La fest del Varedo Under 15
La fest del Varedo Under 15

Quasi un anno fa Biassono e Varedo erano faccia a faccia alla finale provinciale di Cambiago, dove il campo ha premiato i rossoblù di Colombo. La vendetta, calcisticamente parlando, è un piatto che va servito freddo e di fatti i gialloblù di Folcio domenica mattina si sono presi la loro rinvincita aggiudicandosi il girone C degli Under 15 grazie al dolce pareggio 1-1 maturato proprio sul campo del Biassono. Che la partita valesse molto di più dei semplici tre punti lo si era capito fin dall’inizio, visto che entrambe le squadre approcciano bene al match giocando a viso aperto senza esclusione di colpi. Fin da subito sono gli ospiti a prendere in mano il pallino del gioco. Al 4’ ecco il primo brivido targato Varedo con Vasquez, che approfitta di una respinta corta della difesa di casa e con un gran tiro da fuori impegna l’attento Mariani. La risposta del Biassono non si fa attendere e al 9’ Kroumov spreca tutto non riuscendo ad impattare a rete il cioccolatino servitogli da Napolitano. Subito lo spavento il Varedo aumenta l’intensità: il vantaggio per i ragazzi di Folcio è nell’aria. Passano 10 minuti ed ecco che si concretizza la supremazia dei gialloblù che vanno a segno con Palazzotto, bravo nel non farsi prendere dal panico una volto giunto davanti a Mariani dopo il bel filtrante di Galbiati. Il Biassono accusa il colpo ma regge, riuscendo ad arrivare al riposo sotto solo di un gol. Nella ripresa l’approccio dei ragazzi di Colombo è nettamente migliore, ma sono sempre gli ospiti a tenere in mano il pallino del gioco. Malgrado ritmi inferiori, la partita rimane comunque bella e al 17’ il Biassono spreca una clamorosa occasione per riaprire il match: Ravasi viene lanciato nello spazio, semina l’intera difesa avversaria, ma una volta dentro l’area calcia da ottima posizione sull’esterno della rete. Il Varedo capisce che il Biassono è ancora vivo e allora prova a congelare il match con il suo possesso palla. Sarebbe una gestione perfetta, se non che quando mancavano pochi minuti al termine il direttore di gara assegna al Biassono un calcio di rigore. Dal dischetto va Giocondo che non sbaglia e da adito al forcing finale, che però non si concretizza e permette al Varedo, al triplice fischio, di festeggiare la meritata vittoria del girone.

BIASSONO 1
VAREDO 1
RETI (0-1, 1-1): 19′ Palazzotto (V), 36′ st rig. Giocondo (B).
ARBITRO: Elli di Seregno 6 Arbitraggio altalenante, bene nel primo tempo mentre nella ripresa alcune sue chiamate erano rivedibili.

PAGELLE BIASSONO
4-3-3 All. Colombo 6.5 La squadra reagisce troppo tardi.
Mariani 7 Attento e coraggioso.
Mondo 6.5 Tiene bene la posizione, proponendosi anche in avanti.
Fabbrica 6 Troppo timido.
Giocondo 6.5 Bravo però nel restare freddo dal dischetto.
Carpani 6.5 Si prende qualche rischio e mostra personalità.
Baruffi 7 Leader difensivo di assoluto livello. (13’ st Ripamonti 6).
Caminiti 7 Il migliore dei suoi, qualità e quantità in mezzo.
Amatasi 6 Domenica decisamente sottotono per i suoi standard.
Napolitano 6.5 Prova a dare frizzantezza alla manovra offensiva.
Lleshaj 6 Non riesce a trovare la giusta posizione. (7’ st Potenza 6).
Kroumov 6 Non sfrutta le sue ghiotte occasioni. (4’ st Ravasi 6.5).
A disp.: Riazzola, Riccelli, Varenna.
Dirigenti: Giocondo-Carpani.

PAGELLE VAREDO
4-3-3 All. Folcio 7 La squadra è matura in fase di gestione palla.
Lamino 6 Non dà sicurezza.
Marzorati 6.5 Non spinge, ma difende con molta attenzione.
Vismara 7 Un treno a sinistra, attacca e difende. (29’ st Gobbi sv).
Vasquez 6.5 Equilibratore in mezzo, pedina preziosa per Folcio.
Ferrari 7 Sicuro e attento in difesa, pericoloso su punizione.
Mazzacuva 6.5 Ottima spalla di Ferrari dietro. (7’ st Lenoci 6).
Massimo 7 Propositivo e frizzante tra le linee. (13’ st Carlomagno 6).
Giunta 6.5 Uomo di sostanza in mezzo al campo. (23’ st Tietchov 6).
Galbiati 7.5 Giocatore pazzesco, è davvero di altra categoria.
Malacrino 6.5 Davanti è quello meno presente. (19’ st Marcarini 6).
Palazzotto 7.5 Mette la sua firma sulla vittoria. (32’ st Gebbia sv).
Dirigenti: Ferrari-Diella.

ASCOLTA LE PAROLE DI COLOMBO

GUARDA LE FOTO DEL MATCH

SENTI L’INTERVISTA FATTA A FOLCIO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.