14 Luglio 2020 - 00:37:41

Real Cinisello – Juvenilia Under 19: una valanga di gol premia la Juvenilia

Le più lette

Forza e Costanza Eccellenza, tripla ufficialità: presi Iudica e Stuani, confermato El Hassani

Giornata importante per la Forza e Costanza che continua a costruire la rosa in vista della stagione 2020/2021 individuando...

Villa Valle Serie D, rinnovo anche per il portiere Omar Asnaghi

Continua la campagna di rinnovi per il Villa Valle. Nella serata odierna è arrivata l'ufficialità della conferma del portiere...

Pontogliese, Livio Sporchia confermato alla guida della prima squadra

Livio Sporchia guiderà la prima squadra della Pontogliese, in Seconda categoria, anche nella prossima stagione. La conferma del tecnico...

La sfida al vertice tra Real Cinisello e Juvenilia termina con ben nove gol nel tabellino di gara, sei della Juvenilia e tre del Real Cinisello. Il primo tempo è stato nettamente dominato dalla formazione ospite, mentre il secondo è stato più equilibrato. Il primo gol arriva dopo soli quattro minuti: l’azione parte da una punizione calciata da Felloni che viene deviata dalla difesa; la palla rimane vacante in area e Narducci ne approfitta, anticipando Gatti di testa. È sempre dai piedi di Felloni che nasce l’azione del secondo gol; l’attaccante si mette in proprio ed invade l’area chiuso da due difensori avversari. Tra un rimpallo e l’altro, Scognamiglio riesce ad accaparrarsi il pallone e a mandarlo in rete. Il Real Cinisello, incassati due gol nei primi minuti, cerca di reagire e conquista una punizione importante al limite dell’area; Mercadante Massimo si incarica della battuta e la calcia all’incrocio del primo palo, mancando la porta per questione di millimetri. Il terzo gol arriva ancora da un calcio piazzato, in questo caso dallo sviluppo di un corner: Villa tira secco al volo e, complice una deviazione della difesa, manda in rete lo 0-3. Mancano ormai pochi minuti alla fine del primo tempo, quando Felloni decide di puntare da solo la porta avversaria. Una volta saltato dall’attaccante, Boscolo commette un fallo da rigore: dal dischetto va proprio Felloni che realizza. Il primo tempo si chiude quindi con la Juvenilia in vantaggio di ben quattro lunghezze. Già dai primi minuti della ripresa si intuisce lo spirito di rivalsa del Real Cinisello:i ragazzi di Mercadante, infatti, sono scesi in campo più grintosi e nei primissimi minuti riescono ad impensierire la Juvenilia; Tuttavia, è ancora la squadra in maglia bianca a siglare il gol successivo. L’azione parte da Villa che si trova da solo in area e fa abilmente rimbalzare la palla proveniente da destra in modo tale da togliere i tempi di intervento dei difensori. A questo punto, non gli rimane altro che tirare al volo in rete. Passati solamente due minuti dal gol, ecco che arriva la prima rete del Real Cinisello. Il marcatore è sempre della Juvenilia: Sapienza, infatti, a causa di un’incomprensione con Bellavia, devia un cross che finisce in porta. Ora il gioco si sposta da una parte all’altra del campo, con le due squadre che hanno modo di arrivare più volte alla conclusione. Ancora una volta, è un episodio che decide il secondo gol della squadra di casa. Marenco, lanciato in area da un compagno, viene travolto da Bellavia. La decisione arbitrale però è dubbia, poiché l’uscita del portiere sull’avversario è avvenuta dopo che quest’ultimo aveva già calciato. Ad ogni modo, Marenco spiazza il portiere dal dischetto, portando il punteggio sul 2-5. All’appello mancano ancora due gol, uno per squadra. Quello della Juvenilia è del solito Villa, che, mandato in porta da una spizzata di Felloni, la tocca di testa. L’ultimo gol della partita, è frutto di una punizione calciata da Mercadante Massimo e finalizzata da Maddaloni, che svetta sulla difesa e la manda in rete di testa.

TABELLINO REAL CINISELLO – JUVENILIA U19

RETI: 4’ Narducci (J), 14’ Scognamiglio (J), 31’ Villa (J), 42’ Felloni rig. (J), 9’ st Villa (J), 11’ st Sapienza (J, aut.), 18’ st Marenco rig. (R), 30’ st Villa (J), 37’ st Maddaloni (R).
REAL CINISELLO: Gatti 6.5 (35’ st Fariello 6), Clausi 6.5 (24’ st Stucchi 6), Gaudiano 6, Paralupi 7 (39’ st Ionescu 6), Marotta 6, Boscolo 6, Mercadante Matteo 7, Marenco 7, Maddaloni 6.5, Mercadante Massimo 7, Cambiaghi 6.5 (42’ st Quaini 6). All. Mercadante 6.
JUVENILIA: Bellavia 7, Sapienza 7.5 (14’ st Borgonovo 7), D’Adda 7, Martignano 7, Monguzzi 7, Ambrosanio 7, Nania 7, Villa 7.5, Scognamiglio 7 (24’ st Fiamma 7), Felloni 7.5, Narducci 7 (26’ st Coco 7). All. Palumbo 7.5.

ARBITRO: Lopez di Seregno 6 Non gestisce male la gara, però mancano un rosso per la Juvenilia e un rigore per il Real Cinisello.

LE PAGELLE

REAL CINISELLO

All. Mercadante 6
Privato di cinque giocatori fondamentali, organizza la squadra come può. Decisamente meglio il secondo tempo.
Gatti 6.5 Partita non perfetta, anche lui non si intende con i difensori e commette alcuni errori fatali. (35’ st Fariello 6).
Clausi 6.5 Buona fase di copertura, i gol non arrivano dalla sua fascia di competenza. Esce per un brutto infortunio nel finale. (34’ st Stucchi 6).
Gaudiano 6 Non completamente incolpevole sui gol subiti.
Paralupi 7 Tiene bene il centrocampo. (39’ st Ionescu 6).
Marotta 6 Molte incomprensioni con i compagni di reparto che portano ai gol del primo tempo.
Boscolo 6 Non si intende con Marotta e causa il rigore dello 0-3 nel primo tempo.
Mercadante Matteo 7 È il cuore del centrocampo: lotta su tutti i palloni e tiene insieme difesa e attacco. È un punto di riferimento per i compagni.
Marenco 7 Si guadagna e segna il rigore. Oltre al gol, buona prestazione.
Maddaloni 6.5 Nel primo tempo viene cercato poco dai compagni, mentre nel secondo è più nel vivo del gioco.
Mercadante Massimo 7 I calci piazzati sono suoi, nel primo tempo sono le uniche occasioni che portano al tiro nello specchio. Le azioni più pericolose dei suoi nascono dai suoi piedi.
Cambiaghi 6.5 Nel primo tempo gioca più nelle retrovie, aiutando i compagni. In crescita nel secondo tempo, si rende più pericoloso. (42’ st Quaini 6).
A disp.: Di Nunzio.

JUVENILIA

All. Palumbo 7.5
La squadra domina il primo tempo ed è brava a mantenere i ritmi alti nella ripresa. I giocatori offrono un gioco pulito e fluido.
Bellavia 7 È sempre attento e pronto nelle uscite, anche se una di esse ha provocato un rigore.
Sapienza 7.5 La fascia più pericolosa è la sua, ma lui è sempre impeccabile nelle chiusure. Peccato per l’autogol. (14’ st Borgonovo 7).
D’Adda 7 Spinge molto sulla fascia, contribuendo alla fluidità di gioco della squadra.
Martignano 7 Prezioso in fase di interdizione.
Monguzzi 7 Lui e Ambrosanio chiudono sempre in due gli attaccanti avversari, non lasciando alcuno spazio di movimento.
Ambrosanio 7 Partita pulita, è sempre preciso nelle chiusure, senza commettere fallo.
Nania 7 Partita di sostanza, si sacrifica recuperando molti palloni e offrendoli ai compagni.
Villa 7.5 È lui il goleador di giornata. In aggiunta, ha giocato un’ottima partita a centro campo.
Scognamiglio 7 Da buon centravanti, segna un gol di rapina. Inoltre è molto attivo sulla fascia, in calo però nel secondo tempo. (24’ st Fiamma 7).
Felloni 7.5 Sempre nel vivo del gioco, compie molte azioni in solitaria, sempre pericolose. Nel finale di gara, però viene graziato per un brutto intervento su Clausi, meritevole di rosso.
Narducci 7 Apre le marcature dopo soli quattro minuti e nel corso della partita cerca ripetutamente la doppietta, mettendosi al servizio dei compagni. (26’ st Coco 7).
A disp.: Miele, Levenishti, Ferrarini.

REAL CINISELLO JUVENILIA UNDER 19
La rosa del Real Cinisello

INTERVISTA A MERCADANTE DEL REAL CINISELLO
INTERVISTA A PALUMBO DELLA JUVENILIA

https://edicoladigitale.sprintesport.it/sprintesport/newsstand/

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli