Simone Maffi, Base 96 Under 17
Simone Maffi, Base 96 Under 17

“Nel segno di Maffi” potrebbe essere questo il titolo di un thriller, o magari di un film d’azione. È invece un incontro dalle mille sorprese la partita tra Base 96 e Carugate che, nel primo turno della fase finale, dà ragione ai padroni di casa, che grazie a una doppietta del loro attaccante portano a casa un risultato che li candida fortemente a competere per la vittoria finale. L’inizio è sin da subito positivo per i padroni di casa, che al 6’ generano un brivido per gli uomini di Pugliese: un corner battuto da Graci trova una fortunosa deviazione da parte di un componente della retroguardia ospite, con la palla che però viene spazzata. I ritmi nei minuti successivi calano e numerose imprecisioni contraddistinguono l’attività dei ventidue in campo, ma resta matrice costante il dominio territoriale casalingo, che al 36’ porta un’altra grande occasione per la Base, sull’asse collaudata Graci-Maffi: il primo con una grande incursione supera in velocità Diana, mette al centro per il secondo, la cui conclusione al volo viene deviata da un ottimo Perrucci. Clamorosamente la legge del “gol sbagliato, gol subito” è una sentenza, perché al 38’ a passare in vantaggio sono gli ospiti, grazie alla conclusione in drop da parte di Cavallone, che raccoglie un buon filtrante dalle retrovie e fredda Assanelli col destro sul primo palo. Nella ripresa gli uomini di Mangiacotti ripartono all’assalto, ma Perrucci si dimostra un muro invalicabile. È il preludio al pareggio, che matura al 23’ quando lo stesso Maffi, servito in profondità, beffa Perrucci in uscita. I minuti scorrono e il tempo sembra indirizzare lo score verso il pareggio, ma invece, proprio nei minuti di recupero, è ancora Maffi a regalare la vittoria ai suoi, con un destro potente e preciso, diretto nell’angolino basso alla destra di Perrucci.

BASE 96 – CARUGATE 2-1
RETI (0-1; 2-1): 38’ Cavallone (C), 23’ st Maffi (B), 41’ st Maffi (B).
BASE 96 (4-3-3): Assanelli 6, Folli 6.5, Zanon 6 (29’ st Acquaviva sv), Gandini 6.5, Gobbi 7.5, Parisio 6.5, Pungitore 6.5 (16’ st Di Cristino 6), Familari 6 (41’ st Rossini sv), Privitera 6.5, Graci 7, Maffi 8. All. Mangiacotti 7. A disp. Grassi, La Porta, Severino. Dir. Zanon.
CARUGATE (4-3-3): Perrucci 7, Mariani 6, Sciusco 6.5, Pugliese 6.5, Diana 6, Giuffrè 5.5, Ranieri 6, Dino 5.5, Ciocoiu 6, Mancuso 6.5, Cavallone 7. All. Pugliese 6.5. A disp. Torri, Arnone, Lamperti. Dir. Giovanardi.
ARBITRO: Perego di Monza 7.

PAGELLE BASE 96
Assanelli 6 Viene chiamato in causa solo due volte, quasi mai impegnato.
Folli 6.5 Spinta costante lungo l’out.
Zanon 6 Un suo errore in marcatura causa lo 0-1, rimedia con tanta ‘garra’.
Gandini 6.5 Orienta la manovra e detta i tempi, con molto rigore.
Gobbi 7.5 Muro insormontabile, una gran fetta di vittoria è merito suo.
Parisio 6.5 Spazza via ogni pericolo.
Pungitore 6.5 Crea scompiglio in area avversaria con tanto movimento.
Familari 6 Un po’ anonimo in mezzo, si vede poco poteva fare meglio.
Privitera 6.5 Tanto movimento anche per lui, spinoso quando si incunea manda in tilt i rossoverdi.
Graci 7 Perno della Base in fase di inserimento, sempre pimpante.
Maffi 8 Doppietta pesante che proietta i suoi ad uno scontro importante. Mattatore indiscusso del match.
All. Mangiacotti 7 La squadra concede poco, soffre nel primo tempo ma la ribalta nel finale del secondo.

PAGELLE CARUGATE
Perrucci 7 Il migliore dei suoi, risponde positivamente a molte conclusioni.
Mariani 6 Marcare Maffi era arduo, lui risponde con una prova sufficiente.
Sciusco 6.5 Tiene bene la sua posizione, non commette gravi errori.
Pugliese 6.5 Complessivamente non demerita, è sempre al posto giusto.
Diana 6 Contiene discretamente bene la vivacità di Privitera sulla destra.
Giuffrè 5.5 Molte volte si perde e regala palloni importanti, peccato.
Ranieri 6 Leggermente meglio dei compagni, anche lui un po’ opaco.
Dino 5.5 Assente ingiustificato nel match, potrebbe fare di più.
Ciocoiu 6 Fa tanto lavoro sporco, si anima per la squadra, poco servito.
Mancuso 6.5 Fa buone cose, si perde un po’ sotto l’aspetto caratteriale.
Cavallone 7 Freddissimo sotto porta.
All. Pugliese 6.5 In una situazione di emergenza sfiora il colpaccio, a fine gara complimenti agli avversari.

SENTI L’INTERVISTA FATTA A MANGIACOTTI

GUARDA LE FOTO DI SQUADRA

ASCOLTA LE PAROLE DI PUGLIESE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.