23 Giugno 2021

Busnago-Atletico Bussero Under 15: Racanelli, ottovolante Busnago

Le più lette

Universal Solaro Promozione: Xhuljano Miculi vestirà giallorosso anche nella prossima stagione

In casa Universal Solaro arriva un'altra conferma: dopo quella del tecnico Antonio Cernivivo, giunta nel corso delle scorse settimane,...

Roma-Atalanta Primavera 1: Cortinovis regala la semifinale alla Dea con una doppietta memorabile

Apre e chiude Cortinovis, la Dea ha il suo dio. Allo stadio Ricci di Sassuolo l’Atalanta vola in semifinale...

Sancolombano-Club Milano Eccellenza: Lo Monaco beffa Tassi allo scadere, Scalise chiude al terzo posto

Il Club Milano chiude la stagione con una vittoria allo scadere, che vale il terzo posto in solitaria in...

Emozioni a non finire tra Busnago e Atletico Bussero, 12 gol oltre uno fantasma, per l’8-4 dei ragazzi di Baldi. Avvio roboante del Busnago che in 6 minuti passa tre volte. Punizione al 2′ di Galbusera, pallone in fondo al sacco con la complicità del n. 1 busserese Scavullo. Busnago alla carica e Racanelli insacca da fuori area. Al 6′ il tris: Scavullo in uscita perde palla e di piatto sinistro Santangelo centra l’angolino basso. Il Busnago gioca come il gatto con il topo e al 15′ Racanelli fa poker e doppietta personale in contropiede. C’è anche l’Atletico Bussero, che al 25′ sorprende i padroni di casa: Bertola per Ceresa, rimpallo, pallone a Cacace, pallonetto a scavalcare Ceglia. Giallo al 30′ per un gol-fantasma dell’Atletico Bussero, spiovente di Rubino, il pallone esce da un buco della rete ma per Legname non è gol perché per lui è passato sopra la traversa. All’inizio della ripresa fair play del Busnago, che manda in rete gli avversari con Frollo che segna a porta vuota il 4-2, tra gli applausi del pubblico. I padroni di casa provano a ripristinare le distanze, al 7′ Giacomo Brambilla calcia a botta sicura in area, paratona di Scavullo. Un errore in disimpegno di Ceglia rischia di riaprire i giochi al 20′, il nuovo entrato Piva manca la porta sguarnita. Piva si rifà al 25′ e di piatto sinistro batte Ceglia, 4-3 per un finale da gustare. Due minuti più tardi Galbusera dal limite insacca e riporta il vantaggio a +2 sul 5-3. Il Busnago non si ferma e in contropiede Racanelli si porta a casa il ‘pallone con la tripletta. Passano pochi secondi e il Busnago fa sette con l’appoggio a porta vuota di Santangelo, doppietta anche per lui. Piva dal limite imita Santangelo e accorcia sul 7-4; chiude il punteggio il subentrato Mercurio al 39’.

IL TABELLINO

BUSNAGO-ATLETICO BUSSERO 8-4
RETI: 2′, 27′ st Galbusera (B), 4′, 15′, 30′ st Racanelli (B), 6′, 31′, 32′ st Santangelo (B), 25′ Cacace (AB), 1′ st Frollo (AB), 25′ st, 37′ st Piva (AB), 39′ st Mercurio (B).
BUSNAGO (4-4-2): Ceglia 6, Paredes Nieto 6, A. Brambilla 6, Malaj 6 (4′ st Fontana 6), S. Nizzolo 6.5, G. Brambilla 6.5, Tamborini 6 (31′ st Mercurio 6.5), Santangelo 7, Mofed Kalds 6 (39′ st Chabri s.v.), Galbusera 7, Racanelli 7.5. A disp.: Sarto. Dir. C. Nizzolo. All. Baldi 7.
ATLETICO BUSSERO (3-5-2): Scavullo 5.5 (27′ st Ficili s.v.), Tornaghi 6, F. Demasi 6, Bertola 7 (33′ st Falcone s.v.), Baggi 5.5, Parmeggiani 5.5, Ceresa 6.5, T. Demasi 5.5 (4′ st Pettena 6), Cacace 6.5, Frollo 6, Rubino 6.5 (9′ st Piva 7). A disp.: Visconti, La Porta, Della Valle, Perlangeli. Dir. Arnardi. All. Stucchi 6.5.
ARBITRO: Legname di Monza 5.5.
NOTE: ammoniti Parmeggiani, F. Demasi (AT). Rec.: 2′ + 4′.

LE PAGELLE

BUSNAGO
Ceglia 6 Sui gol è incolpevole, per resto ordinaria amministrazione.
Paredes Nieto 6 Fa buona guardia nel settore destro difensivo.
A. Brambilla 6 Si concede qualche sgroppata senza dimenticare di dare un occhio al frizzante Ceresa.
Malaj 6 E’ una buona spalla del più smaliziato Nizzolo (4′ st Fontana 6).
Nizzolo 6.5 E’ una sicurezza al centro della difesa, imbriglia Cacace.
G. Brambilla 6.5 Dà profondità alla squadra con i suoi inserimenti, Scavullo gli nega la gioia del gol.
Tamborini 6 Si impegna al massimo ma è limitato dal mal di schiena (31′ st Mercurio 6.5). Santangelo 7 Centrocampista moderno, di corsa e qualità, timbra il cartellino due volte.
Mofed Kalds 6 E’ il meno brillante dell’attacco busnaghese, si guadagna lo stesso la pagnotta (39′ st Chabri s.v.).
Galbusera 7 Apre le marcature, la sua fantasia illumina il reparto offensivo azul-grana.
Racanelli 7.5 La sua velocità fa danni, man of the match con la tripletta.
All. Baldi 7 Partita ben preparata in settimana, verticalizzazioni da urlo.

ATLETICO BUSSERO
Scavullo 5.5 Partenza da brivido con qualche responsabilità su un paio di gol, si riscatta parzialmente (27′ st Ficili s.v.).
Tornaghi 6 Difensore che bada al sodo, porta a casa la sufficienza.
F. Demasi 6 Si divide tra compiti difensivi e di spinta, qualche buona idea.
Bertola 7 Guida la squadra a centrocampo, unendo qualità e quantità (33′ st Falcone s.v.).
Baggi 5.5 Qualche imprecisione di troppo contro un parco attaccanti di qualità.
Parmeggiani 5.5 Va subito in difficoltà, ammonito dopo pochi secondi, non migliora col passare dei minuti.
Ceresa 6.5 E’ il più intraprendente quando l’Atletico Bussero è alla deriva.
T. Demasi 5.5 Sembra spaesato, non trova la posizione giusta a metà campo (4′ st Pettena 6).
Cacace 6.5 Tecnicamente non è il massimo ma segna una rete pregevole.
Frollo 6 Cerca di dare qualità raccordando centrocampo e attacco.
Rubino 6.5 Cresce di rendimento nella seconda parte del primo tempo (9′ st Piva 7 Entra e dà la scossa, una doppietta e un altro paio di occasioni da rete).
All. Stucchi 6.5 Trasmette fiducia ai suoi nel momento di sbandamento iniziale.

LE INTERVISTE

Giuseppe Baldi (all Busnago): «Sono contento perché abbiamo ripreso il filo del discorso dalla passata stagione quando eravamo in testa alla classifica. Peccato per le disattenzioni sui gol che hanno riaperto il match».

Giuseppe Stucchi (all Atletico Bussero): «Partenza da brividi con i tre gol presi in sei minuti, da quel punto in poi sono soddisfatto di come i ragazzi hanno provato a giocare la palla rasoterra, riaprendo la partita».


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli