Monza.
ESPULSO:  30’ st Poccia (NF).
AMMONITI: Mandelli, Cammalleri, Toma (NF), Motta, Tomas, Hammani, Massa (T).

Gianluca Casiraghi


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.