Albiatese Under 19
Albiatese Under 19

In una giornata in cui si respirava a pieni polmoni la primavera, Albiatese e Don Bosco, rispettivamente settima e sesta forza del girone, hanno messo in scena una partita poco esaltante, molto contratta, conclusasi con un pronosticatile 0-0. Questa partita rappresentava un’opportunità per la squadra di casa di scavalcare i diretti avversari e, per gli ospiti, di allungare il proprio vantaggio. Il match comincia subito con una buona occasione per il Don Bosco, con Pozza che pesca bene Sanyang che però strozza la conclusione da ottima posizione rendendo vano il tutto. L’Albiatese risponde subito con la sua migliore opportunità del match, con Lorusso che calcia dai venti metri colpendo in pieno la traversa a portiere battuto. Avviene tutto nel primo quarto d’ora, infatti Pozza pareggia il conto dei legni colpendo il palo direttamente da calcio d’angolo. Da questo momento in poi le due squadre fanno fatica a rendersi pericolose e quando lo fanno, sono spesso imprecise in fase di ultimo passaggio o di conclusione. Al trentunesimo minuto, Busnelli si iscrive alla conta dei legni, colpendo la parte alta della traversa dai venticinque metri. Su questa conclusione terminano anche le occasioni della prima frazione di gioco, che si chiude con un’ultima fase di confusione generale. Il secondo tempo, se possibile, è ancora meno divertente del primo e i ventidue in campo non riescono a emergere nemmeno con spunti personali, in un match dove a farla da padrona è la noia. Il Don Bosco non riesce a tramutare in occasioni la propria supremazia territoriale e si ferma sempre a occasioni solo potenziali. I padroni di casa, dal canto loro, rispondono solamente con lanci lunghi cercando di creare mischie pericolose nell’area avversaria. La partita si avvia così verso uno scialbo zero a zero che probabilmente fa felici entrambe le squadre. I migliori in campo sono Fumagalli per i padroni di casa e Gusmaroli per gli ospiti e questo ci fa capire perfettamente l’andamento della partita, dove gli attacchi sono stati efficacemente disinnescati e resi docili dalle difese.

Albiatese 0
Don Bosco 0

ARBITRO: Caprino di Monza 6.5 Dirige bene una partita piatta che non lo chiama mai a interventi importanti.

4-3-3 Albiatese
All. Schivalocchi 6 La squadra mostra poche idee.
Perego 6.5 Mantiene la rete inviolata, è sempre abbastanza sicuro nelle uscite sia alte che basse.
Maroni 5.5 Impreciso tecnicamente come molti compagni.
Perissinotto 5.5 Difende discretamente, ma sbaglia molti cross.
Fantauzzo 6 Prestazione non eccezionale. (13’ st Galbiati 5.5).
Cesana 6 Puntuale nelle chiusure.
Fumagalli 7 Tiene in piedi la baracca con interventi precisi.
Bosisio 5.5 Crea poco, abbastanza timido. (18’ st Kalinich 5.5).
Motta 6 Molto dinamico.
Beccalli 6 Svaria su tutto il fronte offensivo e lotta su tutti i palloni.
Lorusso 6.5 Il più pericoloso dei suoi oltre che il più tecnico.
Aiolfi 6 Anche lui impreciso, non si fa vedere molto. (5’ st Amato 5.5).
Dirigenti: Viganò-Genovese.

4-3-3 Don Bosco
All. Finazzi 6 La squadra prova a creare, ma è imprecisa.
Crippa 7 Dà sicurezza al reparto.
Rucaj 6.5 Spinge abbastanza bene. (34’ st Cavalletto sv).
Rizzuto 6 Difende bene, ma è troppo timido in fase di spinta.
Illi 6.5 Il migliore del reparto: lotta, corre e imposta in modo preciso.
Gusmaroli 7 Entra sempre col giusto tempismo ed è preciso.
Borgonovo 6.5 Anche lui preciso come il compagno di reparto.
Manfron 5.5 Tocca molti palloni, ma spreca anche molte azioni.
Sparacino 6 Molta quantità e dinamismo. (30’ st Cammarota 5.5).
Sanyang 6 Corre e lotta, ma è spesso in ritardo. (26’ st Ranzoni 6).
Pozza 5.5 Si fa vedere solo sul palo colpito. (39’ Pengo 6).
Busnelli 6 Molto impreciso, come i quasi tutti i suoi compagni.
Dirigenti: Spadacino-Florian.

TOCCA PER SENTIRE LE PAROLE DI SCHIVALOCCHI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.