Michele Codianni, Besana Fortitudo Under 19
Michele Codianni, Besana Fortitudo Under 19

Besana Fortitudo contro Campagnola significa seconda della classe contro la quarta, quindi, entrambe le tifoserie sono cariche per gustarsi un match qualitativamente molto alto e pieno di colpi di scena. Infatti è proprio cosi che parte il matcha, perchè nel giro di 5 minuti entrambe le formazioni hanno la palla del vantaggio. Prima i padroni di casa con Codianni che di destro esalta i riflessi di Colombo e poi sul ribaltamento di fronte Corso commette un’ingenuità clamorosa, tarda a rinviare e il più lesto di tutti è Iorio che scippa il pallone e firma il vantaggio mandando in estasi la panchina ospite. Questo errore manda in tilt la squadra di Frattini che per metà primo tempo fa fatica ad imporre il proprio gioco e a gestire palla, cercando solo di giocare con palla lunga verso la coppia offensiva Villa–Codianni con scarsi risultati. D’altro canto gli ospiti non approfittano di questo momento di confusione per raddoppiare e hanno solo una chance con Muraro, che però di sinistro non impensierisce l’estremo difensore. Sul finire della prima frazione, però, i padroni di casa mettono sul campo la qualità che gli ha contraddistinti per tutto l’arco del campionato e Codianni di sinistro centra in pieno il palo. Due minuti dopo, Namane dalla destra partendo con l’idea di crossare fa partire un destro potente ma allo stesso momento molto preciso che inganna Colombo e si insacca alle spalle dell’estremo difensore trovando il pareggio, quasi insperato ad inizio partita. Ad inizio ripresa il Besana entra in campo con un altro piglio e lo si vede subito perchè il solito Codianni si guadagna un penalty e non ha problemi a trasformarlo e a portare in vantaggio i suoi. Rief con un valzer di cambi cerca di riportare in partita i suoi, ma i padroni di casa vincono ogni duello e sempre Codianni al 20′ parte da centrocampo, salta tre uomini, e con un sinistro precisissimo firma la doppietta personale. Gli ospiti non sono più in partita e ad approfittarne è Mercatanti che appena entrato vince due rimpalli contro la difesa lissonese e realizza il 4-1 che chiude definitivamente il match. Ai microfoni al termine del match commenta con rammarico Rief: «Bisogna fare i complimenti a loro perchè sono stati più bravi di noi in diverse occasioni».

Besana Fortititudo 4
Campagnola 1
RETI (0-1, 4-1): 4′ Iorio (C), 43′ Namane (B), 1′ st rig. Codianni (B), 18′ st Codianni (B), 38′ st Mercatanti (B).
ARBITRO: Chanchoul di Monza 6.5 Interpreta al meglio la gara, giusti i cartelli e buona direzione. ESPULSO: Molteni (B).

PAGELLE BESANA FORTITUDO

4-3-3 All. Frattini 7 Altri 3 punti fondamentali per la classifica.
Corso 5.5 Brutto errore nel primo tempo che manda in tilt la squadra.
Namane A. 7 Gol del pareggio e continue discese per tutti i 90′.
Vergani 6.5 Partita in crescendo.
Gatti 6 Poco continuo in entrambe la fasi di gioco. (20’ st Balivi 6).
Slaviero 6.5 Primo tempo complicato, gioca una ripresa perfetta.
Proserpio 7 Difensore roccioso, comanda il reparto alla grande.
Veggiato 6.5 Buoni strappi e buone giocate. (40’ st Torregiani sv).
Molteni 5.5 Espulsione inutile.
Villa 6.5 Non trova il gol ma gioca con la squadra. (Mercatanti 7).
Codianni 7.5 MVP, doppietta personale, il secondo gol alla “Bale”
Namane M. 6 Poche sgroppate, non pungente. (44’ st Amenta sv).
A disp.: Capizzi, Bottura, Crippa, Magni.
Dirigente: Codianni.

PAGELLE CAMPAGNOLA

4-3-3 All. Rief 6.5 Sprona i suoi fino alla fine, ma non basta.
Colombo 6 Incolpevole sui gol.
Mapelli 6 Timido in avanti, a livello difensivo non al top.
Grandesso 6.5 Sempre concentrato e sul pezzo. (28’ st Di Masi 6).
Aliprandi 5.5 In difficoltà contro centrocampo. (16’ st Bavaresco 6).
Sanvito 6 Cerca di gestire al meglio la situazione senza fortuna.
Peri 5.5 Soffre la fisicità di Villa.
Iorio 6 Firma il vantaggio, poi si eclissa dal gioco. (5’ st Meroni 6).
Marino 6.5 Non molla mai, vera e propria diga del centrocampo.
Bombini 5.5 Non sfrutta al meglio la sua ottima velocità.
Bufano 5.5 Prestazione incolore, giornata no. (13’ st Halim 6).
Muraro 6.5 Nel primo tempo dà qualità per i suoi. (1’ st Marino 5.5).
A disp.: Pagana.
Dirigente: Di Masi.

SENTI LE PAROLE DI FRATTINI

ASCOLTA L’INTERVISTA A RIEF


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.