Daniele Stefania, Varedo Under 19
Daniele Stefania, Varedo Under 19

Giornata di festa a Varedo dove la juniores allenata da La Foresta si laurea campione del Girone A con un netto 4-0 ai danni del Molinello di Bergantino. I gialloblù si impongono con due reti per tempo e portano a casa il titolo con ben 3 turni d’anticipo. Eroe di giornata il bomber dei padroni di casa, Riccardo Gorla, che con due gol e un assist ruba la scena ai compagni. Il numero 11 del Varedo infatti al 13’ chiude l’azione orchestrata da Lainati servendo sulla fascia sinistra Schiavone che batte Torresan con un tiro rasoterra a incrociare; mentre alla mezzora fa 2-0 con una conclusione ravvicinata sulla rimessa di Fusaro. Nella ripresa sempre Gorla, ben servito da Zambon, batte il portiere avversario sul primo palo e chiude i conti dopo appena otto minuti di gioco. A completare il poker finale ci pensa Benzoni che scatta al momento giusto sul filtrante preciso di Maschietto e supera Torresan con un tocco sotto. Nonostante il parziale nettamente a sfavore il Molinello non si lascia abbattere e al 22’ ha una buona occasione per trafiggere Pagano: Ricco lotta sull’out di destra e crossa al centro per Mali che arriva sul pallone con i tempi giusti, ma calcia di poco a lato da buona posizione. Il Varedo non si lascia impensierire dal pericolo corso e nei minuti finali ha l’occasione per dilagare con Lainati che per due volte si trova da solo contro Torresan, ma sbaglia il dribbling e spreca entrambe le occasioni. Il triplice fischio di Losi sancisce così la vittoria per 4-0 dei gialloblu che corrono sotto la curva per festeggiare la qualificazione ai regionali. Tra i vari festeggiamenti in campo bisogna anche sottolineare il bel gesto dei Pulcini del Varedo che, una volta concluso il match, sono corsi sul terreno di gioco per abbracciare i propri beniamini. Nel dopogara infine La Foresta si complimenta con i suoi giocatori per il traguardo raggiunto dicendo che: «I ragazzi se lo meritano, è stato un anno intenso e con tanti sacrifici, ma il gruppo è stata l’arma vincente. Tutti volevano questo risultato e si sono messi a disposizione per raggiungerlo, sono contentissimo».

VAREDO 4
MOLINELLO 0
RETI: 12′ Schiavone (V), 31′ Gorla (V), 8′ st Gorla (V), 19′ st Benzoni (V).
ARBITRO: Losi di Monza 7 Gestisce bene una gara tranquilla. Stretto con i cartellini.

PAGELLE VAREDO
4-2-3-1 All. La Foresta 7.5 Vince il campionato con tanta qualità.
Pagano 6.5 Sempre attento.
Fusaro 7 Impeccabile, mette lo zampino sul secondo gol.
Schiavone 7 Apre le danze della festa gialloblù. (27’ st Caputo 6.5).
Conti 6.5 Buon filtro davanti alla difesa. (9’ st Benzoni 7).
Marcarini 6.5 Ruvido ma efficace.
Stefania 7 Domina i cieli ed è puntuale negli interventi.
Zambon 7 Spesso coinvolto nella manovra. (17’ st Arosio 6.5).
Pavanetto 7 Muro davanti alla difesa, imposta l’azione con cura.
Lainati 6.5 Macchia l’ottima prestazione divorandosi due gol.
Maschietto 7 Ottima intesa con Lainati e Gorla (25’ st Giunta 6.5).
Gorla 8 Doppietta e assist. Attaccante micidiale (21’ st Luison 6.5).
A disp.: Ripamonti, Sanvito.
Dirigente: Beretta.

PAGELLE MOLINELLO
4-1-4-1 All. Bergantino 6 La squadra mostra buoni spunti.
Torresan 7 Si mette in mostra con qualche ottimo intervento.
Caldarini 5.5 Soffre tantissimo.
Lucchini 6 Lascia il campo per un infortunio. (32’ Pacillo 6).
Beraldo 6 Lotta, ma ha varie difficoltà in fase di impostazione.
Romanò 6 Mette qualche pezza qua e là nelle retrovie, un sarto.
Bragonzi 5.5 Non riesce a riparare un settore di destra in difficoltà.
Domine 5.5 Non riesce a districarsi tra gli avversari. (1’ st Landolfi 6.5).
Agati 6.5 Emerge per qualità tecniche offrendo qualche guizzo.
Ricco 5.5 Sovrastato da Stefania.
Canonico 6 Esegue il compitino in mezzo. (17’ st Gianotti 6).
Mali 6 Nella ripresa spreca una buona occasione da rete.
A disp.: Pozzi.
Dirigente: Cavalli.

ASCOLTA L’INTERVISTA A LA FORESTA

GUARDA LE FOTO DEL MATCH

SENTI LE PAROLE DI BERGANTINO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.