Jorge Quinde, Gerardiana Under 14
Jorge Quinde, Gerardiana Under 14

Atto secondo tra Gerardiana e Vimercatese, non crediate che sia una semplice recita a teatro, a nessuno piace essere etichettato come comparsa. Non è nemmeno una commedia, per quanto la direzione arbitrale che definirei “simpatica”, vista la giovane età del direttore di gara, contribuisca a strappare qualche sorriso al pubblico tutto sommato clemente che assiste allo spettacolo. Paradossalmente risulta essere un personaggio decisivo nel riscrivere il copione, fomentando ulteriore agonismo nelle performance dei giovani in campo. È la Gera a mettere in scena le azioni più interessanti, mentre la Vime cerca di lavorare sul dialogo tra gli interpreti. Faralli e Porta ci provano da dietro le quinte con due conclusioni ad alto tasso di difficoltà. Il legno di Vircillo a terminare uno sprint personale sulla sinistra sembrerebbe completare il primo episodio con un intreccio a favore dei biancorossi. Arriva invece il più classico dei colpi di scena, con l’uno-due micidiale Orange. Prima lo spunto di Priano a trovare il palcoscenico sguarnito su cui Zecca è l’unico a ricevere i riflettori, due sillabe ben scandite, è re-te. Dopo aver riaperto il sipario Lombardi è sfortunato nella deviazione su Ruscelli, anticipo fatale anche se la posizione del giocatore della Vime sembra sospetta. Altre due sliding doors fanno seguito creando stupore tra i presenti. Quinde indovina la sassata dai venti metri, prima del secondo alterco tra Lombardi e Ruscelli, con quest’ultimo a balbettare dal dischetto sprecando il tris. Cambia immediatamente la disposizione degli attori dopo l’intervallo. Gli ingressi di Guida e Brambilla portano Galasso alto per la Gerardiana e contemporaneamente l’arretramento di Priano sulla linea dei difensori in casa Vimercatese. Parma si dirige verso la platea, ma inciampa su una trave quando mancava solo l’ultimo passo. Il meritato pareggio arriva sugli sviluppi di una punizione: Guida manca la sfera, non così Quinde, mezza girata nel sacco. Si attraversa la fase centrale con un forte senso di incertezza sull’esito conclusivo della rappresentazione. Le squadre si allungano, ma nessuno trova il varco giusto per una perfetta uscita di scena. Le due punizioni di Vircillo sono gli ultimi sussulti della rappresentazione.

Gerardiana 2
Vimercatese 2
RETI (0-2, 2-2): 28′ Zecca (V), 29′ aut. Lombardi (G), 35′ Quinde (G), 12′ st Quinde (G).
ARBITRO: Viti di Monza 6.5 5 Le prime partite sono le più difficili. La personalità e il carattere verranno col tempo.

PAGELLE GERARDIANA

4-4-2 All. Leo 6.5 Acciuffa il pari con una rimonta “disordinata”.
Oriani 6 Ultras dai pali.
Galasso 6.5 Non demerita da terzino, si dimostra più titubante da interno. (33’ st Mehmeti sv).
Shcherbanyuk 6 Il passo corto lo limita sulla corsa (8’ st Naddeo 6.5)
Di Martino 6.5 Esce alla distanza.
Lombardi 6.5 Fa autogol, causa un penalty ma non molla mai.
Fernandez 7 Mura le palle alte.
Molica 6.5 Corre, cercando di dettare la profondità. (1’ st Guida 6.5).
Quinde 7.5 Era l’unica arma a disposizione, doppio colpo a segno.
Faralli 7 Tiene alto il baricentro della squadra. (35’ st Dell’Orto sv).
Vircillo 6.5 Tante cartucce ma la mira non è sempre la migliore.
Porta 6.5 Spesso libero di produrre inserimenti. (18’ st Casati 6.5).
A disp.: Sciffo.
Dirigente: Porta.

PAGELLE VIMERCATESE ORENO

4-3-3 All. Brioschi 6.5 Ripresa che pare la salita del Mortirolo.
Rapetti 6 Veloce comparsata.
13’ Maj 6.5 Entra immediatamente in temperatura con la gara.
Sacconi 6.5 Spinge tanto a destra.
Burghesu 6 Ordinato pur senza strabiliare. (1’ st Brambilla 6.5).
Ferrero 7 Cielo poco coperto.
Curatola 6 Mette il gambone.
24’ Iodice 7 Regge il confronto con Faralli in modo dignitoso.
Vergani 6.5 Matita rossa cercasi.
Casiraghi 6.5 Agisce da “torre”.
Ruscelli 7 Il rigore avrebbe potuto cambiare la trama dell’incontro.
Zecca 7 La giusta testardaggine abbinata a una dose di altruismo.
Priano 6.5 Un po’ sacrificato da terzino dopo un inizio da ala pura.
Parma 6.5 Gli mancano gli ultimi cavalli per piazzare lo sprint finale.
A disp.: Verderio, Mancini.
Dirigente: Iodice.

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL MATCH


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.