Giacomo Brunetti, CGB Brugherio Under 19
Giacomo Brunetti, CGB Brugherio Under 19

E sono quattro, come le vittorie consecutive del CGB Brugherio, e come i gol rifilati dalla capolista alla Cosov di Messa in uno scontro deciso soltanto nella ripresa. I padroni di casa infatti nei primi 45 minuti di gioco si rendono più pericolosi dei biancorossi, ma vanno all’intervallo sull’1-0 e corrono un rischio enorme sul finale di frazione. A portare in vantaggio il CGB Brugherio ci pensa Colombo che al 33’ con un colpo al volo a incrociare spedisce sotto la traversa il cross perfetto di Brunetti dalla fascia sinistra, mentre cinque minuti dopo Gennaro pesca con un tocco sotto Varisco all’altezza del calcio di rigore, ma il numero 11 della Cosov si fa ipnotizzare da Pellegrini e non riesce a ristabilire la parità. Al penultimo giro di lancette infine Fumagalli colpisce la traversa su punizione, mandando il primo segnale di un match che lo vedrà tra i protagonisti nella ripresa. Proprio nel secondo tempo infatti i padroni di casa alzano i ritmi e sfruttano bene gli esterni per ferire la loro vittima ai fianchi e darle il definitivo colpo di grazia. Il numero 7 sfreccia sulla fascia destra, mentre D’Onofrio taglia spesso il campo da sinistra e salta gli avversari come se fossero birilli. I due assieme gestiscono le avanzate del CGB, mentre Pessina governa il centrocampo e Varisco guida la difesa a supporto della manovra offensiva. Gli ingranaggi ormai ben oliati della macchina perfetta di Romani si mettono in moto e nell’arco di venti minuti la capolista si porta a casa set, game e match siglando altre tre reti: al 24’ Varisco non sbaglia il tap-in sul colpo di testa di Cravotta respinto da Barni, mentre al 38’ capitan Pessina sfrutta al meglio il penalty conquistato da D’Onofrio e, infine, al 44’ il subentrato Timpano cala il poker con un potente tiro al volo sul cross al bacio del solito D’Onofrio. Si chiude dunque sul 4-0 uno scontro che mette in discussione il terzo posto in classifica del Cosov e permette al CGB Brugherio di inserire l’ennesimo tassello verso la vittoria del titolo, aspettando lo scontro diretto con l’Usmate alla terzultima di campionato. Si prospetta dunque sfida fino alla fine.

CGB Brugherio 4
Cosov 0
RETI: 33′ Colombo (CG), 24′ st Varisco (CG), 38′ st rig. Pessina (CG), 44′ st Timpano (CG).
ARBITRO: Fadloul di Treviglio 5.5 Non commette gravi errori, ma spesso va in confusione perché non riesce a imporsi con personalità.

PAGELLE CGB BRUGHERIO

4-3-3 All. Romani 7.5 Nel secondo tempo emerge il talento.
Pellegrini 6.5 Una sicurezza.
Baiguerra 6.5 Predilige la fase difensiva. (15’ st Gaffurini 6.5).
Brunetti 7 Gioca un primo tempo da Frecciarossa sulla fascia.
Guazzi 7 A centrocampo non si fa passare. (33’ st Ravagnani sv).
Varisco 7.5 Guida le retrovie e trova il gol (28’ st Esposito 6.5).
Battistini 7 Completa una coppia difensiva difficile da sfondare.
Fumagalli 7.5 Spina nel fianco.
Pessina 7.5 Imposta ed è freddo dal dischetto. (46’ st Pardo sv).
Cravotta 6.5 Partita di sacrifico, gli manca solo il gol (34’ st Timpano 7).
Colombo 7 Apre i conti, poi cala alla distanza. (20’ st Borgonovo 6.5).
D’Onofrio 7.5 Infermabile nella ripresa, propizia due reti.
A disp.: Tagliaferri, Caggiano, Zardoni.
Dirigente: Orlandi.

PAGELLE COSOV

4-3-1-2 All. Messa 6 La squadra crolla nella ripresa.
Barni 6 Difficile evitare i gol subiti.
Di Mauro 5.5 Soffre un D’Onofrio.
Marchio 5.5 Gioca il match in costante difficoltà. (13’ st Beretta 5.5).
Damore 6 Fatica a farsi valere in mezzo al campo. (26’ st Di Muro 6).
Grimaldi 5.5 Costretto agli straordinari non riesce ad arginare le folate avversari. (26’ st Boselli 6).
Ronchini 7 L’unico a farsi valere nelle retrovie. Limita i danni.
Martina 5.5 Scompare dopo aver sfiorato il gol. (1’ st Lotti 5.5).
Loaldi 6 In mezzo corre molto.
Pavese 6 Viene poco supportato dai suoi compagni di reparto.
Gennaro 6 Nel primo tempo offre buoni spunti. (40’ st Panzieri sv).
Varisco 5.5 Si divora l’unica palla gol a disposizione, peccato.
A dsp.: Gubitoso, Tremolada.
Dirigente: Boselli.

ASCOLTA L’INTERVISTA A ROMANI

GUARDA LE FOTO DI SQUADRA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.