10 Agosto 2020 - 21:43:34

Città di Monza – Vibe Ronchese Under 14:Toppi e Notaro prendono una cucchiaiata di Città di Monza

Le più lette

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

La Biellese, in mediana c’è Dylan Kambo

I lanieri di Rizzo continuano a puntare alto e l'ennesimo segnale arriva dal mercato che regala un centrocampista di...

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

A Monza si affrontano la Città di Monza contro la Vibe Ronchese che continua la striscia di vittorie vincendo con quattro gol, tutti nel primo tempo. Dopo neanche un minuto gli ospiti trovano il vantaggio da un calcio d’angolo, Bozhkov si ritrova indisturbato in mezzo all’area di rigore e trova il tapin vincente che sblocca la partita. Solamente due minuti più tardi sempre un Bozhkov scatenato imbuca per Bramati che cerca di scavalcare l’estremo difensore con un tocco sotto, neutralizzato dal portiere in due tempi. Subito dopo Galloni parte dalla difesa e dopo uno slalom impressionante fra tre avversari accelera arrivando fino a centrocampo servendo Toppi che in velocità supera i difensori e scavalca il portiere con un pallonetto per il due a zero ospite. Continua a spingere la Vibe che con un azione corale da manuale del calcio riesce a smarcare il solito Galloni che ne scarta uno e sfonda sulla sinistra: tiro respinto dal portiere Latino, la palla rimane in area e dopo una serie di rimpalli la palla finisce tra le braccia del portiere.  Pochi minuti dopo da rimessa laterale in attacco viene servito Bramati che difende la palla di fisico e poi si libera calciando potentemente centrando però l’incrocio dei pali. Continuano a premere sull’acceleratore gli ospiti: lancio lungo per Toppi che si defila leggermente sulla sinistra e lascia partire un diagonale che esce a lato di pochissimo. Al ventesimo si fa vedere anche il Monza da calcio piazzato, la palla tesa in mezzo viene parata in due tempi da Tonani, Nidasio cerca il gol di rapina ma trova pronto e reattivo l’estremo difensore ospite. Cinque giri d’orologio dopo nuovamente Galloni arriva sul fondo sinistro, guarda in mezzo e serve l’accorrente Spinelli che non può sbagliar il gol del tre a zero.  Al trentesimo dalla destra Bozhkov serve Notaro che ancora di pallonetto sorprende Latino che non può nulla. La ripresa vede molti cambi per la Ronchese che diminuisce l’intensità di gioco, cerca invece di approfittarne il Monza per provare ad accorciare le distanze. All’ottavo minuto della ripresa gli sforzi sono finalmente ripagati: da una punizione defilata sulla destra battuta nel mezzo del area, ribatte la difesa ma sulla respinta si avventa Izzo che non ci pensa due volte e calcia di potenza trovando il gol della “domenica”, pallone che infatti si infila sotto al sette senza che Tonani possa farci qualcosa. Il resto della ripresa si combatte a centrocampo, incentrando la gara sul lato fisico, infatti aumentano falli e cartellini; gli ospiti tuttavia non hanno più la supremazia territoriale che avevano nella prima fase. Il Monza può recriminare un primo tempo troppo blando mentre nella ripresa riesce a farsi vedere più spesso in fase offensiva ma non basta per riaprire la partita.

 

Vibe
La formazione ospite u14 della Vibe Ronchese

IL TABELLINO DI CITTA’ DI MONZA – VIBE RONCHESE


Città di Monza 1
Vibe Ronchese  4

RETI: 1′ Bozhkov (V), 4′ Toppi (V), 25′ Spinelli (V), 30′ Notaro (V), 8′ st Izzo (C)
Città di Monza: Latino, Nutaj, Lamacchia, Djeradi, nittolo, Parrone, Brizante, Izzo, Caputo, Pisha, Rao. A disp. Buscaino, Nidasio, Puleo. Dir. Izzo Massimiliano. All. Molinari Francesco.
Vibe ronchese: Tonani, Spinelli, Galloni, Zucca, Barsanti, DE Rose, Bozhkov, Biolato, Bramati, Notaro, Toppi. A disp. Magni, Galbusera, Lazri, Masiero, Mengoni, Radaelli, Scrima, Sgro. Dir. Scrima Flavio. All.Colombo Lorenzo.
Arbitro: Davide nobili di Seregno 7

 

LE PAGELLE DI CITTA’ DI MONZA – VIBE RONCHESE

 

La formazione di casa del Città di Monza

Città di Monza

Latino 8 Nonostante i quattro gol subiti tiene la squadra in partita con grandi parate e rende la vita difficile agli attaccanti avversari. (9 st Buscaino 6.5 non riceve molti tiri ma è sempre attento e vigile).
Nutaj 6.5 Anche lui fa avanti e indietro poi è costretto al cambio perché non al meglio. (9 st Puleo 6.5 gara di grande sacrificio).
Lamacchia  6.5 Terzino più impegnato a difendere che ad attaccare.
Djeradi 6.5 Impensierito da un attacco molto prolifico; fa del suo meglio.
Nittolo 6.5 Capitano che guida i suoi e li incita a non arrendersi, lotta a destra e manca per osteggiare agli avversari.
Parrone 6.5 Regista della squadra, tocca parecchi palloni aiutando spesso anche i compagni del reparto difensivo.
Brizante 6.5 A centrocampo non ha vita facile ma si da dà fare continuando a contrastare gli avversari.
Izzo  7 è il migliore dei suoi insieme a Latino, nonostante il risultato non si perde d animo e viene ripagato con un gol eccezionale da lontano.
Caputo 6.5 Non riceve molti palloni ma continua a correre senza fermarsi.
Pisha 6.5 Dimostra qualità. (15′ Nidasio 6.5 entra e non smette mai di correre, per poco non trova il gol che avrebbe potuto riaprire la partita.)
Rao 6.5 Non demorde e lotta su tutti i palloni

Vibe Ronchese

Tonani 7 Si fa trovare pronto nelle poche occasioni che si presentano e gioca molto bene con i piedi. Sul gol non c’ era niente da fare.
Spinelli 7.5 Trova il gol su assist dell’altro terzino.
Galloni  8 Prontissimo nel chiudere in difesa e abilissimo nel ripartire per la fase offensiva; quantità e qualità, la fascia destra è sua. (13′ st  Sgro 6).
Zucca 7 Muro davanti alla difesa, gli avversari faticano a superarlo, inoltre imposta molto bene l’azione.
Barsanti 7 Sempre attento a chiudere i passaggi avversari e bravo ad impostare le ripartenze (9 st Masiero 6).
De Rose 7 Mediano consistente, fa avanti e indietro lottando su ogni pallone. (1′ st Lazri 6)
Bozhkov 8.5  Fa assist e segna il gol che sblocca la partita. Vederlo giocare è un piacere.
Biolatto  7 Tutte le azioni passano dai suoi piedi: ottimo regista ma non si tira indietro nei contrasti. (1 st Radaelli 6).
Bramati 7 Difende tante palle in maniera eccellente. L’incrocio dei pali gli nega il gol personale.
Notaro 7 Ottima prestazione come tutta la squadra, trova il gol su un pallonetto finissimo.
Toppi 7 Velocissimo nella ripartenza che lo porta e siglare il gol del due a zero.

 

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli