Lorenzo De Nisi, capitano Tritium Under 19
Lorenzo De Nisi, capitano Tritium Under 19

Dopo una stagione pressochè perfetta non poteva esserci epilogo migliore per la Tritiutm di Ilario Daddato che si è laureata regina provinciale ai danni di un Varedo troppo nervoso e arrendevole. Eppure il 5-0 finale degli abduani è forse una punizione severa per i ragazzi di La Foresta che approcciano molto bene il match e nei primi minuti costringono i biancazzurri ad un affannosa difesa. Con queste premesse i padroni di casa nei primi 15′ vanno per due volte vicini al vantaggio con Caravello, ma entrambi i suoi tentativi vengono neutralizzati da un attento Caprioli. Una volta prese le misure dell’avversario, la Tritium inizia la sua gara fatta di fraseggio palla a terra e tanta qualità in mezzo al campo. Una volta alzato il baricentro il vantaggio per gli ospiti è stato pressochè immediato, visto che al 33′ Recalcati sblocca il risultato depositando in rete un dolcissimo piattone, dopo un passaggio spaziale di Mendicino. Colpiti nell’orgoglio i gialloblù faticano a reagire, anche se prima della pausa Garbin chiama al super intervento Caprioli, dopo una conclusione potente dal limite dell’area. Nella ripresa il copione del match non cambia molto, e di fatti i biancazzurri impiegano solo 7′ a trovare il raddoppio. Questa volta la firma l’appone Schiavo, bravo nel recuperare palla nella trequarti offensiva e, una volta aver sfondato a sinistra, supera Pagano con un velenoso tiro rasoterra. Il raddoppio taglia definitivamente le gambe ai padroni di casa che escono totalmente dal match. Passano appena 5′ e la Tritium trova il tris dal dischetto con Mendicino che subisce e realizza un calcio di rigore. La Tritium cerca di congelare il match, ma nel finale di gara è il neo entrato Tresoldi a prendersi le luci della ribalta. Prima il numero 17 cala il poker con un rasoterra ad incrociare; poi a 5′ dalla fine capitalizza al massimo una grande azione partita dalle retrovie di capitan De Nisi. Sul risultato di 5-0 si chiude dunque il match. Una partita in discussione solo nei primi 20 minuti, che alla fine ha permesso alla squadra di Trezzo di mettersi in testa la corona di regina provinciale.

VAREDO 0
TRITIUM 5
RETI: 33′ Recalcati (T), 7′ st Schiavo (T), 12′ st rig. Mendicino (T), 32′ st Tresoldi (T), 40′ st Tresoldi (T).
VAREDO (4-3-3): Pagano 7, Gulano 5.5, Schiavone 6, Monaco 6 (11′ st Conti 6), Paternazzi 6.5 (11′ st Mariarini 6), Stefania 6.5 (29′ st Arosio sv), Gorla 6 (9′ st Fusaro 6), Benzoni 6.5, Maschietto 5, Caravello 6.5 (27′ st Luison sv), Garbin 6.5. A disp. Sanvito, Caputo. All. La Foresta 6.
TRITIUM (4-3-3): Caprioli 7, Sassano 6.5, Botta 7 (29′ st Tresoldi 7.5), Peressin 6.5 (36′ st Sierra sv), Furfaro 6.5, De Nisi 8, Mendicino 7.5 (36′ st Marra sv), Gallo 5.5, Viganò 7, Schiavo 7.5 (20′ st Colnaghi 6), Recalcati (29′ st Deho 6). A disp. Martinaj, Portera, Pagani. All. Daddato 8.
ARBITRO: Merisio di Treviglio 6.5
ESPULSI: 15′ st Gulano (V), 18′ st Gallo (T), 25′ st Maschietto (V).

PAGELLE VAREDO
Pagano 7 Salva i suoi da un passivo peggiore.
Gulano 5.5 Gioca un gran primo tempo, molto intenso e di qualità. Quando il match, però, si mette male si fa espellere per un’ingenua espulsione.
Schiavone 6 Difende come può l’out mancino.
Monaco 6 Viene sovrastato dal centrocampo della Tritium.
Peternazzi 6.5 Finche ne ha, tiene bene la linea difensiva concendendo poco.
Stefania 6.5 Altra grande prova, fatta di carisma e intelligenza.
Gorla 6 Con l’Usmate era stato l’eroe di giornata, con la Tritium non incide al match.
Benzoni 6.5 Aggressivo e determinato. Tiene bene botta al centrocampo ospite.
Maschietto 5 Oltre a non creare nulla si fa espellere nel finale di gara.
Caravello 6.5 Estro e fantasia per il Varedo. Gli unici sussulti gialloblù sono suoi.
Garbin 6.5 Si accende e si spegne mostrando comunque doti interessanti.
All. La Foresta 6 Gara iniziata alla grande, ma alla prima difficoltà si scioglie.

PAGELLE TRITIUM
Caprioli 7 Attento quando chiamato in causa.
Sassano 6.5 Qualche imprecisione in disimpegno, ma nulla di che nell’economia del match.
Botta 7 Dalla sua parte il Varedo non trova spazio.
Peressin 6.5 Alza e abbassa i ritmi di gioco con ordine e qualità. Dopo 20′ di difficoltà prende possesso del centrocampo.
Furfaro 6.5 Prova onesta, mai chiamato a grosse chiusure o grossi interventi.
De Nisi 8 Prova magistrale per carisma. Annulla completamente l’attacco gialloblù.
Mendicino 7.5 Grande prova. Illuminante il suo assist per il vantaggio biancazzurro.
Gallo 5.5 Nota stonata della festa: si fa espellere per troppa foga.
Viganò 7 Non segna, ma gioca a tutto campo senza mai fare giocate banali.
Schiavo 7.5 Giocatore di altra categoria e si vede: non viene mai fermato.
Recalcati 7.5 Frizzante e sul pezzo. Sblocca il match con un tocco davvero delicato.
All. Daddato 8 Chiude la sua avventura alla Tritium con una dolcissima vittoria.

ASCOLTA LE PAROLE DI CAPITAN DE NISI

SENTI LE DICHIARAZIONI DI LA FORESTA

GUARDA LE FOTO DI SQUADRA

CLICCA QUI PER SENTIRE LE PAROLE DI DADDATO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.