Alessandro Citterio, Lesmo Under 14
Alessandro Citterio, Lesmo Under 14

Questo è un articolo PREMIUM che abbiamo deciso di rendere di libera consultazione per spiegare ai nostri lettori i vantaggi di diventare un abbonato del giornale. Questa partita infatti, per i nostri lettori, è disponibile già la domenica sul sito.

Prove di fuga per il Lesmo di Biffi che ferma il Meda inseguitrice con un secco 3-0 al termine di una prestazione che evidenzia la maturità di una rosa ricca di qualità. Meda che invece dopo un primo tempo di ottimo gioco si spegne mancando nelle conclusioni nella ripresa. Al 7’ apre Ancona con una punizione dal limite poco precisa che termina sul fondo. Si accende il bomber di casa al minuto 8’ quando parte in velocità seminando Bizzozero, entra in area e si allunga palla con Brenna che riesce ad anticipare. Apre le marcature il Lesmo al 16’: Cannella lasciato indisturbato sulla destra crossa lungo sul secondo palo dove l’indisturbato Sala riesce a spingere a rete da due passi. Risponde il Meda al 20’ con Ragni che riceve sulla sinistra, tiro a scendere sul secondo palo che termina di poco sopra la traversa. Prova a chiudere il primo tempo sul 2-0 il Lesmo con Citterio che ci prova in due occasioni, prima al 22’ con un tiro da fuori che termina di poco alto, poi al 24’ quando calcia angolato da fuori e trova il palo alla destra di Brenna che porta il pallone nel sacco. Chiude i primi 35’ di gioco l’incursione di Pilloni che taglia centrale, offre a Ragni che calcia debole tra le braccia di Toniutti che controlla facilmente. Ripresa di dominio da parte del Lesmo che grazie ad un baricentro alto e ad un Meda poco cattivo chiude la pratica senza concedere grandi palle gol agli avversari. Al 5’ va vicino alla doppietta Sala, quando lanciato in profondità sulla destra entra in area cerca l’angolino basso ma trova un super intervento di Brenna bravo a deviare in corner. Al 12’ ci prova da fuori Carbonetti che anticipa sulla trequarti calcia di prima ed è ancora l’estremo difensore ospite a metterci la mano che devia la sfera sulla traversa. Al 16’ Citterio premia l’inserimento di Sala con un super pallone che il numero 9 calcia di forza trovando ancora una volta le mani di Brenna. Chiude i conti il Lesmo al 18’ con Benigni che su punizione dal limite destro dell’area calcia a cercare sul primo palo dove Brenna non riesce nel miracolo deviando alle sue spalle per il 3-0 finale.

Lesmo 3
Meda 0
RETI: 16′ Sala (L), 24′ Citterio (L), 18′ st Benigni (L).
ARBITRO: Cianni di Seregno 7 Gestione di carattere per una gara non cattiva che non crea particolari problemi.

PAGELLE LESMO
3-5-2 All. Biffi 7 Prova di valore assoluto contro una concorrente.
Toniutti 6 Impegnato raramente.
Galbiati 6.5 Pragmatico, sempre deciso quando c’è da difendere.
Oggioni 7 Prova di valore assoluto, Non gli si va via. (31’ st Beduschi sv).
Rovaris 6 Qualche incertezza.
Cannella 7 Crea sempre pericoli sulla destra con ottime giocate.
Conte 6 Un’infortunio lo costringe presto ai box. (14’ Biba 6.5).
Carbonetti 7 Padrone assoluto del centrocampo, determinante.
Benigni 7 Gol che corona una gara di qualità. (24’ st Bruzzano sv).
Sala 6.5 In velocità è imprendibile, gioca un po’ frenato da un fastidio muscolare. (21’ st Vergani 6).
Citterio 7 Letale con le conclusioni da fuori. (29’ st Masiero sv).
Floris 6 Tanta corsa però poco utile alla pratica. (4’ st Ivesic 6).
Dirigenti: Cannella-Masiero.

PAGELLE MEDA
4-3-3 All.Stefanetto 6.5 Bisogna ripartire dalla prima parte.
Brenna 7 I suoi interventi miracolosi che tengono a galla il Meda.
Pilloni 7 Tante ottime giocate che però vengono poco sfruttate.
Brandi 6 In difficoltà su Cannella.
Barzaghi 6 Non è nelle migliori condizioni. (1’st Putignano 6).
Zuin 6.5 Buona prova difensiva dove spicca nel gioco palla a terra.
Bizzozero 7 Fatica in velocità contro Sala, bene però nei duelli fisici.
Ancona 6 Poco incisivo sulla corsia di destra. (7’st Amoroso 6).
Guarnaccia 7 Grinta e carattere.
Caracciolo 6.5 Bene nei movimenti offensivi. (31’st Leoni sv).
Ragni 6 Si spegne nella seconda parte di gara. (24’st Borghi sv).
Grispino 6 Manca di quantità, poco concreto. (7’st El Issi 6).
A disp.: Salerno.
Dirigenti: Grispino-Barzaghi.

ASCOLTA L’INTERVISTA FATTA A BIFFI

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL MATCH


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.